Grammy Awards 2019

A Los Angeles si è appena svolto uno degli appuntamenti musicali più attesi dell’anno: i Grammy Awards 2019… E come da tradizione, la 61esima edizione degli “Oscar della Musica” è stata sì la cerimonia della consegna della celebre statuetta a forma di grammofono ai migliori artisti della scena musicale contemporanea, ma anche un super red carpet durante il quale i beauty look delle pop star hanno dato spettacolo…

Sotto la protagonista indiscussa di questa ultima edizione… Lady Gaga in una versione insolita! Completamente al naturale, senza le parrucche dai colori eccentrici e senza un make up artificioso… La cantante ha puntato su un biondo tradizionale, con la ricrescita a vista… e su un trucco nude che ha conquistato tutti…Sotto Jennifer Lopez con una lunghissima coda abbinata a un cappello da cowgirl a maxi tesa larga… E sotto il capello? Un trionfo di ciglia finte ripassate più volte nel mascara nero e un incarnato compatto e scintillante da vera regina del glowSotto Katy Perry con un ciuffo rockabilly per il suo pixie hair cut… Il suo make up vira sulle tonalità del rosa… Immancabili anche per lei le ciglia finte… Sotto Janelle Monae… con un cappello geometrico con il buco ricoperto da una miriade di spille da balia… e una maxi treccia che accompagna la sua profonda e “spigolosa” scollatura dietro… Sotto Joy Villa… con un’acconciatura che evoca la Statua della Libertà… e indossa un vestito che ricorda la copertina del disco dei Pink Floyd “The Wall” Sotto Alicia Keys con i suoi bellissimi capelli ricci raccolti a metà nuca… Il make-up? Completamente assente! La pop star ha iniziato nel 2016 ad abbracciare il trend del #nomakeup, una vera e propria rivoluzione tra le celebrities, e ancora oggi, continua a sostenere la sua posizione di bellezza autentica e non artefatta Sotto Bebe Rexha… con un raccolto sofisticato e le labbra superlucide… l’imponente vestito di tulle rosso è il vero protagonista… Sotto Kylie Jenner… co un morbido raccolto intrecciato che davanti lascia libera qualche ciocca Sotto H.E.R. … con una chioma XXL, sfoggia un’enorme cascata di ricci divisa da una riga centrale glitterataSotto Meghan Trainor… capelli biondi lunghissimi e ondulati, caratterizzati da un effetto wet ai latiTotal white con delle spalline importanti, tipiche dei primi anni ’90… e un trucco nude che non appesantisce ulteriormente il suo look…Sotto Miley Cirus… in forma davvero smagliante, vestita ironicamente con una giacca maschile oversize… porta le onde naturali in stile beach waves… pettinate da un lato… Sotto Dua Lipa… un’altra protagonista indiscussa della serata dei Grammy… vestita in Versace, sfoggia il suo famoso caschetto, ormai diventato iconico… e che detterà tendenza anche quest’anno 2019

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Baby Bang

Proiettati verso la prossima primavera/estate 2019, gli hairstylist riportano in auge la frangia… Ma a una condizione… che sia corta, anzi cortissima: Baby Bang! Un po’ come quella di Audrey Hepburn in “Sabrina” per intenderci. O come quella sfoggiata da Audrey Tatou, impreziosendo il suo famoso caschetto, nel “Il Mondo di Amelie”La frangia non tramonta ma si reinventa… Mini, volutamente ben distante dall’arco sopraccigliare è chiamata appunto Baby Bang… A testimoniare questa tendenza sono le passerelle di stagione… Gli stilisti mettono in evidenza i volti scoperti e impreziositi solo da frangette ultra short che coprono metà fronte

Sotto dalla sfilata di Miu Miu P/E 2019Sotto dalla sfilata di Mugler P/E 2019Sotto dalla sfilata di Dries Van Noten P/E 2019Sotto dalla sfilata di Prada P/E 2019Sotto dalla sfilata di Annakiki P/E 2019Sotto dalla sfilata di Fendi P/E 2019Sotto dalla sfilata di Loewe P/E 2019Sotto dalla sfila di Oscar de La Renta P/E 2019

Questo particolare taglio della frangia è studiato per essere pratico e ha il vantaggio di regalare un aspetto sbarazzino… Dello stesso parere è l’hairstylist americano Christopher Naselli che al giornale di moda Harper’s Bazaar ha dichiarato: “Sono ossessionato dalla micro frangia… È il modo perfetto per rendere un taglio di capelli moderno e per dare più luce al viso… dona un’allure edgy ma allo stesso tempo super soft“…

Sotto Sofia BoutellaSotto Emma RobertsSotto Bella ThorneSotto Alice PaganiSotto Emma WatsonSotto Bella HadidSotto Haley BennettSotto Emily GordonSotto Alison Sudol

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Red Velvet Haircolor

La nuance per capelli giusta per riscaldare le “color addicted” in questo freddissimo inverno è ispirato ad un dolce: il Red Velvet! Un profondo rosso che ricorda la tipica torta di origine americana davvero gustosa e con delle fette spettacolari, grazie al suo pandispagna di colore rosso e dalla consistenza liscia e vellutata… Infatti le parole Red Velvet tradotte significano: velluto rosso… Un’altra volta gli haircolorist si sono ispirati al mondo del food!!!

