Greynaissance

Greynaissance, letteralmente, vuol dire rinascita grigia! Che i capelli grigi stiano vivendo un momento di gloria è piuttosto chiaro… Gli esperti definiscono la Greynaissance come il “nuovo rinascimento” della chioma argentata… vedi il boom di articoli beauty dedicati a questo tema, per non parlare delle fotografie ormai diventate virali della meravigliosa chioma silver dell’attrice Andie MacDowell, divenuta a sua insaputa la portavoce del movimento #embraceyourgreyhair…  abbraccia i tuoi capelli grigi!

Sotto Andie MacDowell

Il modo in cui si percepisce la propria persona a 60 anni è diverso, il cambiamento del corpo finalmente viene accettato ed esibito con orgoglio… Il tempo smette di essere visto come un nemico e diventa un alleato, un amico che dona esperienza e la possibilità di vivere a pieno… L’età diventa solo un dato anagrafico!… Si fa sempre in tempo a coltivare le proprie passioni, quelle cose che fanno sentire viva, attiva, dinamica ma soprattutto felice… il “rinascere” sarà dunque una naturale conseguenza

Sotto Diana Keaton

Qualche anno fa una donna che mostrava i suoi capelli bianchi o grigi era definita immediatamente sciatta o agée… Al contrario, un uomo con i capelli brizzolati veniva descritto come affascinante, carismatico e sexy… Oggi, per fortuna, le cose sono cambiate! I capelli bianchi per le donne sono una scelta di stile non solo da rispettare, ma da ammirare!

Sotto Carolina di Monaco

Il fatto che sono proprio tante donne famose a rappresentare la Greynaissance sdoganando questo hair look naturale e facendolo come il loro punto di forza, ha contribuito a lanciare un messaggio importate: i segni del tempo che passa non vanno demonizzati, né si deve provare imbarazzo per i primi fili bianchi, ma anche per le prime rughe, le prime lassità cutanee, e via dicendo… Le leggi estetiche imposte da una società maschilista stanno crollando e noi non potremmo esserne più felici…

Sotto Jodie Foster

Le donne che non sentono il bisogno immediato di dover ricorrere alle colorazioni esprimono una forte fiducia in se stesse, dimostrando di sentirsi in pace con la propria età biologica, sapendo che la bellezza non è solo quella dei 20 anni, ma è anche quella espressa da una femminilità serena, consapevole e matura

Sotto Stacy London

Le donne Greynaissance colpiscono per la loro bellezza naturale… una bellezza che sembra non avere paura del tempo che passa, una bellezza non artefatta da trattamenti di chirurgia estetica… una bellezza unica, che risplende di luce propria, nonostante l’età che avanza… Allenamento, sana alimentazione, il giusto riposo, un’attenta beauty routine, ha permesso a queste donne di mostrare il meglio degli anni che passano… Il segreto, dunque, risiede nella cura del proprio corpo e della propria pellema anche nel non trascurare i capelli! E non è un paradosso!

Sotto Letizia Ortiz di Spagna

Il capello bianco o grigio va valorizzato e protetto! Soprattutto per chi vuole farlo crescere gradualmente in maniera naturale… Avendo una cuticola più sottile rispetto ai capelli colorati, il capello bianco necessità di massima idratazione, pena un effetto spento e opaco del colore… Quando le cuticole si assottigliano troppo, infatti, il capello risulta più fragile, da cui anche problemi di secchezza e disidratazione… Per questi motivi la perfetta beauty routine del capello silver si basa sull’uso di prodotti professionali… scelti possibilmente in salone insieme al proprio hairstylist di fiducia… rigorosamente senza solfati, siliconi e parabeni, delicati e rispettosi… Immancabile è lo shampoo anti-giallo, purché non troppo carico di pigmento violaceo, da alternare a uno shampoo classico… A seguire, balsamo o maschera idratanti. Poi ci sono i trattamenti da fare periodicamente in salone… Oltre a quelli idratanti e ristrutturanti a base di proteine e oli idratanti e nutrienti, sono molto consigliati i servizi anti-giallo usando colorazioni all’acqua o con pH acido, per donare ai capelli grigi riflessi delicati e brillanti, coccolandoli senza stress!…

Sotto Glenn Close

Per maggiori informazioni sui trattamenti curativi per i capelli bianchi o grigi vienici a trovare in salone, saremo lieti di darti qualsiasi delucidazione…

Il salone “Diamoci Un Taglio” di Roberto Dimartino
si trova a Santa Croce Camerina (RG), in Via Caucana 82/A
Per contattarci potete chiamare il numero: 0932821855
oppure scrivere alla nostra Email:
info@robertodiamociuntaglio.it

