Glitterage

Il nuovo anno è appena iniziato e le feste o le occasioni speciali non sono ancora finite… Oggi vi proponiamo un look molto particolare da sfoggiare ad un evento o un party dove volete “luccicare … perché vedete, la tendenza “glow” e “glitter” si ripercuote anche quest’anno 2018!…

Molte volte abbiamo accennato al Balayage… che nella sua versione più classica si tratta di una tecnica in cui le lunghezze dei capelli vengono schiarite di qualche tono rispetto al colore di partenza per creare un effetto baciato dal sole e valorizzare i punti giusti del viso… senza però stravolgere il colore di partenza perché le radici rimangono del colore naturale… Come tutte le tecniche di colorazione il Balayage si è evoluto adottando anche colori pastello… i così detti “Balayage Colorati”… ma di questo ne abbiamo già parlato in passato… Ora dagli Stati Uniti arriva la versione più glam e luccicante di questa tecnica: il Glitter Balayage o, come l’ha ribattezzato la sua inventrice Danielle Wade su Instagram: Glitterage

Anche per quanto riguarda la durata il Balayage Glitterato si differenzia da quello tradizionale, perché l’effetto non è permanente, ma solo temporaneo e dura fino allo shampoo successivo con cui i glitter vengono lavati via… Per questo è perfetto per una festa, per una serata con le amiche o per un’occasione speciale in cui ha voglia di luccicare! Puoi anche decidere di provare il Glitterage per rendere ancora più speciale un’acconciatura!  Come per esempio sotto su un mega top knot stile unicorno super luccicoso…

Si tratta solo di scegliere il colore che più ti piace per i glitter e il gioco è fatto. Per valorizzare al meglio l’effetto glitterato puoi puntare su un raccolto con le trecce oppure, se vuoi lasciare i capelli sciolti, su morbide onde naturali che catturano ogni raggio di luce…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *