Tutti i modelli di Frangia 2022

Lo dicono gli hairstylists e lo confermano le tendenze che spuntano sui social: a dominare la scena dei capelli 2022, sia sui tagli lunghi che medi, è la frangia!Saranno con assoluta certezza le frange a dare carattere ai tagli di capelli medi e lunghi… Per scegliere la tipologia di frangia giusta per la propria forma di viso, tipologia di capelli e anche di stile, bisogna però tener conto di tutte le possibilità e di come può evolvere l’hairstyle una volta che la chioma inizia a crescere in lunghezza… Il parrucchiere dovrà essere bravo a prevedere come potrà cambiare lo styling della cliente… E’ ovviamente sottointeso che il taglio dovrà essere tenuto sotto controllo o comunque intuire come i capelli potranno mutare una volta che una volta che la frangia inizierà a ricrescere e sicuramente a perdere la forma iniziale… Di solito questo è il primo motivo di “pentimento” quando una donna vuole creare la frangia… la paura che poi la parte frontale sia “indomabile” e poco armoniosa con il resto… Dunque il ruolo del proprio hairstylist di fiducia è fondamentale! Ecco tutti i modelli da conoscere, prima di osare!

1) Bottlenack Fringe

Sotto Sara Sampaio… sfoggia una Bottlenack Fringe … “una frangia a collo di bottiglia”.. il nuovo trend dell’anno 2022

La Bottlenack Fringe, appunto tradotto la frangia a collo di bottiglia, è a sentir parlare i parrucchieri britannici, la nuova tendenza per quanto riguarda i capelli 2022. Evoluzione della già famosissima (e amatissima) frangia a tendina, questo nuovo hairstyle prende ispirazione dalle attrici icone di stile Jane Birkin e Jean Shrimpton

Sotto Jane BirkinSotto Jean Shrimpton

La sua forma crea un grande arco sulla fronte, apparendo più corta nella parte centrale e più lunga alle estremità, allungandosi nella parte finale fino all’altezza degli zigomi… Adatta ad ogni tipo di capello non è un taglio particolarmente drastico e dona all’intera capigliatura un aspetto morbido e delicato, amalgamandosi perfettamente con l’intera chioma… Per prendersene cura basterà asciugarla usando una spazzola rotonda, dandogli un leggero movimento, per poi aprirla ai lati del viso… Non solo mossa, la frangia a collo di bottiglia si adatta anche agli styling lisci

Sotto Michelle Williams… la frangia a collo di bottiglia si presta a qualsiasi taglio… anche a quelli più modaioli medio lunghi

2) Frangia Nirvana

Sotto Melissa Satta… Esibisce una frangia cosiddetta “Nirvana” che evoca le vibrazioni grunge dei primi anni ’90 Lunga fino alle sopracciglia, copre quasi gli occhi… evidenzia molto gli zigomi e la bocca…La frangia Nirvana è ideale per chi ha il viso allungato o spigoloso… infatti riesce a riproporzionare e accorciare otticamente, inoltre si presta perfettamente per chi ha i capelli fini, perché riesce a dare anche un aspetto volumizzato all’intera chioma

Sotto Suki Waterhouse

3) Frangia Sfilata

Sotto Jennifer Lopez… Esibisce la Frangia SfilataUna lunga frangia, che non è altro che l’evoluzione del ciuffo… questo hairstyle si presta molto bene a coloro che hanno naturalmente i capelli lisci, dando all’intero look un aspetto elegante e raffinato Adatta a tutti i tipi di viso, la Frangia Sfilata deve arrivare scalando gradualmente fino alla mascella e si adatta perfettamente a tagli di capelli lunghi e medi… Risulta comoda perché segue la naturale crescita di una frangia che inizialmente magari doveva essere più corta…

Sotto Hailey Bieber

4) Frangia Wispy

Sotto Charlize Theron La Frangia Wispy è più corta e androgina, ma non meno femminile!… Nel 2022 anche i capelli corti potranno sperimentare questo nuovo tipo di frangia…. Da sempre a questa tipologia di look è stata abbinata la famosa baby bang… Questo tipo di frangia è adattissima alle amanti dei tagli shortIn realtà la Frangia Wispy è molto versatile, nonostante “i tagli drastici”… Le ciocche laterali incorniciano il volto, adattandosi perfettamente a coloro che hanno un viso rotondo e la fronte larga… e smorzano i lati per chi ha un volto più spigoloso…