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Liquid Hair

Dopo una stagione estiva caldissima dove i capelli hanno preso le pieghe più disparate, prime fra tutte le beach waves… che hanno da sempre ben interpretato il tipico look da spiaggia… Ora si ha voglia di mettere in ordine la chioma!Gli esperti dicono che dopo le vacanze le donne hanno voglia di prendersi cura dei propri capelli più che mai… Vogliono recuperare il fatto che sia inevitabile che durante le vacanze si porti un pò a trascurare quello che concerne la routine della propria haircare… Ma a parte i trattamenti che si vuole prontamente tornare a riprendere, la tendenza dei prossimi mesi vede una rivalsa dei capelli lisci! Ma no solo lisci… liscissimi ed estremamente lucidi, dall’aspetto sano!Se poi è Chris Appleton, il parrucchiere delle celebrities, ha mettere in giro la voce che il prossimo autunno-inverno saranno i capelli lisci ad essere gli assoluti protagonisti dei look delle stars… allora è sicuro che la nuova concezione di: Liquid Hair, diventi virale!!!…Sotto Jennifer Lopez pettinata da Chris Appleton per la nuova campagna pubblicitaria di CoachDunque liscio come la seta sarà l’hairstyle più gettonato nei prossimi mesi… ma soprattutto i capelli dovranno apparire più morbidi e meno rigidi… Il concetto di Liquid Hair è proprio questo… Il movimento della chioma dovrà risultare fluido e catturare la luce irradiando splendore, quasi fosse acqua che scorre Attenzione, i Liquid Hair non sono da confondersi con i wet hair che presentano effettivamente l’effetto bagnato… La tendenza dei capelli liquidi sono in realtà chiome eleganti e in perfetto styling.. che si combina perfettamente con il più sofisticato guardaroba autunnale…Non è il solito liscio?!… beh… sicuramente è un liscio più curato perché alla base ci devono essere dei capelli sani su cui la performance dell’effetto “liquido”, cioè “fluido” deve essere evidente

Sotto Bella HadidSotto Kim KardashianSotto Selena Gomez

Come ottenere i Liquid Hair?! Innanzitutto per ottenere un finish ottimale, dopo aver lavato i capelli, è bene applicare una maschera idratante e illuminante su radici e punte… La maschera, infatti, penetra in profondità per aiutare a rafforzare, riparare e rinnovare l’elasticità del capello, ed è assolutamente uno dei servizi più richiesti nei saloni dopo l’estate… Anche l’uso di un siero specifico, può apportare ulteriore giovinezza e corpo ai capelliPoi per asciugare i capelli, si usa un phon di nuova generazione, come quello agli ioni che dona un plus di lucentezza, misurando costantemente i livelli di umidità dei capelli e aiuta a prevenire danni e rottureInoltre bisogna tagliare in modo abitudinario le punte dei capelli… o quanto meno tenere sotto controllo il taglio in modo costante per assicurarsi capelli più sani e non trascurare le lunghezze qualora si voglia portare i capelli XXLMa uno degli aspetti fondamentali per enfatizzare l’effetto Liquid Hair è scegliere in modo accurato un colore che favorisca sui capelli un risultato luminoso e lucente… che giustifica la fluidità che viene fuori poi con il finish liscioInfine, ma non per ultimo, affidarsi ad un buon hairstylist che non solo realizzerà un liscio elegante e assolutamente di tendenza… ma oltretutto rigenererà i vostri capelli dopo le vacanze!

Per maggiori informazioni sui trattamenti curativi post-vacanze o sullo styling Liquid Hair vienici a trovare in salone, saremo lieti di darti qualsiasi delucidazione…

Il salone “Diamoci Un Taglio” di Roberto Dimartino
si trova a Santa Croce Camerina (RG), in Via Caucana 82/A
Per contattarci potete chiamare il numero: 0932821855
oppure scrivere alla nostra Email:
info@robertodiamociuntaglio.it

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Food “Salva Chioma”