Questo trend capelli 2019 sta iniziando a spopolare su tutti i social network non solo perché il colore è acceso e super sexy ma anche perché è super adattabile ad ogni tipologia di chioma… Basta rendersi conto dalle immagini che passano su Instagram con questo colore e che si adatta sia sui capelli lunghi e folti, su quelli corti… sui capelli lisci, sulla chioma riccia, sulle acconciature particolari o le pettinature semplici come un caschetto liscio… o un corto sbarazzino

Il colore Red Velvet dunque sta bene davvero a tutti… giocando con le sue tonalità, si può ottenere un rosso più acceso… oppure uno più ramato dallo stile bon-ton

Perché ricordate che il colore rosso del pandispagna all’interno di ogni torta non sarà mai lo stesso! Ciò che accomuna “questi rossi” è l’effetto velluto… Il velluto, come ben sapete, assume dei riflessi tridimensionali quando lo si tocca… Questa torta invece ha l’aspetto tridimensionale basata sul caratteristico spessore delle fette… E sui capelli?! Ovvio, per avere un effetto tridimensionale devono essere corposi e glossycapelli vellutati alla vista e al tatto!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Le mollette non mollano!

Pare che oggi le mollette per capelli abbiano molto da dire… Ebbene sì, le mollette non mollano! Sarà che quest’anno si riprenderanno le tendenze in voga negli anni ’90… o sarà che si ci mettono pure le “influencer” a dettare la moda in fatto di acconciature e soprattutto a rivalutare i fermagli come accessori assolutamente da avere: must have!… In cima alla lista delle clips-addicted appare, infatti, l’imprenditrice e blogger italiana Chiara Ferragni che nel front row della sfilata Versace AI 19/20 pochi giorni fa si è mostrata con i capelli raccolti da una coppia di mollette luminoseSotto sempre Chiara Ferragni con i fermagli firmati con la “medusa” di VersaceUn look, quest’ultimo, molto amato anche dalla modella e influencer Alexa Chung che sceglie spesso di impreziosire il suo long bob con mollette vintage… In versione più informale… o molto più ricercata per impreziosire un raccolto con un fermaglio di diamanti firmato BulgariOppure in versione più spiritosa con un fermaglio di cristalli Swarovski che formano una scritta… proprio a voler riprendere la moda degli anni ’90 La disposizione delle mollette dipende molto dal viso della persona e dalla lunghezza dei capelli… meglio averli medio-lunghi per raccolti e acconciature più creative… ma vi garantiamo che anche sui tagli corti le mollette in alcuni casi riescono a dare quel “tocco alternativo”

Sotto Kristen Stewart

Con le mollette si riescono a creare diversi look e a volte si può totalmente reinterpretare un taglio… anche con la scelta dei fermagli insoliti!

Sotto Olivia Culpo

Dunque libera la fantasia con questi accessori… che inoltre potrebbero anche “controllare la pettinatura”… e questa è un’altra caratteristica che rispecchia gli anni ’90, dove tutto era molto clean… Si possono scoprire nuca, orecchie, fronte: tanti look diversi ma assolutamente sempre studiati ad hocGiocare con le forme e i materiali… che siano fermagli semplici o griffati… l’importante è personalizzare il proprio stile

Sotto Solange KnowlesSotto Hailey BaldwinSotto Bella HadidSotto Rita OraSotto Emmy RossumSotto Kaia GerberSotto Edie Campbell per la sfilata di Simone Rocha PE 18/19Sotto Sarah PaulsonSotto Elle FanningSotto Rihanna

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Colore Pantone 2019: Living Coral

L’Istituto Pantone ha decretato il colore dell’anno… Si tratta di una tonalità corallo piena di vitalità con un accenno dorato che infonde energia e ravviva con delicatezza… Per Pantone il Colore dell’anno 2019 è: “Living Coral”Per gli esperti è considerato un colore soprattutto bello da indossare anche sui capelli! Se riflettiamo, si tratta della rivisitazione di alcuni trend di colorazione diventati virali su Instagram che avevamo già visto durante le passate stagioni… Vi ricordate il Rose Gold?! E poi il Peach Blonde?! Il Living Coral è l’insieme di tutto questo, ma in versione più strongIl look Living Coral è dedicato alla donne forti, sicure di sé e libere… Rende omaggio al rosa, il simbolo della femminilità, e si ispira ai movimenti di emancipazione femminile e difesa dei diritti delle donne… infatti il pesca ne sottolinea gli intenti… Il risultato che otteniamo è un corallo che si ispira ai caldi tramonti Il Living Coral nonostante possa sembrare un altro colore bizzarro ed eccentrico, sta bene con tutti i colori degli occhi, fa risaltare quelli azzurri e verdi, e scalda quelli marroniIl Living Coral è un inno all’ essere felici, incarna giocosità ed energia… Come dice lo stesso Istituto Pantone: Living Coral è il simbolo del nostro innato bisogno di ottimismo e attività gioiose, ed incarna il desiderio di espressione ludicaIl Living Coral è un colore energico, nutritivo, vitaminico! Senza ombra di dubbio è uno dei colori con quella allure positiva che ricorda le vibrazioni dell’estate… e quindi con largo anticipo vi possiamo dire che il corallo con tutte le sue sfumature sarà il colore predominante la prossima primavera/estate 2019

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share