Sotto Ursula Corbero

5) Frangia Riccia

Sotto Selena Gomez… Ultima, ma non per importanza: anche le chiome ricce potranno giocare con la frangia nel 2022!… Complice certamente il revival della permanente che abbiamo potuto ammirare anche durante lo scorso 2021…Le chiome ricce e mosse oggi possono sfoggiare una frangia curvy soft molto di tendenza, che elogia le curve della chioma, incorniciando il viso e dando profondità allo sguardo… Adatta soprattutto per coloro che hanno un viso lungo, l’unica accortezza sta nella misura… meglio evitare di farla troppo corta per scongiurare l’effetto crespo

Sotto Greta Ferro

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Armocromia e “Color Code”

L’Armocromia è l’arte di “decifrare” i propri colori naturali per valorizzarsi al meglio… ed è considerata una vera e propria scienza… Ormai è diventata un fenomeno nella Moda, nel make-up… così come nell’hairstyling… I colori che si abbinano bene alla pelle e agli occhi sono importanti quando si parla di capelli… Quali sono le regole? Come capire se un colore di capelli è davvero valorizzante oppure no?Decifrare il proprio “Color Code”, il codice dei propri colori… è la base di partenza determinante per studiare ogni look… fondamentale capire la “sostenibilità” della pelle, ovvero quali cromie può effettivamente reggere senza contrasti stridenti… Anzitutto la distinzione è tra una pelle a predominanza fredda oppure calda… Questa differenza si capisce velocemente accostando un foulard argento e uno oro al volto L’argento spegne moltissimo le pelli calde, che brillano con l’oro… viceversa, l’oro ingrigisce le pelli fredde, che invece risultano lunari con l’argento… Già questo è un primo indizio per capire se il colore, qualunque esso sia, dovrà avere riflessi caldi dorati oppure restare a sottotono freddo, blu o ghiaccio Ogni pelle può permettersi di spaziare tra chiaro e scuro, luce e ombra, a patto di mantenerne i sottotoni giusti, quindi senza spostarsi di troppo sulla “scala del calore” e non colore… Infatti è importante capire che per arrivare a scegliere un colore ottimale bisogna comprendere che parlare di caldo e freddo è una cosa diversa dal parlare del chiaro e scuroFatta questa premessa sulla “temperatura” passiamo ai colori… e in particolare l’Armocromia relativa al colore dei capelli

Sotto i “Biondi Vanigliati”Charlize Theron, Jennifer Lawrence e Michele Williams.

I biondi più luminosi, freddi e glaciali come l’ice o il platino, ricchi di pigmenti bianchi e blu… e desaturati di giallo e oro, illuminano le pelli più chiare e fredde… Bisogna fare attenzione se si hanno le vene blu, il tono appena rosato e ci si abbronza difficilmente…

Sotto i “Biondi Dorati”: Gisele Bundchen, Gigi Hadid e Scarlett Johansson.

Viceversa, i biondi dorati, champagne, con evidenti percentuali di miele e gold si sposano al meglio con le pelli color pesca… E per lo stesso motivo, funzionano bene anche sulle pelli più scure…

Sotto i “Castani Luminosi”: Jessica Alba, Emily Ratajkowski e Alessandra Ambrosio.

Stesso discorso di color-match per i castani luminosi: i nocciola medio chiari, i marron glacé, così come i castani più scuri ma accesi da shatush, degradè o balayage nella color palette dei caramello, birra, miele, bronzo e dintorni, valorizzano i sottotoni delle pelli dorate, quelle dai toni olivastri, così come di chi si abbronza facilmente o delle pelli etniche

Sotto i “Castani Cenere”: Keira Knighteley, Dakota Johnson e Kate Middleton.

Al contrario i castani cenere, dai riflessi bluastri e tartufo, dusty, sono ideali su le pelli che restano chiare, rosate e olivastre fredde, con occhi tendenzialmente chiari, azzurri e verdi… ne accendono la luminosità, così come i toni freschi della pelle, evitando di farla sembrare spenta o grigiastra

Sotto i “Rossi”: Jessica Chastain, Emma Stone e Zendaya.

Il rosso è la nuance più difficile da portare… Sulla ruota dei colori il rosso è opposto al verde… ciò significa che tende ad enfatizzare i toni verdastri di ogni carnagione, specie le olivastre… Ormai il principio dovrebbe essere assimilato: rossi cinnamon, cannella, speziati light, arancioni o biondi miele o fragola si armonizzano bene con le pelli chiarissime… Viceversa, i rossi profondi, velluto, vin brulé, mirtillo possono essere ben “sorretti” da pelli scure…

Sotto i “Neri”: Adriana Lima, Rooney Mara e Rihanna.

Il nero è un “non colore” che crea altissimo contrasto su ogni pelle… Questo significa che, portato “assoluto”, dona sia alle pelli chiarissime e lunari, a cui regala un’allure ancora più glaciale, quasi gotica… che alle pelli più scure e olivastre che rende ancora più intense e sexy…

Per maggiori informazioni su come scegliere il colore perfetto e per avere una consulenza di Armocromia per i tuoi capelli, vienici a trovare in salone, saremo lieti di darti qualsiasi delucidazione…

Il salone “Diamoci Un Taglio” di Roberto Dimartino
si trova a Santa Croce Camerina (RG), in Via Caucana 82/A
Per contattarci potete chiamare il numero: 0932821855
oppure scrivere alla nostra Email:
info@robertodiamociuntaglio.it

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

BAFTA 2020

Quella di inizio anno è un’agenda piuttosto fitta per le celebrities che si trovano ad essere impegnate sui vari red carpet… Archiviati i Golden Globe, le dive del grande schermo e della tv sono state chiamate a raccolta a Londra, nella sontuosa cornice del Royal Albert Hall, per l’annuale appuntamento dei BAFTA (British Academy of Film and Television Arts). Considerati gli “Oscar britannici”… come da tradizione precedono di pochi giorni quelli d’oltreoceano… Una cosa è certa, in fatto di hairstyles a vincere sono stati i raccolti di ogni forma e dimensione… a discapito dei capelli sciolti!… Mentre sul fronte make-up è il rosa, in ogni sua sfumatura, a mettere tutte d’accordo!!!… Andiamo a vedere sotto i looks più significativi…

Sotto Scarlett Johansson… L’attrice punta al rosa… Sia per l’outfit firmato Versace, che per il make-up sugli occhi… Lo sguardo si accende di un color pesca… la stessa nuance viene ripresa sulle guance, enfatizzate da generose spolverate di blush… Altro elemento chiave del suo look è l’acconciatura… Uno chignon alto, scenografico e dall’effetto slicked….Sotto Kate Middleton… Regale come sempre fa il suo ingresso sul tappeto rosso fedele al suo make-up dato da leggere sfumature smokey, appena accennate, e una matita nera che borda completamente l’occhio. A dare turgore agli zigomi l’immancabile blush pesca e un paio di labbra rosate, dal finish glossy… Regale anche il raccolto intrecciato e super scenografico… Una proposta da gran soirée!Sotto Margot Robbie… L’attrice, dal fascino etereo, mette in risalto le sue iridi azzurre bordando leggermente l’occhio con la matita nera. L’incarnato di luna si scalda con spolverate di blush albicocca, nuance ripresa anche sulle labbra. A impreziosire il tutto il mini raccolto basso, con le radici scure ben in vista che spiccano sul biondo dorato… assolutamente di tendenza!Una ciocca cade lungo il viso per regalare una maggiore naturalezza…Sotto Charlize TheronSofisticato il suo make-up ultra soft declinato in un elegante rosa… Gli zigomi sono scolpiti da una nuvola di blush pesca, en pendant con le labbra, dello stesso tono… Chic e insieme sbarazzino l’hair look con onde leggere sulla parte anteriore ad incorniciare il viso… ma anche sulla parte posteriore per dare un leggero volume… Gli esperti dicono che sarà una delle acconciature più copiate da chi ha i capelli corti…Sotto Saoirse RonanAcconciatura dal gusto retrò che punta tutto sul ciuffo “a virgola” come se fosse un cappellino appoggiato sulla fronte… Il raccolto scenografico incornicia il suo volto sul quale spicca delle intriganti labbra rosso carminio. Lo sguardo è valorizzato da un semplice tratto di eyelinerSotto Renee ZellwegerDall’allure romantica fa il suo ingresso di rosa vestita! Nuance ripresa anche nel make-up… Sia per impreziosire lo sguardo che per dare turgore agli zigomi con spolverate di blush pesca e labbra en pendant. Un raccolto morbido basso rifinisce il look dal piglio sofisticato…Sotto Rooney Mara… Occhi da gatta, lo sguardo viene intensificato con un generoso tratto di eyeliner. A rendere il tutto ancora più drammatico le labbra rosse che spiccano sul suo incarnato chiaro. Bellissimo l’hairlook, dato da un elegante raccolto alto, ben tirato ed impreziosito da un fiocco di raso neroSotto Florence Pugh… Le labbra rosso fuoco, sopracciglia folte e il sinuoso tratto di eyeliner spiccano sul suo volto. A completare il look un’acconciatura tiratissima lungo il centro della nuca con un effetto slickedSotto Emilia Clarke… L’attrice punta tutto sullo sguardo con ciglia extra long e uno smokey eyes nei toni del bronzo. A intensificare il tutto un tratto di matita nera applicato nella rima interna e su quella superiore. Un paio di sopracciglia folte, generose e ultra pettinate incornicia perfettamente lo sguardo. Per quanto riguarda l’acconciatura ha scelto un raccolto basso, di piccole dimensioni, dall’effetto wet con riga lateraleSotto Ella Balinska… Anche lei sceglie un Pink look… Nell’outfit, ma anche nel make-up occhi… Le palpebre si tingono di un ombretto polveroso rosato… Per i capelli una ponytail alta, lunga a cascata rifinisce il tutto… Molto Nineties!Sotto Pixie LottMaxi chignon con leggere tendrils che cadono sul viso… E anche questo look è in perfetto stile anni Novanta… Il make-up risulta essere luminoso e glow con sapienti tocchi di highlighter….

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Tagli alla Garçonne 2020

Se c’è un taglio corto che regnerà sovrano per tutto l’anno 2020 questo è il taglio romanticamente detto alla Garçonne… altrimenti meno prosaicamente definito “alla maschiaccio”… Questo genere di stile continua a conquistare e ad affascinare milioni di donne in tutto il mondo, evidentemente a loro completo agio con uno short cut non più di nicchia e non più eccessivo, ma sempre più in grado di soddisfare l’ennesima “mania dei capelli corti”

Sotto Alyson Stoner

Il taglio alla Garçonne è certamente una delle tendenze più cool del momento, e tutto lascia presagire che confermerà il suo gradimento anche nei prossimi anni! Infatti dopo le prime sperimentazioni… celebri quelli del visionario e geniale hairstylist Guillaume negli anni ’50… si arriva ad avere nel corso degli anni un taglio corto più pulito, simbolo di eleganza, sfilato sulla nuca, più lungo sul davanti, con una messa in piega precisa

Sotto il backstage della trasmissione di X-Factor… uno degli haistylist di Toni&Guy pettina Sofia Tornambene… in collaborazione con i prodotti Dyson e L’Oréal ProfessionnelSotto sempre Sofia Tornambene… Il risultato è un pixie pulito dal sapore vintage… La riga laterale ben definita sottolinea il taglio maschileL’effetto lucido e wet è sofisticato e mette in risalto i lineamenti freschi del suo viso…Sotto sempre Sofia Tornambene… con una versione del taglio alla Garçonne in chiave Bowl Cut

Sotto Phoebe Waller Bridge … Il suo taglio alla Garçonne è la versione un pò più lunga di un pixie cut… Infatti per i volti più lunghi meglio creare ampiezza sui lati così da diminuire la lunghezza del viso e mettere in risalto gli zigomi….

Dunque all’inizio della nuova decade si ha una riscoperta della femminilità con nuovi metodi, andando a rispolverare i capelli corti dei decenni precedenti in un’ottica più decisa e grintosa

Sotto Emmanuelle BouazizSotto Cailee SpaenySotto Charlize TheronSotto Zoe Kravitz

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Tagli Effetto Antiage

In genere si dice: “dopo una certa età si dovrebbero accorciare i capelli!” Il problema è stabilire quale sia la “certa età”… E’ pure vero che ormai i confini relativi all’età sono cambiati radicalmente negli ultimi anni, tanto che spesso si sente dire: i nuovi 50 sono i vecchi 40… In sostanza occorrerebbe fare attenzione ai dettagli in grado di “ringiovanire”, il volto e l’aspetto fisico in generale. Una cosa occorre subito dire: per quanto si possa restare giovani, dopo i 50 i capelli cominciano a perdere tono e consistenza, per motivi ormonali. Per questo, a volte con il passare degli anni, occorre regolare il taglio e il colore. Ma vediamo alcuni tagli che possono aiutare ad avere un effetto antiage, a patto che la chioma sia perfettamente sana e curata

Sotto Michelle Hunziker… che non rinuncia ai suoi capelli lunghi, recentemente ha sfoggiato una frangetta nuova di zecca, stravolgendo il suo look e guadagnando anche qualche anno… La frangia della presentatrice si ispira a quella di Brigitte Bardot, lasciata lunga sfiora le cigliaSotto Jennifer Lopez che ha appena compiuto 50 anni… Chris Appleton, è il responsabile di questo cambio look così drastico che dice addio alle sue lunghissime extension… La peculiarità di questo taglio, è una versione estremizzata del Long Bob, ed è l’esasperazione della definizione dei perimetri frontali, sottolineati dalla scelta del colore più chiaro in queste zone… Infatti Il colore sempre più biondo è l’altra caratteristica vincente. Il biondo sabbia della base diventa un platino sulle lunghezze, ma troviamo degli innesti di biondo chiarissimo anche sulla base… Il risultato è volutamente ben definito per rendere ancora più evidente l’effetto BluntSotto Charlize Theron… che oltre a puntare su un attualissimo Chin Bob, che gestisce nella versione classica e in quella più informale e mossa… dopo anni e anni di biondo sceglie un castano cioccolato che scalda i lineamenti del suo viso… scelta azzeccatissima e tra le più copiate dell’autunno 2019Sotto Robin Wright… Una frangia sbarazzina che darebbe leggerezza a qualsiasi volto e acconciatura… Un taglio scalato molto versatile, sia se si decide di dare definizione alle punte portandole verso l’esterno con un allure contemporanea… e sia se si opta di tenere le punte morbide verso l’internoSotto Jane Fonda… Pioniera negli anni ’60 del taglio Shag, continua nel corso dei decenni a rielaborarlo in modo vincente… Questo tipo di taglio, scalato dalla sommità della testa che scende sulle lunghezze fino alle punte molto sfilate, è in grado di ringiovanirla di almeno 20 anni, ed è perfetto per il suo volto spigolosoSotto Julia Roberts… Si trova perfettamente a suo agio con i capelli lunghi, anche se magari, un po’ accorciati rispetto a qualche anno fa. L’importante è che la chioma sia sana e curatissima. E per evitare l’effetto scialbo, meglio optare per leggere scalature e onde morbide che danno leggerezza al tutto e mascherano eventuali diradamentiSotto Kate Moss… Scelta come testimonial dell’ultima campagna pubblicitaria di Giorgio Armani… sposa l’idea che la frangia ringiovanisce perché nasconde i segni del tempo… soprattutto se lasciata lunga… Oltre a nascondere le rughe, in questo modo vengono esaltati i punti di fascino del viso… Anche lei prende ispirazione dallo stile di Brigitte Bardot… Infatti se riflettiamo, le frange troppo corte potrebbero mettere in evidenza e marcare i segni dell’età… In questo caso la leggera scalatura Shag dona allo styling un aspetto frizzante Sotto Helen Mirren… Lei ultra settantenne sfoggia sempre in modo spiritoso e sbarazzino il suo taglio corto ed ultra white, che le dona luce al volto… glamour e sofisticata! Esempio che un corto “à la garçonne” personalizzato, che rispetta i lineamenti e la tipologia di capelli, può diventare il top dell’eleganza!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share