Anno nuovo, taglio nuovo!

E’ risaputo che spesso e volentieri, appena prima o subito dopo le feste di Natale, scatta nelle donne il desiderio di cambiare radicalmente pettinatura… A volte ci si limita a richiedere una messa in piega creativa per brillare sotto l’albero o per farsi notare durante i cin cin dell’ormai passato Capodanno… Altre volte si osa accorciare la chioma, per iniziare il nuovo anno con un hair look inedito appena si lasciano alle spalle i giorni di festa… In questo momento i tagli che stanno dominando la scena internazionale sono quelli più audaci e grintosi L’anno 2022 sarà l’anno di chi vorrà distinguersi e un taglio di capelli potrebbe essere l’alleato decisivo per il cambiamento che tutti in fondo cerchiamo…

Sotto Michelle Hunziker… Cambiamento hair radicale per la showgirl che quest’anno ha ufficialmente abbandonato la sua fluente chioma dorata…optando per un bel lob wavy, soffice, sbarazzino…passando negli ultimi giorni per un caschetto geometricoliscissimo e con le punte più lungheForme futuristiche che rappresentano pienamente una donna estremamente moderna…Sotto Sarah Hyland… Della chioma XXL dell’attrice newyorkese non vi è rimasta più traccia……nel 2022 passa ad un micro-caschetto con una piccola frangia messy e sbarazzina… Questo look alleggerisce e rende più sofisticato il suo visoSotto Eva Longoria… accoglie il nuovo anno con un cambio di stile…L’attrice messicana ha accorciato la chioma e ora sfoggia un blunt bob anni ’90, caratterizzato dall’assenza di scalature e dalla linea netta e precisa… Nel suo caso, abbinato ad uno styling ultra liscio…Sotto Laura Chiatti… Lascia una “chioma tradizionale”… capelli lunghi e biondiE per l’anno nuovo sceglie un taglio medio decisamente grintoso… Eccola con long bob color platino e frangia lunga con un effetto messy grungeSotto Jessica Alba… anche lei da anni ha sempre portato la chioma molto lunga…In questi giorni è stata netta nella sua scelta… ed è passata senza rimpianti ad un caschetto corto, che porta con riga centrale… Un taglio che la ringiovanisce all’istante…Sotto Lily Collins… Anche l’attrice ha deciso di apportare una ventata di novità al suo hair lookPur mantenendo le lunghezze… eccola con una maxi frangia che le sfiora lo sguardo e che le regala una allure decisamente franceseSotto Kaia Gerber… la modella, figlia di Cindy Crawford, potrebbe permettersi qualsiasi acconciatura e sarebbe sempre e comunque bellissima…Per l’anno nuovo ha trovato un hair look che sdrammatizza il suo viso minuto… un long shag con frangia XXL, in stile anni ’70, molto rock and rollSotto Iris Law… che coraggiosamente ha scelto uno dei cambi look più drastici dell’annoLa figlia d’arte di Jude Law, ha detto addio alle lunghezze optando per un cortissimo buzz cut doratoSotto Emma Marrone… Aveva i capelli lunghissimi e scalati…Per la prossima partecipazione al Festival di Sanremo, la cantante salentina ha pensato di stravolgere il suo look scegliendo un sensuale pixie cut con un maxi ciuffo laterale

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Cotonate per le Feste

Le cotonature vintage possono essere un’idea per le acconciature da sfoggiare durante le feste di Natale… Si sta dimostrando una tendenza lanciata in questo ultimo scorcio di 2021… Lo sottolinea anche il social network Pinterest nel suo report di trend di bellezza per il 2022 che i capelli raggiungeranno anche l’anno prossimo nuove vette di volume!…

Sotto Cara Delevingne

Perché cercare di domare, infatti, la propria chioma?… Finora lo stereotipo dell’acconciatura prevedeva avere sempre i capelli sotto controllo e non mostrare volumi drastici… Quest’anno, le persone seguiranno l’esempio visto nelle ultime sfilate e alcune ringrazieranno la natura per avere avuto in dono capelli vaporosi!

Sotto Kaia Gerber durante la sfilata di ValentinoSotto Bianca Balti dietro le quinte per L’Oreal ProfessionnelSotto Gigi Hadid durante la sfilata di Chanel

Le nuove interpretazioni del Backcombing, cioè della cotonatura, non metteranno limiti alla creatività!… Gli hairstylist esalteranno la struttura della chioma con tecniche speciali o sceglieranno dei looks contemporanei per i chignon, i bun, i mezzi raccolti e le code

Sotto Amber HeardSotto Kaley CuocoSotto Elle Fanning durante la sfilata di PradaSotto Jennifer Aniston

Ma in realtà gli hairstylists a che cosa si ispirano?… ma soprattutto a quelle epoche?… Una cosa è sicura, la tecnica della cotonatura ha percorso vari decenni proclamando molte celebrities icone di stile… Partiamo dagli anni ’60… In questo decennio il volume è stato decisamente un segno distintivo delle acconciature… La cotonatura è diventata un’arte fondamentale per ottenere volumi e struttura delle chiome… Il focus principale era dare volume sulla sommità, lasciando sciolti e anche spettinati il resto dei capelli per ottenere dei semi raccolti favolosi… Un’ icona cult?! Brigitte BardotNegli anni ’70 le acconciature seguivano ed evidenziavano uno stile caratteristico dell’epoca: il volume c’era ma cominciava ad essere meno strutturato e più naturare… C’è stato il boom di look dalle chiome lunghe con onde morbide che spaziava dallo stile hippie… con un effetto che oggi si chiama beach waves… più facile da gestire in autonomia… ad acconciature più strutturate, con ciuffi e frange per incorniciare il viso… come le fantastiche Charlie’s Angel…. In questo caso, invece, necessaria è la mano del parrucchiere nel creare fantastiche messe in piega con onde strutturate dell’effetto naturale… Un’ icona cult?! Farrah FawcettLe acconciature degli anni ’80 sono state caratterizzate da volumi estremi ed esagerati, dove la permanente era diventata il servizio principale dei saloni di acconciatura… Chiome ricche, voluminose e frisee richiedevano gel, mousse e lacca come alleati indispensabili per definire e controllare le forme, sollevare le radici evidenziando i brushing estremi e vaporosi… Un’ icona cult?! MadonnaGli anni ’90 sono l’epoca un pò buia delle acconciature cotonate… L’extraliscio e “l’effetto spaghetti” la fanno da padrone, soprattutto perché le donne seguivano i looks delle attrici delle serie TV che proponevano uno stile più pulito e dai capelli scalati… Solo le più coraggiose sfoggiavano volumi vaporosi ed esagerati… Assolutamente da citare un’icona che ripropose questo stile vintage e che fece della cotonatura della chioma il suo principale biglietto da visitaAmy Winehouse

Durante le festività le chiome a tutto volume sono le più cool del momento! Esprimono energia, forza e sono un prodotto più legato alla fantastica creatività degli hairstylists che vogliono andare fuori dagli schemi e che vogliono dare una dimostrazione di come si possa sdrammatizzare un’acconciatura troppo seriosa ed impostata… a volte è solo: pura arte!

Sotto Dua LipaSotto Hilary DuffSotto Lily CollinsSotto Selena GomezSotto ZendayaSotto BeyonceSotto Cheryl ColeSotto Eva Longoria

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Little Bob

Il cambio look di primavera è guidato dalla naturalezza dello styling, dalla versatilità del taglio e da un approccio alla bellezza che guarda al futuro con positività, facendo tesoro dell’essenziale… Con questo spirito si afferma il Little Bobil taglio più modaiolo di questa primavera 2021!

Sotto Taylor LaShae

La popolarità dei capelli a caschetto dunque non accenna a diminuire… È stato il taglio must-have per tutto l’anno scorso, e pare proprio che continuerà a dominare incontrastato anche nell’anno 2021… Certo, esistono già molte declinazioni del Bob più classico (come il French Bob per esempio, Monica Bellucci l’anno scorso ne è stata una pioniera!), ma ci sono anche tante nuove variazioni del look in vista della bella stagione… una di queste è appunto il Little Bobche a differenza del French Bob è “un filino” più lungo… ma non troppo!

Sotto Francesca Michielin

Il Little Bob, come tutti i caschetti, è un taglio che sta bene a tutte… si adatta perfettamente al viso di ogni donna e al look di qualsiasi età… Inoltre si presta a qualsiasi messa in piega vogliate, dalla più liscia e disciplinata alla più mossa/riccia e rock!

Sotto Jessy Mendiola

Il Little Bob è un taglio spigliato, con quel certo je ne sais quois, ma con un paio di differenze fondamentali… La lunghezza è l’elemento chiave di questo taglio di capelli a caschetto versione mini… Viene tagliato all’altezza della mandibola, accarezzando il mento, per questo viene chiamato “little”… Infatti la parola più che per “piccolo” sta per “delizioso”

Sotto Lily Collins per Lancôme

Essendo il Little Bob un caschetto sempre corto, più o meno subito sotto il lobo delle orecchie, crescendo rimarrà sempre e comunque in ordine… sarà prima un classico Bob e poi un Long Bob…insomma, le lunghezze rimarranno gestibili…

Sotto Kaia Gerber

Quello che rende il Little Bob davvero interessante è la texture naturale… e inoltre il finish quasi imperfetto… Adatto per chi ha i capelli un pò ribelli… e piace sfoggiare una chioma come dicono i francesi:  au naturel

Sotto Lucy BoyntonSotto Lucy Hale

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Fake Bangs

Sono molte le celebrities che pur di stupire e spiazzare i loro followers ricorrono a piccoli stratagemmi per cambiare look anche se solo per una sera… o solo per il tempo di una sfilata su un red carpet… E’ quello che è successo alla famosissima influencer Chiara Ferragni, che durante la sfilata di Gianbattista Valli per H&M avvenuta lo scorso 24 ottobre a Roma, ha sfoggiato solo sul red carpet una frangia finta biondo miele, applicata sulla sua chioma arricchita da morbide waves….

Ma la Ferragni non è la sola che ha ceduto all’ebrezza di vedersi con la frangia posticcia!… La Fake Bangs è una soluzione che, a dire il vero, piace a molte donne famose. Un tipo di frangia del genere permette di osare un nuovo look, anche solo per un evento, senza drastici tagli di chioma… Pochi giorni fa la showgirl argentina Belén Rodríguez, solo per l’esigenza di un servizio fotografico a cui ha preso parte ha sfoggiato capelli lunghi liscissimi con sopra applicata una frangia sbarazzina, seguendo il trend più gettonato tra le star negli ultimi tempi: stravolgere l’immagine ma solo temporaneamente!

Dunque, frangia sì o frangia no?! Alzi la mano chi non si è mai trovata davanti a questo dubbio amletico almeno una volta, lasciandosi tentare dai tagli di capelli di tendenza, in tanti diversi tipi e scalature… e optando magari per una frangia evidente ed “importante”… ma stavolta vera ed autentica, come quella di Michelle Hunzinker

Molte però si fanno scoraggiare dal mantenimento, dallo styling e soprattutto dalla fase di ricrescita quando non la si vuole più! Insomma, una volta tagliati i capelli, a volte ci si pente quasi subito… Allora si interviene con “nuovi accessori”, rimedi e stratagemmi, come la Fake Bangs… che possono venirci incontro per dare una svolta al nostro look… con la possibilità, però, di “tornare indietro” facilmente Sotto altri esempi di celebrities che hanno dichiarato che durante i red carpet, per servizi fotografici, sfilate, “esigenze di copione”, eventi eccezionali… o anche per togliersi un semplice sfizio, hanno sfoggiato la Fake Bangs

Sotto Lily CollinsSotto Zendaya ColemanSotto le sorelle Bella e Gigi HadidSotto Haley Bieber per l’ultimo numero di VOGUE UKSotto Emily RatajkowskiSotto Ariana GrandeSotto le sorelle Kendall e Kylie JennerSotto Lucy HaleSotto Rihanna

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Auburn Hair

Tutti gli esperti del settore sono d’accordo nel dire che quest’anno il colore castano ha superato il biondo… Tra i colori di capelli più di tendenza per l’estate 2019, però c’è spazio anche per chi avendo la base castana vuole sfoggiare sulla chioma “un’alternativa rossa”… Infatti la particolare sfumatura detta “Auburn”, è il colore dove il rosso e il marrone riescono a stare in equilibrio perfetto! E se quando si pensa al colore rosso sui capelli lo si accosta ad un look impegnativo e avvolte audace, la variante Auburn potrebbe essere considerata una scelta elegante che aggiunge immediatamente calore e profondità arricchendo una semplice base castanaPer colorare i capelli ed ottenere un risultato più vicino alla sfumatura Auburn, la tecnica del Degradé sarebbe l’ideale… L’effetto sicuramente sarà più naturale possibile, anche se si mescolano insieme dei riflessi ramati e doratie non stravolgerà il colore castano di partenzaDunque il colore Auburn di solito lo si preferisce “mixato”, e non “tutto pieno” perché renderebbe il risultato finale piatto… Come già detto si possono aggiungere dei tocchi di luce e giocare con delle highlights che virano, a scelta e a secondo i gusti personali, più sul rame o più sul dorato… o semplicemente enfatizzando la base marrone… Questo permette di mettere in risalto non solo la pelle chiara con gli occhi azzurri, ma anche le carnagioni olivastre con gli occhi scuri… L’Auburn, cioè questa tipologia di castano ramato, diventa così una delle nuance più flessibili e versatili… che si adatta a più tipologie di donne…

Sotto Debra MessingSotto Victoria BeckhamSotto Sara RueSotto Gigi HadidSotto Lily CollinsSotto Dakota JohnsonSotto Charlize Theron

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share