Airspace Haircut

E’ di ispirazione anni ’90 il nuovo taglio di capelli dell’estate 2022… Si chiama Airspace ed è un Haircut che può essere giocato con diverse lunghezze in maniera versatileI due concetti chiave a cui non deve venir meno l’Airspace Haircut sono: movimento e volumeA coniare il termine Airspace Haircut è stata Sunnie Brooke l’hairdresser delle celebrities… nella foto sotto…Come lei stessa ha raccontato al magazine PopSugar: «…questo taglio prevede una chioma alleggerita ad arte, al preciso scopo di creare movimento e regalare alla capigliatura un aspetto arioso. L’effetto può essere anche ottenuto con una scalatura estrema, con stratificazioni di ciocche di lunghezza diversa…»L’Airspace Haircut risulta perfetto su capelli naturalmente spessi e folti, perché dona freschezza, andando a rimuovere ogni traccia di pesantezza dalla capigliatura e permettendo uno styling nel segno della libertàLe scalature sono essenziali per realizzare un taglio vaporoso… e in certi casi dovranno presentare un maxi ciuffo, una frangia o delle semplici ciocche che costruiranno il face framing… cioè, la cornice del volto…Va detto che anche i capelli sottili possono trarre un vantaggio volumetrico dall’Airspace Haircut, a patto di non esagerare con la stratificazione della chioma… Lo styling sarà decisivo per aggiungere volume…La manutenzione di questo taglio è decisamente basic! Quando cresceranno i capelli si dovranno seguire in lunghezza le scalature Per la pettinatura non c’è bisogno di altro che di phon e spazzola, anche se in estate il consiglio è quello di far asciugare la chioma all’aria, muovendola con le mani per creare un effetto wispy morbido e sensuale… Chi di natura ha i capelli ricci o mossi avrà una marcia in più!… Si potrebbero usare anche dei sieri o delle creme di styling idratanti e leviganti per ottenere una finitura setosa e glossyLeggero e vaporoso… ecco come dovrebbe essere la resa finale di questo taglio dal fascino naturale

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Long Crop

Si chiama “Long Crop” il taglio corto che sta spopolando in questo periodo, pronto a diventare un must tra i più coolQuesto taglio di capelli è chiamato dagli esperti anche “Lop”… Il significato dell’acronimo “Lop” è dato dall’ulteriore abbreviazione di “Long Crop”, che in inglese vuol dire “pixie cut lungo”, infatti il taglio corto si definisce “crop”… Ma in parole semplici, quali sono le caratteristiche del Lop haircut? È più corto di un classico Bob… ed è più lungo di un Pixie appunto… si presenta inoltre con lunghezze irregolari o con diverse scalature spesso disconnesseUn’alternativa sbarazzina ai classici tagli capelli cortissimi… Il Long Crop è più corto nella parte posteriore della testa, di solito all’altezza della nuca, ed è più folto davanti, con una base piena sopra e frangetta che può essere portata lunga, a tendina ma anche corta… oppure con un ciuffo importante…Questo taglio prende ispirazione dagli anni ’90… infatti il Long Crop richiama il look di Natalie Imbruglia nel video-clip del suo grande successo “Torn”… (sotto)…Il Long Crop si adatta facilmente a diverse texture di capelli… Se lo portiamo liscio, nello stile del Boule, corto sulla nuca e foltissimo davanti, il taglio si presenterà moderno e contemporaneo…Se si pettina perfettamente il ciuffo o si porta con cura tutta la frangia indietro, con uno styling pulito ed essenziale, il Long Crop assumerà un aspetto elegante e molto sofisticatoSicuramente è un hairstyle che dà il meglio di sé se sfoggiato messynasce infatti per essere portato fintamente spettinato e con piega poco definita… Splendido come scelta per cui vuole provare tagli con capelli ricci ricchi di movimento e dinamicità… il Lop riccio è molto trendy con una frangia molto sfilata da lasciar ricadere con un effetto vento tra i capelli sulla fronte… Leggere schiariture, con effetti balayage, alleggeriscono otticamente il volume sulle lunghezzeCome mantenere il Long Crop?! Se teniamo presente che i capelli crescono più o meno di 1 centimetro ogni mese, e se vogliamo mantenere intatte la sfilatura e la scalatura disconnessa di questo haircut, una visita mensile dal parrucchiere è necessaria! Se invece vogliamo ammorbidirne le linee, possiamo lasciarlo crescere per almeno un mese e mezzo o due… Come metterlo in piega?! Se abbiamo i capelli lisci, ci basta asciugarli con phon e spazzola senza puntare troppo alla definizione e senza togliergli volume… Se abbiamo capelli ricci e mossi e vogliamo rendere i contrasti nella scalatura più evidenti, un ferro arricciacapelli per lavorare la frangia o il ciuffo e la parte folta superiore… e dopo usare un prodotto di styling per fissare il tutto… sono l’ideale per valorizzare onde e boccoli…Il tocco finale? Passiamo le mani tra i capelli e diamogli un effetto messy, è questo il punto di forza di questo taglio!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Haircuts 2021

I trend dei capelli per il nuovo anno 2021 puntano sull’autenticità… I capelli saranno essenziali: mossi, ciuffi e frange, con texture e volume, ma soprattutto facili da acconciare da sole! Oggi focalizziamo la nostra attenzione dunque sui tagli corti e medi e non sulle chiome lunghe… Vediamo gli stili che andranno per la maggiore il prossimo anno… Anche se purtroppo continueremo ad indossare le mascherine, i capelli potranno essere i nostri alleati per esprimere la voglia di normalità e il desiderio di continuare a curare il nostro aspettoI nuovi haircuts  per esempio incarnano tutto ciò di cui le donne hanno bisogno in questo momento in fatto di hairstyle: la possibilità di cambiare con piccoli accorgimenti e dettagli, la voglia di essere naturali e di apparire tali, la necessità di avere una gestione semplificata dei capelli nel fai da te domestico, e finalmente la libertà di abbandonare la perfezione irrealistica. Le tendenze per l’anno 2021 esprimono la personalità delle donne, e tirano fuori la loro parte più autentica, in modo veritiero ed essenziale.

A questo proposito il caschetto mosso con frangia riassume l’unicità dei tagli di capelli che esprimono la personalità di ogni donna contemporanea… La lunghezza è media e sfiora le spalle, il movimento naturale, e la texture corposa e imperfettaIl taglio con le punte mosse… la riga centrale enfatizza la semplicità delle lineeSempre giocare con le punte mosse, ma portare tutto il volume da un lato permette di ottenere un ciuffo molto importante, che diventa protagonista del look, e viene movimentato appunto dall’effetto mosso…Il taglio scalato in fondo è adatto a ogni lunghezza di capelli… alleggerisce le punte e concentra il volume sulle radici che sono volutamente arruffate e scompigliate… Il risultato è naturale, facile, immediato…Sembra un pixie cut, ma non lo è. Lo short haircut più cool del prossimo anno dovrà essere genderless… Le sue linee sono scomposte ma i perimetri rimangono puliti… Moderno e fuori dagli schemi.. ma anche diverso dal solito e carico di grinta…I capelli ricci continueranno ad essere rivalutati nell’anno nuovo… I ricci ribelli da sempre sono considerati sinonimo di libertà, che ben si sposa con lo stato d’animo attuale… Si potrà dunque osare con tagli attuali e performanti facili da gestireIl classico Mullet anni ’80 e ’90… Il taglio rock dell’epoca ritrova oggi maggiore femminilità e grinta, mentre la manutenzione “post-taglio” rimane la più facile che si possa immaginare!… Lo avevamo già anticipato in un precedente articolo, questo sarà il taglio  più trendy dell’anno 2021!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share