Maple Spice Hair

Già da tempo i colori dei capelli si ispirano al cibo e alle sfumature della natura… Del resto, i nomi più curiosi che nascono su Instagram sono sempre più ispirati al mondo del food: dal caramello, al cioccolato… dalla cannella al burro, etc… Ogni schiaritura, ogni pennellata ha il suo correlativo oggettivo che dà ancora più materia al colore, lo carica di elementi tattili e visivi che prendono forma nel nostro immaginario… E così, un biondo burroso o un castano cioccolato sono immediatamente riconoscibili e più desiderabili… In questo autunno 2020 sta spopolando negli Stati Uniti un colore che si ispira allo Sciroppo d’Acero: Maple Spice HairQuesto colore fondamentalmente si classifica di base come un biondo dai toni caldi… Gli specialisti dicono che quando le “temperature si abbassano”, e inizia la stagione fredda si ha voglia di colori più avvolgenti e rassicuranti… La particolarità è l’aggiunta di un pizzico di spezie che caratterizzano il Maple Spice Hair rendendolo personalizzabile… e quindi sempre diverso… Immaginate se al “biondo” si aggiungono i sentori di cannella, i chiodi di garofano e lo zenzero, gli ingredienti che completano lo Sciroppo d’Acero appunto… Tutte le sfumature che si ispirano alla “ricetta” lavorano in sincronia per dare ai capelli dimensione e profonditàSicuramente la palette di colori che tira fuori il Maple Spice è adatta a questa stagione autunnale… In genere è anche molto versatile perché racchiude un ampio ventaglio di colori tono su tono che può accontentare un maggior numero di donne…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *