Balayage Caffè Espresso

Sappiamo tutti che il caffè è quel filtro magico che ci aiuta ad affrontare la giornata con grinta… E perché non aggiungere un po’ di caffeina anche ai nostri capelli?… Affronteremo con più vitalità questa nuova stagione che sta per iniziare! Il “Caffè Espresso” è un must per chi cerca di ravvivare un po’ il proprio colore senza però stravolgerloIn generale, il Color Caffè si adatta perfettamente alle chiome più scure per un tocco di luce .. e a quelle più chiare per un brivido caldoDal cioccolato al caffè più dark, se state cercando ispirazione per il vostro colore capelli 2021, basta andare in una caffetteria! O andate su Instagram, dove l’hasthtag #caffè monopolizza il traffico dei social!… E se pensate che il colore capelli al caffè sia troppo scuro per voi, il menù dell’estate 2021 contempla anche sfumature più chiare… La tavolozza dei colori del del caffé soddisferà tutti i gusti! Il segreto è giocare con la tecnica del Balayage per ottenere sfumature più o meno fredde, più o meno calde… A seconda dell’effetto che si vuole ottenere…La base del Caffè Espresso è certamente un castano scuro, che si accende attraverso tutte le altre “miscele”… tenendo conto ovviamente del caffè che si utilizza!.. Una nuance che va dai riflessi caldi e cioccolatosi alle sfumature più chiare, che si combinano per creare un gioco di luci e toni… Un’unione di colori in perfetta armonia di riflessi biondi, di riflessi bruni e tostatiIl Balayage Caffè Espresso creerà delle sfumature avvolgenti e dall’aroma intenso che ti farà sentire energica e carica per tutta la bella stagione!!! E tu, a quale miscela appartieni?!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Shatush Bianco

Sempre più di tendenza sui profili social delle star di tutto il Mondo lo Shatush Bianco continua a far innamorare milioni di donne! Gli ingredienti del successo?! Radici scure e lunghezze che mano a mano prendono luce per arrivare a punte biancheA differenza del “total color”, che costringe regolarmente a sottoporci a una decolorazione completa, lo Shatush ci dà la possibilità di mantenere le radici al naturale e di lavorare unicamente sulle lunghezze… Oggi, poi, c’è solo l’imbarazzo della scelta tra le tante versioni, come quella che vede protagonista proprio lo Shatush Bianco amato da chi ha capelli scuri, castani, biondi e non solo…Lo Shatush Bianco è una tecnica di decolorazione che permette di ottenere una sfumatura graduale lungo la lunghezza dei capelli, fino ad arrivare ad un bianco cangiante delle punte… A differenza di quello che si possa pensare il risultato ha un effetto mai artefatto ma sicuramente naturale… Se all’inizio lo Shatush era circoscritto solo nella tonalità del biondo, oggi è disponibile in numerose versioni che riescono ad accontentare gusti e colori di capelli diversi: shatush rosso, castano, quello colorato e così via. In particolar modo, la tendenza più recente è appunto lo Shatush Bianco

Lo Shatush Bianco su capelli neri rende al 100%! L’effetto finale vede infatti radici scure e lunghezze di colore grigio che ci accompagnano fino a punte molto chiare…Lo Shatush Bianco su capelli castani è di grande effetto… e può essere elegantissimo!… Il suggerimento, per un risultato ottimale, è di applicare del grigio scuro sulle radici e di sfumarlo sulle lunghezze per avere così punte bianche…Lo Shatush Bianco su capelli biondi si presenta molto bene ma l’effetto è diverso… i contrasti sono più attenuati… Alla radice, infatti, vi sarà un biondo scuro che verrà schiarito pan piano verso punte di color platino… Il risultato?! Un biondo decisamente chiaro, naturale e capace di dare luce a qualsiasi viso

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Natural French Balayage

Mai come quest’anno la parola chiave è naturalezza… Nel make-up, certo, ma anche sui capelli che aspirano a un nuovo desiderio di leggerezza ed effetti poco costruiti… Avevamo già visto il ritorno del Bronde, cioè la tendenza a cercare una palette di colori per i nostri capelli adeguata alle giornate di sole, in linea con i colori della bella stagione… Oggi prendiamo in considerazione una tecnica di schiaritura che ci accompagnerà anche nei prossimi mesi autunnali… si tratta del: Natural French BalayageIl Balayage di per sé è una tecnica che si adatta a tutte le basi, sia chiare che scure… più tendente al biondo o al castano… e non si escludono che le schiariture sfumate possano essere tendentI al rame!Chi usa questa tecnica consegue dei risultati talmente versatili che la palette ottenuta si sposa bene con tutti i tagli e le forme del visoDurante la realizzazione del French Balayage è importante che si rispetti l’armocromia… Per armocromia si intende l’analisi dei propri colori naturali, ovvero incarnato, occhi e capelli allo scopo di individuare una palette cromatica in grado di valorizzare, illuminando il viso e minimizzando eventuali imperfezioni… delle sfumature sbagliate, infatti, possono accentuare zone d’ombra e occhiaie… Non solo, bisogna rispettare anche la morfologia del volto… Il viso può essere valorizzato posizionando le schiariture nei punti strategici in base alla sua forma… Un viso tondo, ad esempio, si assottiglia lavorando sui laterali e illuminando la parte superiore della capigliatura, mentre gli ovali più spigolosi si addolciscono, facendosi più luminosi e armonici… Il segreto è delineare delle sezioni che allargano o stringono, sulle tempie o sugli angoli della mascellaPerché l’ultima rivisitazione di questa tecnica è denominata “Natural French”?! Gli haircolorists si sono basati sul filosofico termine “Frenchness”…  letteralmente “Franchezza”… che caratterizza il mito della bellezza francese che punta sul “make-up, no make-up”… cioè, c’è il trucco ma non si vede… e pettinature poco costruite… Un appellativo che esprime al meglio un fascino naturale e non una bellezza artefattaIl colore che dovrà essere ottenuto, ovviamente, va scelto dopo un’attenta consulenza e personalizzato in base alle peculiarità di ogni cliente, considerando non solo la base naturale e il tono della pelle, in modo tale da non creare troppo contrasto di colori… Gli effetti di colore “tono su tono” risulteranno senza dubbio più naturali… Per esempio, il Balayage sui toni del castano sarà infatti il più gettonato nella prossima stagione…Una delle principali caratteristiche del Balayage, in generale, è che l’effetto desiderato può essere ottenuto sia a mano libera che con l’utilizzo di cartine… nel primo caso quando si vogliono ottenere schiariture molto delicate… nel secondo quando invece si desiderano delle highlights più accentuate… Sarà la bravura dell’haircolorist a fare  la differenza!…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Keune Color Chameleon

