Cinnamon Hair

La colorazione dei capelli continua ad ispirarsi al mondo del food… In questo autunno 2018 la new entry per chi vuole una chioma tra il biondo ramato e il castano caramello si chiama Cinnamon Hair… un omaggio alle sfumature della cannella che è protagonista di tutte quelle ricette che accompagnano i nostri pomeriggi freddi davanti al camino…I capelli color cannella si distinguono per il loro colore intenso e multisfaccettato, giocato tutto tra riflessi luminosi e profondi… È una nuance molto più complessa del “semplice” colore ramato, grazie al risultato tridimensionale ottenibile miscelando diverse sfumature di colore…Si da vita ad una tonalità calda e vibrante, in cui le ciocche che vanno dal castano chiaro a leggeri tocchi di rosso… si “accendono” di riflessi speziati che illuminano la chioma…La colorazione Cinnamon Hair è incantevole su chi parte già da una base chiara ramata e ha un incarnato diafano e occhi chiari… In questo caso i riflessi su cui puntare vanno dal ramato chiaro alle venature bionde, con qualche incursione di rossoMa anche chi parte da una base castana e ha gli occhi nocciola può provare i capelli color cannella, puntando però su tonalità più intense e profonde, dal bronzo al castano cioccolato speziato, fino al rosso scuroL’importante è ottenere un colore luminoso e multidimensionale, giocando con le tecnica del degradé, senza creare stacchi di colore netti ma realizzando sfumature tono su tono

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Greige Hair Color

Cos’è il Greige? Nato dalla fusione linguistica e cromatica di grigio e beige, pensate è la nuance più amata da architetti, designer e stilisti… Giorgio Armani primo fra tutti, per le sue creazioni ne ha fatto il suo colore di battaglia… Sotto alcuni esempi di vestiti tratti dalla sua sfilata… Ecco come risulta il Greige riportato sui capi d’abbigliamento… Potevano gli hair colorist rimanere indifferenti a questa tendenza cromatica? In realtà il Greige è l’evoluzione del “Granny”, che risultava essere molto più silver… ed è sicuramente un’interpretazione più aggiornata del biondo platinoOra la mania per il grigio tocca sfumature più luminose grazie alla contaminazione con il beige Dunque il colore grigio smette definitivamente di essere associato alle persone anziane, ma la sua trasformazione in Greige risulta essere un colore pieno di sfumature che dona l’effetto di un biondo, ma meno naturale e quindi più moderno… adatto a tutte le età!Come dice Josh Wood, hair colorist di tante celebrities, il Greige è una nuance evanescente che si ispira ai tessuti impalpabili e delicati dell’alta moda… spiega: “Il Greige è un colore neutro ma non naturale che aggiunge subito un’aria contemporanea a qualsiasi look.”…Questo mix di biondo miele, grigio e bianco è considerato uno dei colori più chic per i capelli… Il Greige è un colore che è perfetto per chi ha la pelle chiara e rosata, può essere tranquillamente provato in tutte le sue gradazioni. Infatti, il Greige valorizza l’incarnato e accentua l’immagine eterea della donna bionda angelica. Se, invece, si ha una carnagione più scura, olivastra… è meglio optare per una variante più calda, con una punta di beige in piùMolte celebrieties si stanno lasciando ispirare da questa nuova tendenza cromatica e la personalizzano con diverse sfumature, in base al proprio lineamento del viso e alla propria carnagione….

Sotto Abbey Lee KershawSotto Sarah HarrisSotto Kim KardashianSotto Marga EsquivelSotto Sasha LussSotto Cara Delevingne

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Chili Chocolate

Questo autunno 2018 le tendenze parlano chiaro e ancora una volta l’ispirazione per la colorazione dei capelli arriva dal mondo del cibo… Stavolta è il turno del colore che è stato soprannominato: “Chili Chocolate”… perché prende spunto dalle barrette di cioccolato sfiziose e gourmet che contengono piccoli pezzi di peperoncino al loro interno… Si tratta di tocchi di colore rosso sfumato sui capelli castani che accendeno con delle “red highlights” le lunghezze brune e regalano luce a tutto il viso… L’hairstylist che ha postato questa idea è Amanda Leaman del salone “Joi” di Boston, che ha ritratto una sua cliente con questo nuovo colore sui capelli lunghi e mossi, battezzando questa nuance con il nome di Chili Chocolate…  un castano cioccolato con un tocco hot…  Le lunghezze non hanno uno stacco netto tra loro ma sono frutto di una combinazione di castano naturale e di sfumature rosse delicate… Il Chili Chocolate è un colore speziato ideale se si è castana naturale… e in certi casi escono fuori anche le sfumature biondo miele tipiche delle castane… Basterà chiedere al parrucchiere di trovare la tonalità di rame più adatta alla carnagione del viso… e soprattutto quale intensità di rosso…in poche parole quanta quantità di peperoncino mescolare al “cioccolato”…  Il risultato è un colore sfiozioso e piccantesuper autunnale e caldo che si presta benissimo ai primi freddi di stagione… magari con in mano una tazza di deliziosa cioccolata calda al peperoncino!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Vanilla Lilac

La stagione autunnale è appena iniziata e già si cerca di individuare i colori che faranno tendenza e che ci accompagneranno nel periodo dei primi freddi… Tra le tante nuance che andremo pian piano a rivelare c’è una declinazione di viola che sta facendo impazzire i social!!… In realtà il “purple”, se ben ricordate, ha dominato la moda in questo 2018 essendo stato considerato da Pantone colore dell’anno… Ma si sa, il viola saturo sui capelli è sempre stato un colore difficile da proporre e non sempre adatto a tutte… Questa nuova nuance di viola si chiama Vanilla Lilac… un colore molto sfumato, sensuale, delizioso… che regala ai capelli quel tocco di viola senza stravolgere troppo la chiomaL’idea è partita dall’hairstylist canadese Chris Weber… il Vanilla Lilac è un colore che unisce in maniera morbida e non netta il biondo, il castano fumè e il viola pastelloChris Weber racconta che per ottenere un risultato del genere si cerca di schiarire le ciocche, specialmente se si tratta di capelli color castano scuro, caramello o capelli bruni… ma senza alterare completamente la radice naturale… Una volta finito il lavoro di decolorazione per ottenere una tonalità “bianco-bionda”, si cerca di ottenere un colore “viola-lavanda” molto chiaro dalle tonalità pastello… e lo si applica a partire dalla metà delle lunghezze fino alle punte dei capelli, lasciandolo in posa… Per ottenere un effetto sfaccettato che si va a fondere con il “biondo vaniglia”, si colorano le ciocche in modo alterno… si avrà inoltre un effetto più messy e voluminoso… Inoltre, a seconda se si vuol far prevalere la tonalità Lilac o il colore biondo Vaniglia… il risultato non sarà mai uguale, tenendo conto anche delle lunghezze e del tipo di taglio…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Milano Fashion Week SS 2019

Archiviata la Fashion Week newyorkese, focalizziamo la nostra attenzione sulle proposte hairlook della settimana della Moda Milanese primavera-estate 2019 che si è appena conclusa la scorsa settimana… A parte le acconciature, senza ombra di dubbio i veri protagonisti delle prossime stagioni saranno gli accessori gioiello… declinati in tutte le forme… cerchietti, fermagli, diademi… Ce n’è per tutti i gusti!

Sotto dalla sfilata di Francesca Liberatore… L’acconciatura si ispira al mood barocco della collezione della stilista, con maxi boccoli fuori misura sulle teste di modelle quasi dalla bellezza androgina… Sotto dalla sfilata di Marco De Vincenzo… Si esagera apposta con “l’abuso” degli accessori, tra maxi mollettoni e fermagli… Con molta ironia si cerca di creare un caos ordinatoSotto dalla sfilata di Dolce & Gabbana… Ormai è diventato il loro marchio di fabbrica applicare i fiori a cappelli, cerchietti, fermagli… Una vera e propria esplosione floreale… e in alcuni casi i petali cadono proprio in modo casuale sul corpo delle modelle…Sotto dalla sfilata di PradaMaxi cerchietti imbottiti sono i veri protagonisti… e le stoffe e le pietre con cui sono realizzati riprendono le decorazioni e i tessuti dei vestiti…Sotto dalla sfilata di MissoniCapelli mezzi-raccolti con la riga in mezzo… Lisci e lucidi, ricreano lo stile  naturale e nude dei capi indossati…Sotto dalla sfilata di Giorgio Armani… Anche quest’anno Armani sceglie delle acconciature curly… i ricci hanno l’aspetto quasi spettinato e poco definito… Sotto dalla sfilata di Elisabetta Franchi… Capelli sciolti, onde dallo stile grunge, morbide, irregolari e naturali… Sotto dalla sfilata di Salvatore FerragamoCapelli corti, tagli moderni… in linea con uno stile semplice e soprattutto comodo…Sotto dalla sfilata di Antonio MarrasAcconciature “importanti”… si creano diversi altezze di volume sulle chiome che sono come delle sculture plasmate ogni volta in modo unico Sotto dalla sfilata di Etro… Capelli sciolti e onde lasciate libere dopo una giornata di spiaggia… Beach waves che riprendono lo stile “marino” dei vestiti e degli accessori… Sotto dalla sfilata di Versace… Capelli sciolti rigorosamente divisi da una riga centrale e fissati lateralmente con dei fermagli sopra alle orecchie Sotto dalla sfilata di Tod’s… Capelli raccolti in semplici chignon all’insegna della praticità… Sotto dalla sfilata di Arthus Arbesser… La maxi frangia la fa da protagonista!… Sotto dalla sfilata di Luisa Beccaria… Grandi diademi-gioiello fanno da contrasto a delle acconciature messy Sotto dalla sfilata di Fendi… Capelli raccolti in un top knot… con delle ciocche lasciate libere sulla parte frontale… Sotto dalla sfilata di Alberto Zambelli… I capelli raccolti in modo piatto e largo, in maniera un po’ futurista, con un elastico a a forma di nodini… dove si  evidenzia il taglio retto… Sotto dalla sfilata di Max Mara… Una treccia lunghissima che parte dalla nuca con un maxi elastico, anche questo considerato elemento decorativo dell’outfit

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share