Lavender Grey

Dopo l’ispirazione golosa del Chocolate Cake, l’universo dei colori di capelli must have nella primavera-estate 2019 si è spostato dall’argomento food al mondo botanico grazie al Lavender Grey, la nuance viola dalle sfumature grigie che evoca i colori della lavandaIl Lavender Grey è l’alternativa “hipster” e originale alla classica colorazione dalle radici alle punte. Qui infatti i toni lillà e la nuance fumo si fondono in un nuovo colore cangiante… Questa esclusiva tonalità è stata lanciata su Instagram dall’hairstylist James Miju, direttore artistico di Fanola, che ha spiegato le caratteristiche che strutturano una nuance viola dall’aspetto fumoso, che rende appunto omaggio alla lavandaChi parte già da una base grigia, infatti, può giocare con i chiaroscuri e con un effetto cangiante in super tendenza, su ciocche già naturalmente depigmentate e provare con una versione polverosa e pastello… o aggiungere solo degli highlights in nuance, ma anche fare un bagno di colore per un effetto quasi olografico e tridimensionaleQuesta nuova nuance per capelli è un passepartout brillante e fresco che si adatta a tutte le età e colore di capelli! Se hai la chioma castana il viola risulta più intenso, mentre se hai base chiara assumerà toni pastello, e il sottotono grigio che parte dalle radici renderà tutto uniforme e magico

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Vanilla Lilac

La stagione autunnale è appena iniziata e già si cerca di individuare i colori che faranno tendenza e che ci accompagneranno nel periodo dei primi freddi… Tra le tante nuance che andremo pian piano a rivelare c’è una declinazione di viola che sta facendo impazzire i social!!… In realtà il “purple”, se ben ricordate, ha dominato la moda in questo 2018 essendo stato considerato da Pantone colore dell’anno… Ma si sa, il viola saturo sui capelli è sempre stato un colore difficile da proporre e non sempre adatto a tutte… Questa nuova nuance di viola si chiama Vanilla Lilac… un colore molto sfumato, sensuale, delizioso… che regala ai capelli quel tocco di viola senza stravolgere troppo la chiomaL’idea è partita dall’hairstylist canadese Chris Weber… il Vanilla Lilac è un colore che unisce in maniera morbida e non netta il biondo, il castano fumè e il viola pastelloChris Weber racconta che per ottenere un risultato del genere si cerca di schiarire le ciocche, specialmente se si tratta di capelli color castano scuro, caramello o capelli bruni… ma senza alterare completamente la radice naturale… Una volta finito il lavoro di decolorazione per ottenere una tonalità “bianco-bionda”, si cerca di ottenere un colore “viola-lavanda” molto chiaro dalle tonalità pastello… e lo si applica a partire dalla metà delle lunghezze fino alle punte dei capelli, lasciandolo in posa… Per ottenere un effetto sfaccettato che si va a fondere con il “biondo vaniglia”, si colorano le ciocche in modo alterno… si avrà inoltre un effetto più messy e voluminoso… Inoltre, a seconda se si vuol far prevalere la tonalità Lilac o il colore biondo Vaniglia… il risultato non sarà mai uguale, tenendo conto anche delle lunghezze e del tipo di taglio…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share