In epoca di pandemia più che mai, la cucina, ha fatto l’upgrade e si è trasformata in una beauty spa… Non solo il trend della bellezza sempre più pulita e naturale ha portato all’utilizzo di alimenti del frigorifero e della dispensa per la preparazione fai da te di creme, maschere, impacchi… etc. etc… ma si è sempre più orientati a seguire regimi alimentari sani che migliorano salute e aspetto… Per questo, se magari in questo periodo abbiamo la sensazione di una crescita lenta dei capelli o stiamo notando che ne cadono più del solito, causa stress, salute e fattori esterni… iniziamo a riformulare la nostra dieta se vogliamo che ritornino in forma!… Ci sono infatti una serie di alimenti che contengono vitamine e minerali specifici per aiutare i capelli a crescere lunghi e smagliantiGli alimenti che aiutano a mantenere in salute i capelli e ne contrastano la caduta sono quelli ricchi in: ferro, proteine, vitamine… in particolare quelle del gruppo B, la A, la E e la C… Importanti, allo scopo di favorire la crescita e rinforzare i fusti, anche l’assunzione di cibi che contengono zinco, silicio, rame e il selenio, come pure i grassi polinsaturi (l’Omega 3, 6 e 9)…Le uova sono ricche in vitamina A , Omega 3/6, selenio e vitamina B… Strapazzate, in camicia o anche fritte, offrono una serie di benefici per la salute, ma per chi desidera capelli più forti e lunghi sono l’alimento chiave! Poiché sono anche ricche di Biotina, se le mangiamo in modo costante possiamo dire addio a ciocche secche e opache…Oltre ad essere uno degli alimenti più versatili, il pollo aiuta a stimolare la crescita dei capelli essendo ad alto contenuto proteico… Le proteine, infatti, sono un po’ come “i mattoni delle nostre cellule”, comprese quelle dei nostri capelli. Oltre la carne bianca, anche la rossa contiene un aminoacido, la Lisina, che aumenta l’assorbimento del ferro e favorisce la crescita della chiomaGli spinaci sono ricchi di sostanze nutritive e vitamine che possono favorire la crescita dei capelli… Tutte le verdure a foglie verdi, ricche anche di vitamina B, sono da inserire nell’alimentazione per questo scopo…Le sardine…insieme al salmone, le alici, lo sgombro e il tonno… sono ricche di proteine e acidi grassi polinsaturi… sono un ottimo alleato di bellezza in quanto agiscono come cibi antinfiammatori… Il pesce azzurro, in particolare, può aiutare a prevenire la secchezza e favorire la produzione di oli del cuoio capelluto che favoriscono la ricrescita e il sano aspetto dei capelli…La frutta secca: noci, mandorle, nocciole, pinoli, pistacchi… è ricca di acidi polinsaturi e zinco… Tra le noci, consigliate quelle del Brasile, ricche di selenio… Le mandorle invece apportano il magnesio e il potassio che promuovono lo sviluppo dei follicoli del cuoi capellutoI legumi sono preziosissimi essendo ricchi di ferro, vitamine del gruppo B e ZincoLenticchie, fagioli, ceci fanno miracoli per la crescita dei capelli!!! Un apporto proteico insufficiente, infatti, può a volte provocare una crescita dei capelli ridotta e persino la caduta… Una dieta equilibrata che include cibi ricchi di proteine nobili ​​come i legumi può aiutare così irrobustire la chiomaI peperoni gialli, insieme agli: agrumi, frutti di bosco e kiwi, sono ricchi di vitamina C, indispensabile per la sintesi del collagene… I peperoni gialli in particolare, possono migliorare sia la crescita dei capelli che la salute, poiché le loro proprietà aumentano la circolazione sanguigna nel cuoio capellutoOra che abbiamo la possibilità di stare più a casa, cerchiamo di seguire una dieta sana ed equilibrata… Preferendo gli alimenti elencati sicuramente sopra la nostra chioma ci ringrazierà!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Bagno di Colore

A volte basta davvero poco per dare nuova luce al proprio volto, per cambiare il look senza stravolgerlo. I capelli sono uno dei punti forti su cui focalizzare l’attenzione… il taglio e il colore sono dettagli che possono fare la differenza. Per questo a volte è proprio da questi che si comincia, quando si ha voglia di un cambiamento. Riguardo la colorazione dei capelli alcune donne riescono a osare più di altre, ma per quelle che non hanno voglia di cimentarsi in qualcosa di troppo drastico o definitivo, il bagno di colore può essere l’opzione più indicataIl bagno di colore è una tecnica di colorazione delicata e naturale, consigliata a chi cerca un nuovo look senza stravolgimenti permanenti… Agendo tono su tono, va a enfatizzare e valorizzare il colore naturale, donando riflessi e sfumature dall’effetto gloss…  La chioma appare molto più lucente e dal colore molto più vivido, senza opacità… Il bagno di colore è detto anche “colata”… Le colate sono di due tipi… c’è la colata trasparente, che serve a nutrire e rigenerare il capello… Non rilascia nessun tipo di colorazione, ma aumenta la lucentezza… Un capello secco è quasi sempre un capello opaco, ciò vuol dire che non serve cambiare nuance ma semplicemente nutrirlo per ritrovare la giusta luce Poi c’è la colata colorata, in questo caso serve a esaltare i riflessi naturali e tonalizzare eventuali sfumature. Bisogna ricordare che non è una colorazione vera e propria, quindi non serve quindi a cambiare colore. Si deve scegliere il tono più simile alla propria base per avere un effetto adeguatoLa colorazione è semi-permanente e la gamma di tonalità tra cui scegliere è davvero molto ampia Ovviamente, a fare la differenza è il colore di partenza, quello dei propri capelli naturali. Su capelli chiari si può optare per tonalità che vanno dal dorato al ramato… Su capelli scuri sono consigliati i castani caldi, quelli “cioccolatosi”… Mentre sui capelli biondi si può puntare su tonalità miele o vanigliaL’effetto dura dalle quattro alle sei settimane e non necessita di ritocchi periodici… il colore va a sbiadire e ad attenuarsi con i lavaggi… Il bagno di colore è ottimo per chi non vuole stressare i capelli ma allo stesso tempo non vuole  rinunciare a mantenerli lucidi e ricchi di riflessi!!!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Colore Capelli Anti-age

Tempo fa, in un articolo, abbiamo detto quanto sia importante un buon taglio di capelli per incorniciare bene il viso, per esaltare i lineamenti e perché no: per ottenere un effetto anti-age, ovvero, riuscire ad avere quel look che aiuta a dimostrare meno anni… Dalle creme con formulazioni sempre più sofisticate, ai trucchetti strategici del make-up, ai trattamenti sempre più avanzati… fino all’universo capelli… Anche le chiome, del resto, giocano il loro ruolo fondamentale nella partita della bellezza anti-ageSia che si parli di taglio, appunto, ma anche che si tratti del colore, ritenuto dagli esperti un elemento imprescindibile!Tra gli altri, a sostenere la teoria che la giusta scelta di colore di capelli aiuti a rallentare il passare del tempo sul proprio aspetto, è il celebre haircolorist australiano Damien Rayner… Secondo la sua teoria, per dare alle chiome un aspetto più fresco, bisogna ricreare il più possibile sulla cliente quello che era il colore avuto in giovane età… cioè: non bisogna allontanarsi troppo dal “suo colore d’origine”

Sotto Jennifer Aniston… a 21 anni e oggi a 51 anni… 30 anni dopo… Ebbene, se passiamo ad osservare la sua chioma, il colore delle radici è praticamente identico… Il suo colore naturale è stato addirittura valorizzato aggiungendo un gioco di sfumature… In fatto di colorazione anti-age, la giusta regola sarebbe trovare un compromesso per ottenere un colore né piatto e né troppo costruito… Una via di mezzo che rispetti il passare del tempo ma che non stravolga del tutto il naturale aspetto della cliente…Sotto Monica Bellucci… a 20 anni e oggi a 55 anni… Che dire… Giustamente sceglie di mantenere il colore scuro della base arricchendolo con delle sottili highlights color nocciola… Facendo così di rende ancora più delicato ed elegante il risultato… Poi il taglio e la frangia sbarazzina sono degli azzeccati “escamotage” che illuminano ulteriormente il suo viso!Sotto Cate Blanchett… a 18 anni e oggi a 50 anni… L’attrice mantiene la sua caratteristica peculiare di essere bionda… ma con l’età sembra che addirittura sia migliorata! Come dice l’haircolorist Damien Rayner, il biondo naturale con l’età che avanza, se non è ben trattato tende ad invecchiare e ad involgarire, soprattutto se sfocia nel platino più estremo… Invece se arricchito di riflessi di luce, “svecchia” immediatamente accendendo il voltoSotto Susan Sarandon… a 20 anni e oggi a 73 anni… E’ una donna che con gli anni ha sempre conservato i suoi capelli color rame, rispettando, come è giusto, la sua carnagione, il colore degli occhi e l’intensità del tono delle sopracciglia… Tutti aspetti da non sottovalutare per chi vuole un risultato anti-età!… Ora i suoi capelli sono ancora più brillanti, ma non di un rame troppo eccessivo… anzi, il risultato è elegante e raffinato… che bene si sposa col suo incarnato di luna…Ricapitolando, riportiamo le parole di Damien Rayner al giornale Harper Bazaar: “Il colore giusto, soprattutto con l’età, dipende dalla tonalità della pelle. Per valorizzare il viso si devono tenere presenti quattro aspetti: 1) carnagione… 2) colore e disegno delle sopracciglia… 3) quantità di capelli… 4) taglio… Con la pelle chiara sono più indicati i colori tenui come il ramato e il biondo non troppo chiari. Mentre se è chiara, ma rosata, è meglio un gioco di biondi caldi come i dorati e i beige… Infine, se la carnagione è olivastra o scura, meglio puntare su giochi di luci e ombre dal marrone al nocciola…”…

Inoltre noi vi consigliamo di andare a cercare una vostra foto di quando eravate giovani… fatela vedere al vostro haircolorist di fiducia, sicuramente vi saprà dare i giusti consigli anti-age in fatto di colore! Provate!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share