Blush Hair

Un termine che appartiene al settore del make up e che approda nel mondo del “coiffure” è il BlushIl Blush Hair si ispira, infatti, al velo di fard rosa e leggero che colora le guance, dando loro quel tocco di freschezza in più…Si tratta, infatti, di una colorazione leggera e fresca, da sfoggiare tutti i giorni con molta naturalezza. Addio quindi ai colori pieni e di forte impatto… da un po’ di tempo la nuova tendenza hair riguarda sfumature delicate, che rendono il look frizzante e moderno, ma senza sconvolgerlo… Grazie alla portabilità del Blush Hair, cioè del rosa appena accennato sui capelli… questa nuance non è più riservata solo alle giovanissime. La cosa certa è che questo colore è adatto a tutte le età… Il risultato morbido e non spigoloso lo rende particolarmente adatto ad essere sfoggiato in qualsiasi ambiente… anche per lavorare in uffici in cui il dress code è rigido e non permette colori di capelli troppo audaci…Il successo del rosa in generale è stato influenzato da molti cambiamenti che si sono verificati nella società e nel mondo della moda… sfiorando anche il mondo della tecnologia… Perché?! Non appena Apple lanciò l’Iphone in oro rosa, fece il boom di vendite…. Si è instaurato così un circolo vizioso, che è stato alimentato da tutti i campi… abbigliamento, arredamento, food… e haircolor compreso!

Sotto l’attrice Ellen Fanningblush hair e telefono oro rosa in mano… sarà un caso?!

A dimostrazione che il Blush Hair è una nuance versatile e allo stesso tempo ricercata e attuale, l’attrice Julia Roberts da pochi giorni ha deciso di dare una rinfrescata ai suoi capelli… e si è lasciata tentare da un rosa molto sfumatoSotto Amber Le Bon, figlia del cantante dei Duran Duran, sta diventando una vera “It Girl” nel Regno Unito… anche lei sceglie un Blush Hair, tonalizzando solo alcune ciocche di una rosa molto tenue…

Sotto la giornalista di moda Zanna Roberts RassiSotto l’attrice Kaley CuocoSotto la cantante Zara LarssonSotto la cantante Hilary DuffSotto la cantante Giorgieness

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Il nuovo Shag Haircut

Il taglio di capelli detto “Shag”, di cui in passato abbiamo già parlato, è nato alla fine degli anni ’60, inventato da Paul McGregor, hairstylist di New York che tagliò i capelli a Jane Fonda per la prima volta nella fatidica “forma shag” e da quel momento in poi quello sarebbe diventato un taglio iconico, e riproposto nei successivi decenni… Infatti fu molto popolare negli anni ’70 e negli anni ’80… e anche oggi e per il prossimo 2019 torna di grande attualità come alternativa ai popolarissimi Bob, Wob e Lob…. Si tratta di un taglio dall’anima punk-rock in cui le lunghezze sono molto scalate più corte ai lati del viso e sulla sommità del capo, più lunghe sul retro Lo Shag adatto alle “acconciature movimentate”, segue le ondulazioni naturali oppure viene proposto con delle waves che sottolineano la destrutturazione del taglio..Lo Shag è uno dei tagli che può avere svariate declinazioni che hanno come fattore comune appunto il movimento… L’alleggerimento delle ciocche che vengono sfilate a varie lunghezze enfatizza il risultato dinamico e scompigliato, per un look “wild” ma allo stesso tempo moderno e contemporaneoQuesto taglio sfilato, nonostante il finish spettinato ed audace, è adatto a qualsiasi tipo di capello… Dona volume ai capelli fini e aiuta a controllare i ricci indomabili. Viene poi riproposto in ogni lunghezza: dal lungo, al medio, al corto, all’estremo pixiePerò bisogna rivolgersi ad un parrucchiere esperto per cercare il giusto equilibrio, perché ogni tipo di capello e ogni forma di viso ha il suo “shag” ideale

Sotto Freja Beha ErichsenSotto Halle Berry

Sotto Suki WaterhouseSotto Edie CampbellSotto Karlie KlossSotto dalla sfilata di Carven Autunno/Inverno 2018/2019Sotto dalla sfilata di Alberto Zambelli Autunno/Inverno 2018/2019Sotto dalla sfilata di Marni Autunno/Inverno 2018/2019