Color Chameleon: created for the creators…”

L’azienda Keune Haircosmetics ha recentemente presentato la sua nuova linea di colorazione chiamata: “Color Chameleon”Nove tonalità super vibranti, miscelabili tra di loro, con pigmenti diretti ad alta concentrazioneQuesti colori sono stati creati per soddisfare ogni esigenza… formulati e arricchiti con Provitamina B5 e con la proteina della seta Solamer, per garantire un risultato altamente performante che rispetta e rivitalizza l’aspetto dei capelli…Keune Color Chameleon offre infinite possibilità di combinazioni… Infatti i colori si possono usare da soli o, appunto, mescolati tra di loro… ottenendodo così delle tavolozze illimitateMa la vera novità è che alle 9 nuance pigmentate, Keune ha aggiunto 2 Shade Shifters, che regolano l’intensità del risultato che si vuole ottenere… Clear e Dark… Il primo Shade Shifter, Clear, ammorbidisce l’intensità del colore e crea le tonalità pastello… Il secondo Shade Shifter, Dark, intensifica il colore aggiungendo maggiore saturazione al risultato… Dunque lavorando con i colori di Keune Color Chameleon le possibilità che si presentano sono infinite e sempre originali!… Per creare tantissimi look, dai più eccentrici a quelli più soft e delicati… Creare delle Orange Highlights sarà divertente miscelando Keune Color Chameleon nelle Shades: Arancio, Rosa, Giallo e MagentaOppure concentrarsi solo su una Shade come il Violet… e creare uno splendido e sofisticato balayage… Lavorando il pigmento con le due Shade Shifters si potrà dare la giusta intensità desiderata…I capelli risulteranno lucidi e sani… lavorando magistralmente le luci e le ombre si darà la giusta profondità, esaltando le forme e l’acconciatura… Il risultato sarà unico e sofisticato… E se mescolassimo due Shades come il Blue e il Green?!L’effetto finale sarà audace, inaspettato e moderno… L’haircolorist potrà dare libero sfogo alla propria creatività mettendo in azione questa strepitosa gamma di coloriCon Keune Color Chameleon la colorazione non sarà mai più banale… infinite palette di colori aspettano di essere create!

Per maggiori dettagli su Keune Color Chameleon vienici a trovare in salone, saremo lieti di darti qualsiasi delucidazione…

Il salone “Diamoci Un Taglio” di Roberto Dimartino
si trova a Santa Croce Camerina (RG), in Via Caucana 82/A
Per contattarci potete chiamare il numero: 0932821855
oppure scrivere alla nostra Email:
info@robertodiamociuntaglio.it

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Keune Live Your Divinity

“Every women has something divine about her. That inner fire inspired our new hair colors: rich, fierce, and sparkling.”

“Ogni donna ha qualcosa di divino. Quel fuoco interiore ha ispirato i nostri nuovi colori di capelli: ricchi, ardenti e scintillanti.”

Questo è il concetto di base con cui Keune Haircosmetics promuove la sua nuova gamma di colori. Le quattro tonalità delle nuove colorazioni “Limited Edition” sono: Empower (Tinta Color and Semi Color 6.43), Enchant (Tinta Color and Semi Color 8.81), Indulge (Tinta Color 7.18), Rise (Semi Color 8.52)

I colori della primavera-estate 2019 si tolgono lo sfizio, dopo anni di follie, di apparire più semplici… più gestibili… Ma non per questo banali! I colori diventano più “normali” e “accoglienti”. Queste nuove scelte cromatiche da parte degli esperti possono dare del gran filo da torcere alle nuance più estrose e più “pastellose”… Certo, entrambe le scelte cromatiche portano avanti filosofie opposte, comfort e certezze da una parte, trasgressione e voglia di mettersi al centro dall’altra… ma nessuna escluda l’altra, solo che alla lunga la voglia di normalità vince! Keune ha tenuto in larga considerazione questa tendenza da parte delle donne al voler tornare “normali”, sottolineando la loro essenza femminile… il loro essere “divine”

Romy e Arshea indossano EnchantAnjali e Chiara indossano IndulgeDeborah e Sarah indossano EmpowerSarah e Anne indossano Rise

Dunque c’è un grande ritorno delle tonalità naturali medio-chiare con sfumature luminose e ricche di riflessi naturali… Possiamo assicurare però che il trend delle nuance più naturali si manterrà per tutto il 2019 e si protrarrà anche per l’anno 2020… Il risultato desiderato è quello di un capello che appare sano e fortedivino!

Per maggiori dettagli sulla nuova gamma di colori “Keune Live Your Divinity”, vienici a trovare in salone, saremo lieti di darti qualsiasi delucidazione… Potete anche consultare il sito www.Keune.com

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share