Madonna Hairstyle Evolution

Madonna, l’indiscussa Regina del Pop, oggi 16 Agosto 2018,  compie 60 anni!!!… Conosciuta a tutti non solo per il suo immenso repertorio musicale ma anche per i suoi infiniti look che con il passare degli anni si sono gradualmente evoluti… e durante questi  decenni hanno dettato moda!!!… Infatti è una delle poche donne dello Star System che gli stilisti rincorrono e a cui continuano ad ispirarsi… non solo per i suoi numerosi outfit… ma soprattutto per le acconciature che propone e che, senza ombra di dubbio, sono diventate iconiche!

Negli anni ’80 riprende un po’ le creste Punk, che “eredita” dai suoi esordi musicali della fine degli anni ’70… mettendo in evidenza il ciuffo e tenendo i capelli tirati sui lati… E in alcune occasioni fa dei raccolti che evocano gli anni ’50 con le sue famose fasce però che poi diventeranno tipiche degli anni ’80… Tutti la copiano!!! Sotto Rosanna Arquette emula “da copione” spudoratamente il look di Madonna per il film “Cercasi Susan Disperatamente”, 1985… Sotto la famosissima foto di Herb Ritts, che Madonna sceglie come copertina del disco “True Blue”, 1986… questo look segna un’intera epoca…Sotto il pixie haircut più famoso degli anni ’80… quello sfoggiato per il video della canzone “Papa Don’t Preach”Alla fine degli anni ’80… precisamente nel 1989 in occasione del lancio del disco “Like a Prayer”, spiazza tutti tornando ai suoi colori d’origine… diventa castana e porta un Collarbone Cut mosso…Dura pochissimo il castano sui suoi capelli, infatti ritorna l’anno dopo per “Vogue”, 1990, ad un biondo stile diva di Hollywood… con caschetto scalato e riccioli ben definitiNel 1993 torna ad un pixie haircut da urlo per il suo “Girlie Show”… è il periodo della trasgressiva “Erotica”Nel 1995 cambia radicalmente il suo look… abbandona il biondo platino e opta per un biondo miele… sfoggiando un sofisticato caschetto per la campagna pubblicitaria dei famosi “vestiti bianchi” di Gianni Versace… fotografata da Mario Testino, sceglierà una delle foto di questa campagna come cover del disco “Something To Remember” Il regista Alan Parker, nel 1996, vuole Madonna per interpretare il suo film “Evita”… per lei vengono studiati delle acconciature dal sapore vintage… che trasformano la cantante in una donna ricca di fascino e glamour… Alla fine degli anni ’90, Madonna, che nel frattempo si è fatta allungare i capelli… si avvicina alle filosofie orientali e questo traspare non solo dal suo repertorio, ma anche dal look che sceglie, un po’ hippie… In questa occasione è fotografata dal provocatorio David laChapelle per il magazine musicale “Rolling Stone”… con il famoso “cuore spinato” in mano… Madonna per il fatidico passaggio al nuovo millennio scegli un look pulito, minimal… senza troppi fronzoli, con un make-up decisamente sui toni del nude… La sua immagine viene di nuovo curata dal fotografo Mario Testino… e per la copertina del disco Ray Of Light, 1998/1999… sceglie una foto che aveva accompagnato un articolo di un Vanity Fair dell’epoca, quando venne intervistata per i suoi 40 anni, subito che ebbe partorito la sua prima figlia… Nel corso degli anni 2000… la Madonna degli anni ’80 lascia spazio ad una donna più matura, sebbene originale ed all’avanguardia… e lo dimostra con le sue diverse acconciature sempre di tendenza… Come per esempio i suoi capelli ultralisci, con o senza frangia… o la sua breve parentesi “brunette” per il disco “American Life”, 2003… Addirittura nel 2005 per il disco “Confessions on a Dance Floor”… sperimenta un rosso rame mai visto prima nel suo curriculum capelli!… Le foto sono di Steven Klein…  La sua “parentesi rossa” dura pochissimo… nello stesso anno 2005, si rifà bionda e con un’acconciatura “wavy bob”, evoca una donna in carriera degli anni ’70, per la campagna pubblicitaria di Versace… L’immagine torna ad essere curata da Mario Testino…  Nel 2007 la catena H&M le propone di diventare stilista per una stagione… lei accettò di disegnare qualche vestito… ma sicuramente degna di nota è la campagna pubblicitaria che ne seguì, curata da Steven Klein… I suoi capelli biondi ricercatamente ondulati e voluminosi la rendono bellissima… E non dimentichiamo che nel frattempo Madonna non smette di pubblicare dischi e di fare concerti in giro per tutto il Mondo… come nel 2009 il Tour “Sticky and Sweet”… dove preferisce i capelli più lunghi con delle beach waves, strizzando l’occhio ad un look un po’ messy anni ’80… Ha 51 anni ed è in splendida forma! Negli anni 2010 e 2011, i suoi amici Dolce & Gabbana la coinvolgono in una campagna pubblicitaria dove viene trasformata in una casalinga siciliana… sexy, provocante e un po’ comica… I suoi capelli biondi vengono accorciati e l’acconciatura è azzeccatissima, le dona un allure da vera diva anni ’50… Le foto vengono curate da Steven Klein Nel 2012 è occupata sia con il lancio del disco “MDNA” e sia con l’omonimo Tour… i suoi capelli biondi ritornano ad essere più lunghi, stavolta lisci… con qualche divertente variazione sulla parte davanti… in stile rockabilly!…Quando pubblica nel 2015 il disco “Rebel Heart”, ritorna ad avere il look da “femme fatale” alla Marilyn Monroe Nel 2016 fa tendenza sfoggiando la sua ricrescita corvina… e tutti di nuovo la copiano! Se notate si inizia a vedere il bicolore tra le celebrities, e non solo…Nel 2017 lancia la sua nuova linea di cosmetici “MDNA Skin”… la campagna pubblicitaria è curata dai fotografi Luigi Murenu & Iango Henzi Nell’agosto del 2018, alla vigilia del suo sessantesimo compleanno, il giornale VOGUE, in tutti i paesi del Mondo, le dedica la copertina ed un intero articolo curato dai fotografi Mert & Marcus… Continua ad essere una vera icona di stile!!!

