Colore Pantone 2020: Classic Blue

Il “Classic Blue” è il nuovo colore dell’anno 2020 decretato da Pantone… L’istituto americano lo ha scelto perché, secondo gli esperti, è un colore che emana tranquillità, serenità e sicurezza… Così ha spiegato questa scelta Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute: “Viviamo in un’epoca che richiede fiducia e speranza. Pantone 19-4052 Classic Blue, è una stabile tonalità di blu sulla quale possiamo sempre fare affidamento, trasmette proprio questa sensazione di costanza e fiducia“…Se addottiamo il Classic Blue come nuance per capelli sembrerebbe una scelta azzardata, non c’è dubbio… ma allo stesso tempo le hair addicted lo considerano un colore sorprendentemente trendy e portabileInnanzitutto un colore così “impegnativo” dona immediatamente vivacità alla chioma… ed è quindi sottinteso che richieda anche una scelta accuratissima del taglio di capelli… Questa nuance viene particolarmente risaltata dai tagli modernii corti, soprattutto dai tagli maschili, abbelliti da un leggero ciuffo laterale sulla fronte, o dai caschetti mossi o lisci ma scalati in avanti Essendo un colore così pieno e corposo, per chi ha i capelli molto lunghi e non vuole rinunciare a provare il colore Classic Blue, sono consigliate delle sfumature per arrivare a creare un po’ di giochi d’effetto, affinché il colore non risulti troppo piatto… Ad esempio si possono aggiungere alla chioma delle ciocche colorate a contrasto… come se fossero delle highlighters per ottenere un tocco di blu più delicato e leggeroOppure si può rendere più intenso l’effetto con un degradé che vira sui toni del blu-notte mantenendo così l’originalità del Classic Blue con i toni avvolgenti del nero… Infatti lo stesso istituto Pantone definisce il Classic Blue come un colore che potrebbe anche ricordare il cielo all’imbrunire… senza tempo, elegante, semplice, rassicurante… che regala agli occhi un senso di pace e di tranquillità…A chi stanno bene i capelli Classic Blue?! Come indica il suo stesso nome, questo colore è un classico! Quindi di regola essendo una classica tonalità di blue donerebbe una po’ a tutte… Sta bene a chi ha la pelle chiara o scura… a chi ha gli occhi azzurri o marroni… ma anche verdi e neri… a chi ha capelli corti, medi e lunghi, lisci, ricci e mossi Paradossalmente il blu è considerato uno dei colori estremamente versatili Un colore passe-partout e chissà un domani possa sostituire completamente il neroIl Classic Blue è una tonalità che si incastra perfettamente tra cielo e mare… e vuole essere un atto di fiducia nel confronti del futuro che verrà, la ricerca di ottimismo, gioia e felicità…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Ultra Violet è il Colore Pantone 2018

Come sarà l’anno 2018? Sarà Viola! Anzi Ultra Violet, almeno secondo Pantone, l’azienda statunitense che ogni anno svela il colore guida dell’anno! Arriva dopo il Greenery del 2017, l’energico verde acido che aveva fatto un po’ storcere il naso lo scorso anno ma alla fine aveva conquistato più di un cuore… e la meravigliosa coppia scelta per l’anno 2016, Rose Quartz e Serenity, dua nuance spirituali e delicate… Anche la scelta di Ultra Violet si inserisce in questa esigenza di tranquillità e calma spirituali…

“Viviamo in tempi complessi” ha detto la Presidente del Pantone Institute, Laurie Pressman, “Vediamo la paura di andare avanti e il modo in cui le persone reagiscono a quella paura”… L’obietto di questa nuance, nonostante sembri un colore impegnativo, è quello di portare equilibrio nella quotidianità… Lo vedremo nell’abbigliamento, nel make-up… e riempiendo armadi, tappezzerie e accessori per la casa… anche nel food!!!

Il colore Pantone ovviamente condizionerà anche il mondo della colorazione dei capelli!… In che cosa consiste intanto la tonalità Ultra Violet: si tratta di un viola intenso e deciso caratterizzato da un equilibrato mix di blu, rosso e pervinca destinato ad essere protagonista anche degli hairstyle più fantasiosi e creativi! L’Ultra Violet è un colore che sta bene sia alle more che alle bionde. L’importante è individuare la sfumatura che si accorda con il colore dell’incarnato…

La parola d’ordine sarà “movimento“, dato dalle onde naturali, dalle pieghe voluminose e dal colore, sapientemente applicato per creare giochi di luci ed ombre
Ultra Violet si presta proprio a valorizzare i capelli voluminosi, rendendo la chioma multidimensionale e sfaccettata, moderna e glam!!

Perfetto anche abbinato a tagli corti, geometrici e sbarazzini, rende l’hairstyle elegante e moderno, perfettamente adatto a chi ama osare ed apparire sempre protagonista in ogni occasione…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Millennial Pink

Negli ultimi anni nel panorama dell’haircolor si sono venute ad affermare diverse nuances di Rosa… dal Rosa Quarzo, al Rosa Gold… e quest’estate abbiamo visto anche il Metallic Pink… E qual è il Rosa che va di moda adesso? Questo è decisamente il momento del Millennial Pink… Definito da quelli del settore: il Rosa che ha scelto la nuova generazione… quelli appartenenti a questo Millennio appunto…

Il Millennial Pink non è un Rosa spiccatamente “candy”… ma è quella particolare tonalità che va dal beige al pesca , che in certi casi può avere anche dei riflessi color salmone… Se dovessimo proprio descriverlo è un colore “Nude” tendente al cipria

