Anticipazioni New York Fashion Week Fall-Winter 2018/2019

In questi giorni si sta svolgendo a New York la Fashion Week… nelle sfilate vengono proposti i look della prossima stagione autunno-inverno 2018/2019… Possiamo già darvi delle anticipazioni riguardo le tendenze hairstyle

Sotto dalla sfilata di Bottega VenetaCapelli lunghi, corposi ed estremamente femminili, con un’acconciatura simmetrica aiutata dai fermagli gioielloSotto dalla sfilata di Tory Burch… Anche qui si vede l’aspetto simmetrico sui capelli con la riga centrale… ma in questo caso per rendere ancora più naturale, fresco minimal il look… Sotto sempre dalla sfilata di Tory Burch… I tagli medi si riconfermano protagonisti anche per il prossimo inverno, ma è passata la moda del Long Bob… I tagli di capelli infatti si accorciano un po’ e arrivano sopra le spalle, in versione pari e da portare con uno styling wavy…  Sotto dalla sfilata di Jason Wu… Per l’autunno inverno 2019 i tagli di capelli da donna, e in particolare il Pixie Cut, assumono un appeal più maschile, con la frangetta baby…  Sotto dalla sfilata di Tanya Taylor… Per il prossimo inverno 2019, vedremo che gli hairstylist prenderanno ispirazione dai primi anni 2000… e tra le tendenze da tenere in considerazione c’è il ritorno della frangia laterale che si conferma come un must della prossima stagione…  Sotto dalla sfilata di Victoria Beckham… In questo caso la frangia laterale viene proposta con i capelli lungi e sciolti…  Sotto dalla sfilata di Philipp Plein… Altre due tendenze da tenere in considerazione per il prossimo inverno 2019 saranno: i capelli XXL, cioè lunghissimi… e il colore fluo, che già da questa primavera sta iniziando ad affermarsi…  Sotto dalla sfilata di Alexander Wang… Il famoso hairstylist Guido Palau ha reintrodotto a sorpresa un accessorio per capelli tipico degli anni ’90la clip a banana o, come anche è stata chiamata, la clip a artiglio… Questa è stata una delle acconciature più discusse… Il look si presenta “rigido” ma allo stesso tempo paradossalmente moderno… l’utilizzo del gel e della lacca che hanno la funzione di tirare i capelli indietro e lasciare dei solchi sopra la testa per un aspetto più ricercato e glam…. I capelli sono poi stati stretti in una spirale e raccolti a forma di 8 prima di agganciarli con il fermaglio…  Sotto dalla sfilata di Prabal Gurung… Un altro tipico accessorio per capelli ripescato dagli anni ’90 per il prossimo inverno 2019, è il cerchietto a pettine… che fa acquisire al look, se accostato a complementi particolari come orecchini moderni, un aspetto immediatamente ordinato e contemporaneo…  Sotto dalla sfilata di Christian Cowan… Un’altra tendenza che si ricollega alla moda dei capelli formato XXL, sono le trecce lunghissime, da realizzare rigorosamente con le extension… 

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Ultra Violet Arpège

Abbiamo già visto che il colore Pantone per il 2018 si chiama Ultra Violet… che viene applicato anche ai capelli… confermandosi come una delle nuance più di moda e a sorpresa anche tra quelle più portabili…

Sicuramente una delle tecniche di colorazione che rendono portabile una nuance del genere è la tecnica dell’Arpège… Ma perché?! Ovviamente alla chioma colorata in “tinta unita” si predilige le tonalità sfumate e degradanti… scegliendo il viola in tutte le sue sfumature: dal lilla più tenueal malva… fino all’indaco

Partendo dal presupposto che lavorando con la tecnica Arpège si può ottenere qualsiasi tavolozza di colore iniziando dal colore di base dei capelli, lo si arricchisce di tanti riflessi diversi, in questo caso la nostra attenzione si concentra sulla tonalità: “Violet”… e ovviamente su tutti i sui suoi derivati…