BUON COMPLEANNO MADONNA!!!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Collarbone Cut

Sicuramente nell’anno 2017 i tagli medi sono stati i protagonisti indiscussi della scena dell’hairstyle… Si fa presto a dire taglio medio”, ma la verità è che in quella decina di centimetri che va da sotto l’orecchio fino a toccare le spalle si nasconde un universo di tagli e styling molto diversi!Tra i tagli medi più diffusi del 2017 c’è il Collarbone Cut… Di cosa si tratta?! Il Collarbone Cut è il taglio in cui le ciocche più lunghe sfiorano le clavicole e accarezzano le spalle… Lo si capisce già dallo stesso nome… Infatti la parola collarbone in inglese significa proprio la clavicola Il Collarbone Cut si può declinare in vari modi, dal taglio medio scalato o sfilato… Quindi non può essere considerato necessariamente un Long Bob perché esiste la versione stratificata del Collarbone CutOppure si può ottenere un taglio più netto e pareggiato… certamente appartenente alla categoria del Long Bob… ma in una versione più piena che evoca il Blunt Cut, cioè il taglio netto e definito…Il Collarbone Cut è un taglio che sfrutta la sua aria sbarazzina, dalle caratteristiche particolarmente bon tonUn taglio moderno che è risuscito a conquistare nell’ultimo periodo una variegata platea di donne di diversa età, famose e non… che hanno trovato in questa pettinatura un alleato di bellezza capace di rinnovare con grazia e femminilità il proprio look, dando forma a diverse soluzioni da poter personalizzare in varie acconciature… Inoltre il Collarbone Cut ha la lunghezza sufficiente per legare i capelli in una coda bassa, un piccolo chignon o un mezzo-raccolto che magari coinvolge una braid o un half-bunIl Collarbone Cut dimostra così di essere davvero un taglio versatile… Forse è proprio questa la chiave del suo successo e il motivo per cui sono davvero in tante a sceglierlo…

Sotto Gwnith PaltrowSotto Olivia MunnSotto Alessandra D’AmbrosioSotto Rosie HuntingtonSotto Dakota JohnsonSotto Chloe Grace Moretz

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share