Rose Braid

Le acconciature romantiche Boho Chic sono state riconfermate anche per la stagione autunno-inverno… E se la treccia negli ultimi tempi è stata considerata dagli hairstylist il raccolto più richiesto in assoluto… sicuramente nel corso delle stagioni è stata riadattata e perfezionata seguendo i gusti e le mode del momento… Considerando che il tema floreale applicato ai capelli non tramonta mai… sia per gli eventi informali, che per quelli speciali, come possono essere le acconciature sposa… soprattutto con i nuovi look Boho, si ha la propensione ad evocare i fiori sulla chioma… E se come elemento di decoro, invece di utilizzare i fiori adoperassimo gli stessi capelli?! Ecco perché nasce la Rose Braid, la treccia a forma di rosa… chiamata anche Flower Braid (hashtag: #rosebraid, #flowerbraid)…

post_20_pic1

post_20_pic8

Per realizzare una Rose Braid si parte ovviamente da una treccia che girata su se stessa, come uno chignon, ricrea i petali di una rosa o di un fiore più grande…A seconda di quante trecce si ricavano, ne esistono di vari tipi, più semplici… ma si possono ottenere “rose” più complesse…

Sotto con la Rose Braid si ottengono dei mezzi raccolti con due trecce

post_20_pic2post_20_pic3

Sotto le Rose Braids sono tre… si ottiene la forma di una  maxi ghirlandapost_20_pic4Le Rose Braids possono essere composte in modo assimmetricopost_20_pic5Sotto la Rose Braid va a finire con una Fishtailpost_20_pic6Sotto la Rose Braid chiude una Ponytailpost_20_pic7Sotto la Rose Braid  più o meno allargata, viene spostata di latopost_20_pic9Sotto la Rose Braid simula un naturale fermaglio tra i capellipost_20_pic12post_20_pic11post_20_pic13post_20_pic14Sotto una Rose Braid con tutto il suo stelo!post_20_pic15A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *