Chin Lenght Bob

“Il taglio è l’accessorio di bellezza per eccellenza…
L’unico di cui una donna non può separarsi anche di notte…”

Questo è quello che ha dichiarato John Nollet, l’Hairstylist che ha realizzato il Chin Lenght Bob di Monica Bellucci, qualche giorno prima del suo compleanno… L’attrice, in completo giacca e pantalone bianco abbinato ad una camicia nera trasparente, ha sfoggiato un nuovo caschetto corto, lasciandosi alle spalle anni ed anni di look con i capelli lunghi… e tutto si è svolto in occasione della sfilata dei suoi amici stilisti Dolce & Gabbana, durante la recente Milano Fashion Week. Inutile dire quanto il suo look ci abbia guadagnato in freschezza. Monica insieme al suo parrucchiere, non ha scelto il classico Blunt Bob che arriva a metà collo, ma la sua versione più estrema, corta all’altezza del mento e dalle punte arrotondate… Infatti Chin Lenght Bob, vuol dire letteralmente: caschetto all’altezza del mentoJohn Nollet ha realizzato per i suoi 55 anni un taglio su misura che le “liftasse” il viso e che, allo stesso tempo, le illuminasse il colore intenso dei suoi capelli… Il risultato?! Un Bellucci-carrè strepitoso!… Très chic!!! Il Chin Lenght Bob potrebbe essere un escamotage beauty per camuffare una frangia che cresce lentamente… Senza dubbio è un taglio che può essere inserito a pieno titolo tra gli hairstyle anti-age che tolgono anni dal viso… Ma, soprattutto, un anticipo di tendenza dei tagli proposti dai saloni per questo autunno-inverno 2019/2020… Sotto alcuni esempi di celebrities che recentemente hanno già scelto il famoso caschetto “che sfiora” il mento… con diverse variazioni stilistiche da cui prendere ispirazione!

Sotto Rita OraSotto Kaia GerberSotto Lucy BoyntonSotto Jodie FosterSotto Anja RubikSotto Cate BlanchettSotto Diane KrugerSotto Jennifer LawrenceSotto Keira KnightleySotto Rosamund PikeSotto Emilia ClarkeSotto Lucy HaleSotto Jaimie AlexanderSotto Jenny MccarthySotto Charlize TheronSotto Christina Aguilera

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Auburn Hair

Tutti gli esperti del settore sono d’accordo nel dire che quest’anno il colore castano ha superato il biondo… Tra i colori di capelli più di tendenza per l’estate 2019, però c’è spazio anche per chi avendo la base castana vuole sfoggiare sulla chioma “un’alternativa rossa”… Infatti la particolare sfumatura detta “Auburn”, è il colore dove il rosso e il marrone riescono a stare in equilibrio perfetto! E se quando si pensa al colore rosso sui capelli lo si accosta ad un look impegnativo e avvolte audace, la variante Auburn potrebbe essere considerata una scelta elegante che aggiunge immediatamente calore e profondità arricchendo una semplice base castanaPer colorare i capelli ed ottenere un risultato più vicino alla sfumatura Auburn, la tecnica del Degradé sarebbe l’ideale… L’effetto sicuramente sarà più naturale possibile, anche se si mescolano insieme dei riflessi ramati e doratie non stravolgerà il colore castano di partenzaDunque il colore Auburn di solito lo si preferisce “mixato”, e non “tutto pieno” perché renderebbe il risultato finale piatto… Come già detto si possono aggiungere dei tocchi di luce e giocare con delle highlights che virano, a scelta e a secondo i gusti personali, più sul rame o più sul dorato… o semplicemente enfatizzando la base marrone… Questo permette di mettere in risalto non solo la pelle chiara con gli occhi azzurri, ma anche le carnagioni olivastre con gli occhi scuri… L’Auburn, cioè questa tipologia di castano ramato, diventa così una delle nuance più flessibili e versatili… che si adatta a più tipologie di donne…

Sotto Debra MessingSotto Victoria BeckhamSotto Sara RueSotto Gigi HadidSotto Lily CollinsSotto Dakota JohnsonSotto Charlize Theron

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Il Castano vince l’Oscar 2019!

Dagli Oscar alle nostre teste!  Il colore Castano è la tendenza glam per i capelli della primavera estate 2019… Oltretutto, i capelli a caschetto dalla sexy tinta castana sono stati il piacevole refrain di tutto il tappeto rosso degli Oscar, confermandone la bellezza in ogni sua variante… Il colore castano si è affermato come una tra le maggiori tendenze capelli 2019… Il risultato è stato un red carpet degli Oscar gremito di caschetti castani irresistibili che si adattano ai look delle star e ne enfatizzano il viso e il make-up dell’occasione, diventando un elemento di bellezza a tutti gli effetti…

Sorprendente è stato il cambio radicale di Charlize Theron che sul tappeto rosso degli Oscar 2019 ha catalizzato l’attenzione col suo caschetto dark chocolate, alleggerito sulle punte con schiariture più luminose, che danno al look il giusto sprint, oltreché una sana dose di sensualità… Il drastico cambio di look, dal biondo al castano, è avvenuto all’inizio della scorsa settimana a opera della colorist Tracey Cunningham, come rivelato dall’hairstylist Adir Abergel via Instagram, mentre il taglio è stato fatto il giorno stesso della cerimonia degli Oscar… Un bell’azzardo, per un’icona finora del “Blonde style”, ma senza dubbio ben riuscito!… Dagli esperti è stata considerata la più elegante… infatti, ha fatto benissimo ad abbandonare il suo leggendario biondo per convertirsi a un castano intenso, avvolgente, che mette ancora più in risalto le sue iridi chiareNella schiera delle nuove castane troviamo anche Cate Blanchett… L’attrice ha detto addio al suo angelico biondo sfoggiando, pochi giorni fa, già sul red carpet dei Bafta 2019… Un cioccolato avvolgente, “glossy” che dà ancora più movimento al suo Long Bob ricco di riflessi luminosi che regalano tridimensionalità alla chioma… Bye Bye al biondo anche per Emma Roberts… L’attrice si accoda alla schiera delle nuove castane sfoderando un nuovo look per il party degli Oscar… Per lei un caschetto leggermente mosso declinato in un intenso cioccolato, scaldato qua e là da riflessi ramati… È ora di convertirsi al castano anche per Emilia Clarke… La testimonial bionda platino di Dolce & Gabbana, si è lasciata contagiare dal cambio di colore arrivando sul red carpet degli Oscar con un Bob ultra brown… portato dietro alle orecchie per evidenziare gli occhi… Sottolinea il suo aspetto fresco e solare! Irina Shayk, la compagna di Bradley Cooper… rimane fedele al carré, un look che ama particolarmente negli ultimi tempi… Questo tipo di taglio che riprende la moda del “glass hair”, le dona molto perché mette in evidenza le sue labbra carnose, rendendola sexy anche senza troppo make-up… e quale è il colore che predilige?! Ovviamente il castano!

Perché questa svolta “brown” dopo anni di predominanza “blond”?! Oltre ad essere uno dei trend colore più forti del momento, il castano, in tutte le sue sfumature, dal toffee al nocciola passando per il cioccolato, è senza dubbio una nuance che vince in fatto di praticità e “manutenzione”… Il castano caldo e avvolgente riesce a regalare carattere al look, e soprattutto mette ancora più in risalto l’incarnato delle pelli chiare delle celebrities… Il contrasto in certi casi è forte, ma decisamente armonico, e questo alle star piace!…. Sembra proprio arrivata l’ora che le bionde platino debbano cedere il podio… alle castane!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Golden Globe 2019

Lunedì 7 Gennaio si è svolta a Beverly Hills la 76esima edizione dei Golden Globe… Sul red carpet, oltre ai vestiti magnifici anche le acconciature e il make up sono stati sotto ai riflettori, regalandoci il giusto spunto per le tendenze da seguire in questo 2019 che è appena iniziato…

Sotto Lady Gaga… con un raccolto particolare reso “magico” dalla colorazione celeste sui capelli biondi eterei abbinata all’abito… E anche il trucco occhi sfumato nei toni dell’azzurro non tradisce il beauty look da principessa…Sotto Julia Roberts… Trucco nude e capigliatura leggermente ondulata Sotto Anne Hathaway… con una piega super liscia che mette in evidenza lo sguardo sottolineandolo con matita e mascara neroSotto Amber Herd Cascata di boccoli… enfatizza la sua bocca con un rossetto rosso vibrante!Sotto Jessica Chastain Coda alta, quasi “a punta”… che allunga il suo ovale…Sotto Charlize Theron… con un biondo super luminoso valorizzato da un’acconciatura sofisticata lucida sul retro e più morbida sulla parte frontale…Sotto Nicole KidmanRaccolto Bon Ton, valorizzato da un fiocco in velluto nero…Sotto Emma Stone… Si ispira al beauty look anni ’20 dell’attrice Carol Lombard il suo make up total pink… Delicata anche l’acconciatura…Sotto Emily Blunt… Uno smokey eyes metalizzato illumina lo sguardo… e come acconciatura sfoggia uno chignon raccolto grazie ad una trecciaSotto Penelope Cruz… che sfoggia un raccolto classico tirato ai lati e leggermente cotonato alle radici…Sotto Julianne Moore… con una semplice coda bassa si contrappone al suo vestito particolarmente complesso…Sotto Amy Adams… che non si smentisce mai con le sue morbide onde portate tutte da un lato… ormai infatti questa acconciatura sta diventando il suo marchio di fabbrica… Prensenta un incarnato glow e labbra nudeSotto Sofia Carson Maxi bun alto e un acceso rossetto rossoSotto Caitriona Balfe… Due maxi mollette impreziosiscono il suo wavy BobSotto Rosamunde Pike Chignon classico con riga al centro e trucco nudeSotto Lili ReinhartSmokey eyes rosso e labbra nude e stavolta lo chignon ha la riga di latoSotto Jamie Lee Curtis… con un taglio corto sbarazzino sfoggia un look total whiteSotto Lucy Boynton… con un Bob leggermente mosso, che anche quest’anno sarà “ossesione” delle celebritiesSotto Laura Harrier… con una coda a mezza altezza divisa da una riga centrale…Sotto Camilla Belle… con uno smokey eyes a “mascherina” sfumato sulle tonalità del verde… sfoggia un’acconciatura sleek, lucida e tiratissima…Sotto Sandra Oh… con un’acconciatura d’ispirazione vintage...Sotto Jodie Comer… con un raccolto morbido alla “Jane Austen”… e il suo make up è altrettanto essenziale e discreto….Sotto Carly Steel… con una coda alta folta ed elegantissima… Sotto Joanna Newsom… con un morbido Lob decorato da una spilla gioielloSotto Irina Shayk… con il taglio medio più ambito dell’anno… il Bob ultraliscio effetto glass hair

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Corto Rock!

Per la prossima estate, chi vuole osare cambiare look, deve decisamente puntare su un taglio corto… ma con grinta!… A “fare scuola” su questo stile è l’attrice Scarlett Johansson che anche quest’anno sul red carpet degli Oscar ha riproposto un Taglio Rock Chic che aveva già osato per la notte degli Oscar 2015, con un volume morbido sulla parte alta del capo e un “undercut”, una rasatura laterale ben decisa…

Sotto Scarlett Johansson nel 2015Sotto Scarlett Johansson nel 2017

Quest’anno dopo la notte degli Oscar, anche Katy Perry ha azzardato lo stesso taglio: “mi sono ispirata a Scarlett Johansson agli Oscar” ha dichiarato la pop starL’attrice Kristen Stewart, che in passato aveva optato per i tagli asimmetrici, quest’anno riduce ancora di più “le lunghezze”… e sfodera, durante le ultime sfilate parigine, un corto color vaniglia che ha già conquistato le fashion victimsSotto Kristen Stewart che posa per un servizio per il magazine “Nylon” di Aprile…Dunque i corti del momento puntano su sfilature secche, scalature e frastagliature, ciuffi-frangia asimmetrici, rasature drastiche laterali o sul retro (il cosidetto undercut)…E ovviamente non passeranno mai di moda i “total pixie” alla Audrey HepburnHair look assolutamente leggeri e grintosi… tagli freschi ma con molto glamourPer chi invece non osa rasature drastiche, undercut o pixie troppo estremi, l’alternativa è un corto “alla maschietta” versatile e gentile alla nuca, ma “sfumato” in tutte le sue parti… Salvo Filetti, hair designer di Compagnia della Bellezza, lo chiama Spritz GarÇonne… sotto alcuni esempi della sua ultima collezione… Ma come le celebrities ci insegnano, il taglio perfetto è quello che ci fa sentire bene in ogni occasione… durante gli eventi importanti ma  anche quando ci troviamo in situazioni informali, con il look casual di tutti i giorni… e non stiamo troppo a curare il dettaglio… ma sdrammatizziamo i nostri out fit  con un taglio sbarazzino ma allo stesso tempo chic!

Sotto Shailene WoodleySotto Ashlee Simpson Sotto Kristen Wiig

Sotto Lily CollinsSotto Sarah Paulson

Sotto Charlize TheronA cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share