Pipe Braids

Le acconciature con le trecce non passano mai di moda, lo sappiamo bene… Possono tranquillamente andare dallo stile hippie a quello da signorina bon ton, passando per le trecce in versione più gipsy sfoggiate durante i concerti rock’n’roll all’aperto… A questo proposito oggi parliamo delle trecce che hanno conquistato l’ultimo festival di Coachella… si chiamano: “Pipe Braids”! Ovvero le “trecce a tubo” che stanno spopolando su Instagram e promettono di essere l’acconciatura must della primavera estate 2018

A creare queste pettinature chiamate “le trecce a tubo” è stata l’hairstylist delle celebrities Nicci Welsh, intrecciando i capelli in un modo tutto nuovo che alla fine fa assomigliare i capelli davvero ad un tubo… da qui il nome Pipe Braids… sui social da cercare con l’hashtag: #pipebraids

L’Hairstylist Nicci Welsh ha anche mostrato come farle postando diverse foto sul suo profilo Instagram e con qualche video su YouTube

Realizzare una treccia a tubo non è proprio semplicissimo… L’Hairstylist inizia a lavorare dall’attaccatura dei capelli, e divide una ciocca in due sezioni… Si fa passare la ciocca destra sotto quella sinistra, proprio come fosse la stringa di una scarpa da ginnastica… Una volta fatto il primo risvolto, si passa a dividere altre due ciocche, sempre vicine alla radice, e si fanno scivolare ad anello… Si continua ad alternare i capelli della ciocca sinistra e destra, creando dei “cappi” dalla nuca in giù…

Per mantenere le “Pipe Braids” in ordine, è necessario idratare i capelli con lacca per capelli fissante ma non aggressiva, facendo attenzione a non ungerli… questo per stringere bene i nodi sulla struttura portante, da formare bene il tubo che reggerà l’intera treccia

Si possono creare varie versioni di questa particolare treccia a tubo… magari aggiungendo dei nastri colorati

Sotto Romee Strijd la modella di Victoria’s Secret con le sue “Pipe Braids”, durante il Festival di Coachella 2018

Sotto la influencer beauty Camila Cohelo, anche lei con delle trecce “Pipe” decorate con un nastro… durante il Festival di Coachella 2018…  Sotto vediamo le “Pipe Braids” sui capelli corti o medi…  Sotto invece le “Pipe Braids” in versione semi-raccolta… 

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Tagli Medi 2018

La settimana scorsa abbiamo visto i tagli cortissimi più in voga per il 2018… ma se i capelli extra short non fanno per te, ma vuoi lo stesso darci un taglio, punta sui tagli corti femminili di media lunghezza, sono uno dei trend più amati dell’anno, perché possono adattarsi ad ogni tipo di viso e si portano con i capelli nel modo più naturale possibile, rispettandone la texture

Riga laterale e texture mossa… Balmain primavera estate 2018Flat WavesDaks London primavera estate 2018Caschetto scalatoCeline primavera estate 2018Capelli all’indietro con effetto Wet Isabel Marant primavera estate 2018Onde morbide con la riga molto laterale… Hermes primavera estate 2018Ricci con la riga centraleVivetta primavera estate 2018Spostati tutti lateralmente e con le onde anni ’90Acne primavera estate 2018

Ma uno dei trend medio corto del 2018 vede come protagonista il caschetto sotto le orecchie da portare principalmente con la frangia Il tipo di frangia, ma anche la lunghezza del bob, dipendono soprattutto dalla forma del viso e ci si può sbizzarrire anche con il colore, dalle nuance più classiche a quelle più particolari o sfumate.

Un taglio con frangia tra i più versatiliH&M Studio primavera estate 2018 Caschetto in stile anni ’70Loewe primavera estate 2018 Caschetto la frangia portata all’indietroDior primavera estate 2018Frangia piena che sfiora le sopraccigliaA.F. Vandervost primavera estate 2018Frangia pienissima e texture morbidaAkris primavera estate 2018Capelli con la frangia lateraleFausto Puglisi primavera estate 2018 Caschetto geometricoRejina Pyo primavera estate 2018Caschetto fluo in color orange Stella Jean primavera estate 2018

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Tagli Corti 2018

Ti è venuta voglia di dare un cambio radicale al tuo look con una sforbiciata ai capelli? Qui ci sono i tagli corti più belli del 2018 a cui ispirarti per un vero colpo di testa! In questo articolo passiamo in rassegna i tagli pixie da portare con la frangia cortissima in versione “baby”… Il classico taglio corto infatti cambia volto e diventa ancora più sbarazzino, perché si unisce al trend della frangetta baby, cioè la frangia cortissima che lascia scoperta gran parte della fronte, ma incornicia il viso e completa un taglio extra short. Questo tipo di taglio è in linea con le tendenze anni 90 che stanno tornando… Oltre al modernissimo pixie haircut si rinnoverà il taglio “a scodella” reso semplicemente iconico nel 1990 dall’attrice Demi Moore nel film Ghost… Sotto alcuni esempi tratti dalle ultime passerelle…

Cortissimi con frangetta scalataFendi primavera estate 2018A scodella, ma in chiave rock… Giorgio Armani primavera estate 2018La frangia leggermente sfiora gli occhiDaks London primavera estate 2018 Con la frangia cortissima e scalataDior primavera estate 2018Taglio a scodella, ispirato agli anni ’90Emanuel Ungaro primavera estate 2018Pixie biondo platinoHouse of Holland primavera estate 2018 Minimal e sbarazzinoSonia Rykiel primavera estate 2018Con i ciuffetti più lunghi intorno alle orecchieAshish primavera estate 2018Pixie cut con frangia asimmetricaMoschino primavera estate 2018Spudoratamente un taglio in stile androginoLes Copains primavera estate 2018Taglio ispirato a Audrey Hepburn ma rivisitato… Prada primavera estate 2018Con la mini frangia lateraleMila Schon primavera estate 2018 Scodella classica per capelli liscissimi… Natasha Zinko primavera estate 2018Con il mega ciuffo lateraleJohn Richmond primavera estate 2018Non solo la frangia ma anche le basetteMoschino primavera estate 2018

Naturalmente quando si pensa ai tagli cortissimi descritti sopra, considerando che danno una svolta radicale al look…  ci sono tanti fattori da valutare: dai lineamenti del viso alla texture dei capelli dalla forma degli occhi al make up che si è abituate ad usare… e per trovare il taglio perfetto per te è sempre meglio chiedere consiglio al tuo parrucchiere di fiducia!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Christmas Hairstyle

Quale occasione migliore, se non il Natale, per provare un’acconciatura da sogno? Una di quelle capaci di farti brillare più delle lucine sull’albero, regalandoti un hairlook elegante ma al contempo delicato, che sappia ammaliare senza dare nell’occhio… Che siano corti o lunghi, con i tuoi capelli puoi giocare e sperimentare nuovi hairstyle

Sotto Karlie Kloss… L’acconciatura un po’ spettinata per un look informale, da abbinare a un outfit serio per una contrapposizione di stili che convince…Sotto Rita Ora Boccoli XXL, per un’aria da tenero angelo… ma con carattere!Sotto Vanessa Hudgens… Quale migliore occasione è il Natale per sfoggiare accessori preziosi, soprattutto per valorizzare i nuovi haircut di tendenza… Sotto Khloe Kardashian… Una versione sofisticata ma moderna della Ponytail, costruita con le forcine laterali… Sotto Gigi Hadid… Si può dare un tocco in più ad una semplice treccia bassa creando l’effetto wet alle radici con un sapiente lavoro di styling… Sotto Beyoncé… Il mezzo raccolto che sfoggia la cantante è alto e tiratissimo, da portare con le punte leggermente mosse e cotonate… una vera diva! Sotto Lily Collins… In questo caso, il mezzo raccolto è sì altissimo, ma morbido con qualche ciocca ad incorniciare il viso… e non può mancare l’accessorio preziosoSotto Cate Blanchett… Sfoggia l’acconciatura più in voga del momento il Wet Look… Fresco e leggero, l’effetto lucido ha una declinazione più moderna e attuale…Sotto Kate Beckinsale… Uno chignon in una delle versioni più eleganti che si possono proporre… lucido e con un leggero volume sulla parte davanti…Sotto Katy Perry… La versione del doppio chignon con treccia che li fermaDouble Buns spiritoso per chi vuole stravolgere un classico come lo chignon in occasione delle feste

Con questi suggerimenti che possono ispirare il vostro look per questi giorni di festa… auguriamo alle nostre clienti e a tutti i nostri lettori: un felice e sereno Natale!!!Sonia Baglieri e Roberto Dimartino

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Bowl Cut 2017/2018

Avevamo già parlato in passato del “Bowl Cut”, delle sue origini e di come è stato considerato per certi versi un taglio un po’ “difficile” da portare… ebbene “il taglio a scodella” è tornato di moda!! Ma questo era prevedibile… impossibile, infatti, non notare sulle recenti passerelle come sui red carpet la mania “Bowl Cut” che si distingue fra tutte le tendenze di capelli corti di questa stagione… dopo il Pixie Cut ovviamente… L’universo dei capelli corti sembrava aver esaurito la sua capacità creativa… invece, come al solito… ci siamo dovuti ricredere!

Il Bowl Cut è un taglio più “pieno” nella parte alta, con tanto di ciuffo o frangiageometrica o frastagliata e irregolare… a seconda i gusti… E’ un taglio indicato per chi ha i capelli lisci e sottili… e un viso dai lineamenti regolari… Quindi bisogna tener conto che questo tipo di taglio non è adatto per chi ha i capelli troppo folti… Inoltre, il taglio a scodella è sconsigliato a chi ha un viso molto tondo, perché la sua geometria enfatizzerebbe ancora di più le rotondità….

Il Bowl Cut potremmo dire che è un taglio corto con frangia estremizzato… infatti la sua caratteristica principale è infatti il sottolineare una frangia piena ed imponente che potrebbe raggiungere le orecchie!…

Erano gli anni ’60 che consacrano il Bowl Cut come taglio must-have…  A quei tempi, venivano usate davvero delle scodelle per aiutare nel taglio e riprodurre “l’effetto ciotola”! Oggi, il Bowl Cut è tornato con una carica completamente diversa, decisamente più Urban Style e contemporanea…. Se avete deciso di sfoggiare un hairlook del genere, avete sicuramente deciso di osare… perché, allora, non farlo davvero, cambiando anche colore di capelli? Essendo un taglio molto netto, il Bowl Cut è perfetto con i colori particolari che non passano inosservati… dal biondo polare… ai colori metallici… a quelli pastello… a qualche pennellata audace

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share