Il Millennial Pink è stato definito dal New York Magazine : “Colore androgino, perché trasversale, glamour e tagliente”… infatti la tonalità pastello appena accennata non deve fuorviare… Il Rosa in questo caso non è sdolcinato e stucchevole, come potevano sembrare i look total pink che abbiamo visto gli anni scorsi… Stiamo andando incontro ad una nuova tendenza che non riguarda solo i capelli, ma anche il make up, la moda e gli accessori… Le ragazze infatti amano tonalità più neutre in grado di mettere in risalto la loro bellezza naturale…  L’istituto Pantone ha consacrato il Millennial Pink tra le nuance emblematiche del 2017 inserendo nel loro range di colori un rosa chiamato: Pale Dogwood… che altro non è che la vera sfumatura del Millennial Pink quel Nude che tanto sta spopolando in tutti i settori…

Possiamo dire che il Millennial Pink sta bene a tutte! Sia indossato come capo d’abbigliamento, sia inteso come haircolor… Il pregio di questa delicata nuance è che si intona con tutti i colori di capelli, dai biondi più chiari a cui dona un effetto etereo a quelli più scuri a cui dà luce e un inaspettato contrasto di colore… Sapete quale è stata l’ultima trovata?! L’idea si è vista sui capelli delle modelle che hanno calcato la passerella della sfilata di moda primavera estate 2018 di Alberto Zambelli. Il colore scelto è stato appunto il Millenial Pink… La zona dei capelli riservata a questa colorazione è stata quella delle radici: Il colore è stato applicato con piccoli pennelli solo su una striscia geometrica delle radici dei capelli seguendo l’andamento della scriminatura dell’acconciatura… Il risultato è molto chic, originale e non troppo d’impatto come potrebbe essere invece cambiare totalmente il colore dei capelli… Le modelle di Zambelli avevano hair style wet molto ordinati, dai contorni geometrici e ben strutturati così che le radici Millenial Pink fossero ben visibiliLe radici Millennial Pink potrebbero essere una buona alternativa a dare un tocco “edgy” al look… anche sui tagli pixie!!!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Colore Pantone 2017: Greenery

Questa settimana focalizziamo la nostra attenzione sul colore eletto dall’istituto Pantone come colore dell’anno 2017: il Greenery….Greenery è una tonalità verde-gialla fresca e frizzante che rievoca i primi giorni di primavera, quando le infinite sfumature di verde della natura si risvegliano, si riaccendono e tornano a essere più belle che mai…Essere “Green” in fondo è sinonimo di equilibrio fisico e psicologico… stare in pace con gli altri e con il mondo che ci circonda… Greenery richiama il bisogno di respirare aria pura, riossigenarsi e attingere nuova linfa…Più le persone si sentono schiacciate dalla vita moderna, più forte è il loro desiderio innato di immergersi nella bellezza fisica e nell’armonia intrinseca della natura… Questo cambiamento si traduce nel diffondersi di tutto ciò che è espressione della tonalità Greenery nella nostra vita quotidiana attraverso: l’abbigliamento, il make-up, l’arredamento, l’architettura e pianificazione urbanistica, il foodlo stile di vita… Troviamo il colore verde un po’ dappertutto dagli abiti, ai pezzi di design, al cibo… e ancora di più le aziende prestano attenzione al packaging dei loro prodotti di bellezza…
In sostanza abbiamo in noi recondita: la voglia di verde… Solitamente “il verde” è sempre stato sottovalutato o relegato ai margini, oggi il Greenery torna alla ribalta affermandosi come una tonalità onnipresente, in ogni angolo del mondo… nelle piccole cose e in quelle grandi… il Green fa parte della nostra natura di essere umani

Per quanto riguarda l’Hairstyle… il Greenery sicuramente è uno dei colori più impegnativi, ma non impossibili… Siamo ormai abituati a vedere qualsiasi tipo di nuance sui capelli… che di certo non ci sorprende il fatto che anche il colore verde possa essere “indossato” con naturalezza e disinvoltura…

Sotto Chloe NorgaardSotto Kylie Jenner
Sotto Katy Perry

Se si vuole essere più discreti e non colorare i capelli di verde, si può optare per un dettaglio-accessorio Green da indossare…

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Rosa Quarzo

Se l’anno scorso era il Marsala il colore dell’anno, quest’anno è il Rose Quartz… cioè il Rosa Quarzo… decretato ufficialmente da Pantone, l’istituto statunitense che fornisce indicazioni cromatiche per le tendenze nella moda e non solo…

post_15_pic1

Delicato ed elegante, non lontano dal rosa pastello ma decisamente più grintoso, il Rosa Quarzo ha il potere di illuminare ogni look… Lo abbiamo visto in passerella, da Marni a Carolina Herrera, passando per Emporio Armani, Chanel e Michael Kors

post_15_pic3

Questa tinta sarà infatti protagonista in tutti i settori, dall’abbigliamento, al make-uppost_15_pic2post_15_pic4 Dall’interior design… e persino al food!post_15_pic5post_15_pic6

E come accade spesso, il campo dell’hairstyle prende ispirazione da tutto ciò che fa tendenza… Una delle colorazioni di punta per la prossima stagione invernale sarà proprio il Rose Quartz… Una tonalità brillante che riprende i riflessi della pietra Quarzo Rosapost_15_pic11 Un colore sofisticato e allo stesso tempo moderno, dinamicoluccicoso, ricco di sfumature… e poi oltretutto adatto per ogni età!!!post_15_pic10post_15_pic8post_15_pic9

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share