Se vi ricordate l’Arpège prende il suo nome dal lessico musicale: le note della musica si trasformano in note di colore… Il ritmo è scandito dalle schiariture, mentre le pause sono le zone in ombra… Il risultato?! Un colore armonico ed elegante, ritmato ed emotivo, proprio come una sinfonia!…

Non solo si può partire da una base scura, come abbiamo visto sopra… ma si può aggiungere delle “violet-highlights” anche su una base chiara

Ma la sfumatura più gettonata è sicuramente quella Lavanda… che va ad amalgamarsi alla base naturale, sia tendente allo scuro e sia tendente al chiaro…

E siccome con il colore tutto è possibile… si può optare per delle sfumature viola più discrete… Dei leggeri accenni di Violet mescolati alla chioma… L’effetto? Un’armonia di riflessi che crea tridimensionalità e sfaccettature luminose


A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Grammy Awards 2018

Si è appena svolto a New York l’evento che a Gennaio celebra la musica e i suoi protagonisti, la serata dei Grammy Awards 2018… E come ogni anno, questo è uno dei red carpet più attesi dalle fashion victim che prendono ispirazione dai look sfoggiati dalle celebrities… 

Sotto Lady Gaga con una lunga Fishtail Braid, una treccia a spina di pesce color biondo platino… e dietro con un nastro con un intreccio realizzato con un “effetto corsetto”… come se si andasse a chiudere un bustino in stile vittorianoSotto Rihanna… stavolta la vediamo con una chioma lussureggiante e voluminosa con dei morbidi ricci… Sotto Cardi B, con uno chignon morbido con qualche ciocca lunga lasciata sciolta… Sotto Chrissy Teigen, con un Bob con delle flat waves… le onde leggermente appiattite sulle punte… Sotto Janelle Monae… con un pixie-cut bicolore… con la riga decorata da dei micro-fermagli a gioiello come se fossero dei punti luce… Sotto Camila Cabello… con un romantico morbido semi-raccolto… e una maxi frangia sdoppiata…  Sotto Lana Del Rey… con un’acconciatura semplicissima ma con una delle decorazioni più originali tra quelle viste su questo red carpet… Un’aureola fatta di stelle completa il suo look vintage-glam…  Sotto Rita Ora… con un’acconciatura che ricorda gli anni d’oro di Hollywood… i capelli tutti all’indietro senza riga, mettono in evidenza le tempie… vengono così fuori i lineamenti, per un risultato estremamente raffinato Sotto Miley Cyrus… anche lei sfoggia un’acconciatura in stile diva di Hollywood Sotto Alicia Keys… con un’acconciatura quasi “futuristica”… due Ponytail con delle micro-bubble… che sembrano due trecce… sono infatti legate da tante fascette…  Sotto Sarah Silverman… con un mezzo raccolto cotonatissimo… per dare ancora più volume sulla parte alta della testa… Sotto Katie Holmes… con una delle acconciature più apprezzate e più di tendenza di questo periodo… ha infatti sfoggiato un look anni 20… Capelli corti e fingerwaves in puro stile Charlestonretrò ma moderno allo stesso tempo!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Bridal Fashion Week 2018

La Fiera Sposa di Barcellona 2018 “Bridal Fashion Week 2018”… inaugura tutte “le settimane della moda” che avverranno nei prossimi mesi… Possiamo già anticipare le tendenze per le “acconciature sposa” … dagli accessori ai vari raccolti, da cui prendere ispirazione… Siamo certi che quest’anno si tornerà al concetto classico di look sposa, a differenza degli altri anni che avevamo visto una sperimentazione degli anni ’70 con lo stile “Boho-Chic”, con l’uso sui capelli di fiori naturali… Si torna a preferire il “dettaglio prezioso” che deve valorizzare l’abito… e non deve appesantire i lineamenti della donna… eleganza e semplicità sono le parole d’ordine…

Un raccolto morbido, con qualche ciocca ondulata intorno al viso, per una sposa dall’allure femminile… il tocco di rosso sulle labbra la rende ancora più sensuale… Si può optare per i capelli sciolti in modo naturale, trattenuti solo con un cerchietto… Tra gli accessori capelli sposa più belli, c’è il cerchietto in tessuto con decorazione di strass sul lato… Per il make-up, in questo caso manteniamo la semplicità con colori nude…  Tra le acconciature raccolte sposa, il classico chignon è adatto a chi vuole mantenere uno stile minimal chicUn’alternativa al cerchietto è il nastro bianco che si chiude con un fiocco dietro l’orecchio e fa da “cornice” al raccolto intrecciato Per chi chi vuole sfoggiare un semiraccolto e non vuole rinunciare all’effetto scintillante… si può optare per due trecce laterali chiuse in una treccia centrale… il tutto decorato da graziosi fiorellini metallici… per un effetto fresco e primaverile…I capelli raccolti possono anche essere decorati da una semplice fascia di tulle bianco per un effetto romantico e fiabesco… Un leggero contouring al viso scalderà le guance per dare un immediato effetto salutePer la sposa easy chic che predilige i capelli sciolti, gli accessori giusti sono semplici barrette di strass per fermare le ciocche davanti e dare luce al viso… I maxi orecchini saranno un must have per la prossima stagione… In questo caso un cerchietto di cristalli è l’accessorio per capelli che rende speciale questo semiraccolto morbido con un tocco di volumeIl dettaglio delle “perle bianche” come gioiello sposa è sempre stato un classico… Adesso le perle sono rivisitate e vengono utilizzate “a cascata” per impreziosire questo chignon morbidoLa coroncina con pietre preziose è un altro accessorio classico che incornicia in modo raffinato il volto della sposa… Qui bisogna optare per un make-up nude per non appesantire i lineamenti… La coroncina portata come diadema potrebbe essere un altra alternativa… impreziosisce l’acconciatura e conferisce subito un aspetto regale al semiraccoltoCapelli lisci raccolti in un’acconciatura classica e disciplinata, resa ancora più preziosa dal fermaglio di lato…. In alternativa alle acconciature raccolte sposa più elaborate, perché non scegliere una coda bassa?! Moderna. semplice ed elegante!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Ultra Violet è il Colore Pantone 2018

Come sarà l’anno 2018? Sarà Viola! Anzi Ultra Violet, almeno secondo Pantone, l’azienda statunitense che ogni anno svela il colore guida dell’anno! Arriva dopo il Greenery del 2017, l’energico verde acido che aveva fatto un po’ storcere il naso lo scorso anno ma alla fine aveva conquistato più di un cuore… e la meravigliosa coppia scelta per l’anno 2016, Rose Quartz e Serenity, dua nuance spirituali e delicate… Anche la scelta di Ultra Violet si inserisce in questa esigenza di tranquillità e calma spirituali…

“Viviamo in tempi complessi” ha detto la Presidente del Pantone Institute, Laurie Pressman, “Vediamo la paura di andare avanti e il modo in cui le persone reagiscono a quella paura”… L’obietto di questa nuance, nonostante sembri un colore impegnativo, è quello di portare equilibrio nella quotidianità… Lo vedremo nell’abbigliamento, nel make-up… e riempiendo armadi, tappezzerie e accessori per la casa… anche nel food!!!

Il colore Pantone ovviamente condizionerà anche il mondo della colorazione dei capelli!… In che cosa consiste intanto la tonalità Ultra Violet: si tratta di un viola intenso e deciso caratterizzato da un equilibrato mix di blu, rosso e pervinca destinato ad essere protagonista anche degli hairstyle più fantasiosi e creativi! L’Ultra Violet è un colore che sta bene sia alle more che alle bionde. L’importante è individuare la sfumatura che si accorda con il colore dell’incarnato…

La parola d’ordine sarà “movimento“, dato dalle onde naturali, dalle pieghe voluminose e dal colore, sapientemente applicato per creare giochi di luci ed ombre
Ultra Violet si presta proprio a valorizzare i capelli voluminosi, rendendo la chioma multidimensionale e sfaccettata, moderna e glam!!

Perfetto anche abbinato a tagli corti, geometrici e sbarazzini, rende l’hairstyle elegante e moderno, perfettamente adatto a chi ama osare ed apparire sempre protagonista in ogni occasione…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share