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Undercut Hair Design

Gli hairstylist prevedono che nel prossimo anno 2019 saranno rivalutati i capelli rasati… L’Undercut Hair Design promette di essere un grande ritorno tra le acconciature da donna di tendenza… La tecnica di rasare solo certe zone della chioma si presta a tante variazioni… Innanzitutto si deve stabilire insieme al parrucchiere che porzione tagliare, in modo da esaltare certi elementi della nucaIl massimo poi sarebbe abbinare l’Undercut ad un colore di tendenza per enfatizzare ancora di più lo stile contemporaneo Se poi ci si vuole sbizzarrire, si possono scegliere dei disegni freschi e attuali… un po’ dall’anima punk… Basta prendere ispirazione da Instagram cercando l’hashtag: #undercutdesignUna volta decisa la zona da rasare e quella da lasciare naturale, si lavora con le forbici, rasoio elettrico e lama per definire l’Undercut…. E proprio perché servono diversi strumenti e molta precisione per rasare i capelli, si consiglia fortemente di rivolgersi ad un hairstylist che sicuramente ha una padronanza professionale degli strumenti e non sbaglia nemmeno un millimetro per realizzare questo particolarissimo taglio… E non importa avere i capelli corti o lunghi, l‘Undercut e la rasatura in generale permette di personalizzare il look… Infatti è facile poter decorare la chioma, creando disegni o sfumature che meglio rappresentano il proprio stile

Ecco alcune celebrities che, pur avendo chiome diverse, sono riuscite a far funzionare questo taglio…

Sotto Selena GomezSotto Ruby RoseSotto Cassie VenturaSotto Demi LovatoSotto Katy PerrySotto Rihanna

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Cinnamon Hair

La colorazione dei capelli continua ad ispirarsi al mondo del food… In questo autunno 2018 la new entry per chi vuole una chioma tra il biondo ramato e il castano caramello si chiama Cinnamon Hair… un omaggio alle sfumature della cannella che è protagonista di tutte quelle ricette che accompagnano i nostri pomeriggi freddi davanti al camino…I capelli color cannella si distinguono per il loro colore intenso e multisfaccettato, giocato tutto tra riflessi luminosi e profondi… È una nuance molto più complessa del “semplice” colore ramato, grazie al risultato tridimensionale ottenibile miscelando diverse sfumature di colore…Si da vita ad una tonalità calda e vibrante, in cui le ciocche che vanno dal castano chiaro a leggeri tocchi di rosso… si “accendono” di riflessi speziati che illuminano la chioma…La colorazione Cinnamon Hair è incantevole su chi parte già da una base chiara ramata e ha un incarnato diafano e occhi chiari… In questo caso i riflessi su cui puntare vanno dal ramato chiaro alle venature bionde, con qualche incursione di rossoMa anche chi parte da una base castana e ha gli occhi nocciola può provare i capelli color cannella, puntando però su tonalità più intense e profonde, dal bronzo al castano cioccolato speziato, fino al rosso scuroL’importante è ottenere un colore luminoso e multidimensionale, giocando con le tecnica del degradé, senza creare stacchi di colore netti ma realizzando sfumature tono su tono

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Greige Hair Color

Cos’è il Greige? Nato dalla fusione linguistica e cromatica di grigio e beige, pensate è la nuance più amata da architetti, designer e stilisti… Giorgio Armani primo fra tutti, per le sue creazioni ne ha fatto il suo colore di battaglia… Sotto alcuni esempi di vestiti tratti dalla sua sfilata… Ecco come risulta il Greige riportato sui capi d’abbigliamento… Potevano gli hair colorist rimanere indifferenti a questa tendenza cromatica? In realtà il Greige è l’evoluzione del “Granny”, che risultava essere molto più silver… ed è sicuramente un’interpretazione più aggiornata del biondo platinoOra la mania per il grigio tocca sfumature più luminose grazie alla contaminazione con il beige Dunque il colore grigio smette definitivamente di essere associato alle persone anziane, ma la sua trasformazione in Greige risulta essere un colore pieno di sfumature che dona l’effetto di un biondo, ma meno naturale e quindi più moderno… adatto a tutte le età!Come dice Josh Wood, hair colorist di tante celebrities, il Greige è una nuance evanescente che si ispira ai tessuti impalpabili e delicati dell’alta moda… spiega: “Il Greige è un colore neutro ma non naturale che aggiunge subito un’aria contemporanea a qualsiasi look.”…Questo mix di biondo miele, grigio e bianco è considerato uno dei colori più chic per i capelli… Il Greige è un colore che è perfetto per chi ha la pelle chiara e rosata, può essere tranquillamente provato in tutte le sue gradazioni. Infatti, il Greige valorizza l’incarnato e accentua l’immagine eterea della donna bionda angelica. Se, invece, si ha una carnagione più scura, olivastra… è meglio optare per una variante più calda, con una punta di beige in piùMolte celebrieties si stanno lasciando ispirare da questa nuova tendenza cromatica e la personalizzano con diverse sfumature, in base al proprio lineamento del viso e alla propria carnagione….

Sotto Abbey Lee KershawSotto Sarah HarrisSotto Kim KardashianSotto Marga EsquivelSotto Sasha LussSotto Cara Delevingne

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share