Ricci d’Estate

E’ cosa risaputa che tra i capelli ricci e l’estate non c’è mai stato un grande “feeling”… per un semplice motivo: il nemico numero uno del riccio è il sudore, che appiattisce il riccio privandolo della sua elasticità… Infatti se si desidera avere un riccio curato, esteticamente perfetto, per tutta l’estate, è indispensabile preservare la salute del capello durante le frequenti esposizioni al sole, quindi si consiglia di abbondare sempre con prodotti solari protettivi e nutrienti, anche in versione spray per facilitare le applicazioni durante il giorno e maschere ristrutturanti da fare dopo la spiaggia

Sotto Emmy Rossum

Insomma la cura che va dedicata ai capelli ricci è fondamentale… per non ritrovarsi con una massa informe e crespa! Innanzitutto lo shampoo, che deve essere scelto specificamente per capelli ricci, mentre il balsamo non deve essere troppo pesante e soprattutto sarebbe meglio applicarlo solo sulle punte per non appesantire il tutto…

Sotto Jasmine Sanders

Per quanto riguarda l’asciugatura, utilizzare un diffusore per il phon, magari applicando prima una mousse o un prodotto termo-protettivo ed elasticizzante… Infine, si può applicare del gel per definire al meglio le ciocche e il riccio…

Sotto Shay Mitchell

Ormai dunque non è poi così difficile gestire i ricci, grazie anche a prodotti in grado di domarli, rendendoli più morbidi e gestibili… Il merito va soprattutto alla Moda che li ha riportati in auge stimolando gli hairstylist a studiare tagli e acconciature specifiche, abbiamo visto una grandissima varietà di forme: dal riccio naturale, ad un effetto very curly, a capelli afro… Quest’anno le tessiture diventano multiformi e prendono ispirazione dalla street culture

Sotto dalla sfilata di Louis Vuitton Spring/Summer 2019Sotto Bella HadidSotto dalla sfilata Moschino Spring/Summer 2019 Sotto Halle Berry

Sotto dalla sfilata di Etro Spring/Summer 2019Sotto Selena GomezSotto dalla sfilata di Mango Spring/Summer 2019Sotto Rita Ora

Inoltre, Bob e Lob, vere acconciature must have del momento, hanno dato un grosso aiuto perché si prestano alla perfezione non soltanto alle onde ma anche ai ricci… Ormai non è più difficile giocare con forme e lunghezze, grazie anche al ritrovato taglio Shag, ovvero “lo scalato ad arte” che riesce a dare una forma anche alle teste ricce più indomabili… Questa tendenza non esclude la frangia, che anche quest’anno potrà essere indossata anche da chi ha i capelli molto mossi e ricci

Sotto Greta FerroSotto Valeria GolinoSotto ZendayaSotto Alanna Arrington

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

MTV Video Music Awards 2018

Lo scorso 21 Agosto a New York si è svolta la cerimonia di premiazione degli MTV Video Music Awards 2018… E’ stato il primo red carpet dopo le vacanze estive di tante celebrities… Questi tipi di eventi si rivelano un palcoscenico valido per scrutare le nuove tendenze, non solo per quanto riguarda gli out-fit e il make-up… ma possono essere anche una fonte d’ispirazione per gli hairstyles che vengono sfoggiati sul tappeto rosso… Sotto andiamo a vedere qualche esempio…

Sotto Millie Bobby Brown… Acconciatura semplice ma elegante… caschetto medio-lungo con ciuffo trattenuto lateralmente in stile Bon Ton… E in particolare questo colore caramello esalta la lucentezza dei capelli… Sotto Shay Mitchell… Capelli lisci, portati tutti all’indietro, con un leggero volume sulla parte davanti… con un finish wet,.. L’effetto bagnato dona sempre un’aria moderna ed elegante… Sotto Amandla Stenberg… Caschetto corto,  stile wavy e bangs sfrangiata Sotto Heidi MontagAcconciatura mossa ma naturale e sceglie di mantenere acceso il suo biondo mixando ciocche chiare e lunghezze più scure Sotto Grace VanderWaal… Un classico Bob, sdrammatizzato da un basco in puro stile “parisienne” Sotto Dej Loaf… La cantante ha azzardato una delle acconciature più originali viste su questo red carpet… I ciuffi frontali, che torneranno di tendenza la prossima stagione… ed un Messy Bun super eccentrico… che ricorda la forma di una palma! Sotto Camila Cabello… Per i suoi capelli lunghissimi sfoggia un semi-raccolto voluminoso sulla parte alta della nuca, con la frangia che si divide “a sipario”…Sotto Jennifer Lopez… I suoi biondi capelli lunghi “formato XXL” sono sciolti sulle spalle e lasciati morbidi… una pettinatura senza fronzoli! Sotto Iggy Azalea… Come abbiamo detto sopra, i ciuffi lasciati sciolti morbidi sulla fronte stanno tornando di moda… In questo caso qui abbiamo un taglio “collarbone cut”, fissato lateralmente dietro alle orecchie… abbinato a dei maxi-orecchini… molto stile anni ’80!Sotto Rita Ora… Fa tendenza con i suoi capelli medi lavorati con l’effetto Wet… per un stile super Sleek! Non solo, da notare il particolare make-up delle sopracciglia… riprende il “ghirigoro” della decorazione del suo abito…Sotto Karlie Kloss… Acconciatura mossa e sbarazzina, con la riga in mezzo e un colore biondo miele sfumatoSotto Cardi B… Per il red carpet sceglie i capelli cortissimi… un pixie haircut molto stiloso…Sotto Kylie Jenner… Bellissima in total white, con uno chignon basso tiratissimo con la riga di lato… Raffinata e minimal allo stesso tempo…Sotto Sabrina Carpenter… Anche lei sceglie un outfit total white… e pure lei come acconciatura porta uno chignon, ma stavolta è alto… con due maxi ciocche lasciate libere sui lati della fronte

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Summer Braids 2018

Non c’è stagione estiva che si rispetti senza che le trecce tornino ad essere rivisitate e riproposte… Le trecce oltretutto semplificano la vita a chi, frequentando spesso la spiaggia o la piscina, vuole avere sempre la chioma in ordine, mantenendo soprattutto un look di tendenza… Non solo, possono essere una valida alternativa per chi vuole sfoggiare nelle calde serate, un outfit comodo e fresco

E poi, a dire la verità, la treccia rimane una delle acconciature su cui ci si può sbizzarrire… Le parole d’ordine sono: raccogliere, sollevare, intrecciare… perché l’acconciatura femminile è, da sempre, un’arte!

Sotto Romee Strijd… sfoggia un gioco di intrecciTrecce ed elastici per un risultato quasi etno-chic Sotto Millie Bobby Brown… con un’acconciatura giovane dove la treccia raccolta lateralmente le dona un tocco di originalità e freschezza… Sotto sempre Millie Bobby Brown… in questo caso le trecce “reverse” che terminano con uno chignon le conferiscono subito un aspetto elegante e glamour, adatto alle grandi occasioni…  E chi ha detto che la treccia è una prerogativa di chi ha i capelli lunghi?! Sotto Sienna Miller sfoggia un’acconciatura davvero insolita… Capelli raccolti e fissati da una treccia che le incorona la testa e subito sotto si intravede il suo taglio pixie…  Sotto la modella Sara Sampaio ci propone due valide alternative di come portare le trecce… Nella prima versione la vediamo con le Boxer Braids, in puro stile sporty… nella seconda versione con una maxi treccia morbida che riflette in pieno lo stile boho-chic…  Sotto Ruby Rose con delle piccole trecce “tubolari”le famose Pipe Braids di cui abbiamo parlato la scorsa primavera, fissate lateralmente… Il tutto crea un moderno mezzo raccolto…  Un po’ French e un po’ Pipe la versione che gli hairstylists di Toni&Guy propongono per questa estate 2018…   Sotto Rita Ora… con delle micro-treccine che si combinano con una ponytail alta, dove le lunghezze sono ultralisce… Il raccolto tiratissimo lascia intravedere la rasatura all’estremità della nuca… Sotto Gina Rodríguez… la sua treccia ha più volume in cima e più stretta alla fine, creando una forma giocosa che segue la linea del suo collo… Sotto Constance Jablonski… con la treccia si ricrea un cerchietto… come se fosse un accessorio elegante e raffinato… Sotto Bar Rafaeli… con una semplice Fishtail Side Braid… a dimostrazione che anche con una treccia dall’aspetto messy si può presenziare ad un red carpet…  Sotto Amanda Seyfried… con due Dutch Braids, che poi vengono girate su se stesse a chioccia e attaccate all’estremità della nuca…  Sotto sempre Amanda Seyfried… stavolta, con una treccia voluminosa, morbida e spettinata… che conferisce un aspetto più romantico al look… a differenza dell’outfit rigoroso e “disciplinato” visto in precedenza…  Sotto Kirsten Dunst… con una treccia dall’aspetto quasi sciolto che ha la forma di una morbida spirale…  Sotto Shay Mitchell… con due fittissime Fishtail Braids… e dalle punte che hanno l’aspetto leggermente frisè Sotto Elsa Pataky… con un Braided Top Knot… Diverse trecce finiscono in uno chignon che a sua volta ha la forma intrecciata… 

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share