Fake Bangs

Sono molte le celebrities che pur di stupire e spiazzare i loro followers ricorrono a piccoli stratagemmi per cambiare look anche se solo per una sera… o solo per il tempo di una sfilata su un red carpet… E’ quello che è successo alla famosissima influencer Chiara Ferragni, che durante la sfilata di Gianbattista Valli per H&M avvenuta lo scorso 24 ottobre a Roma, ha sfoggiato solo sul red carpet una frangia finta biondo miele, applicata sulla sua chioma arricchita da morbide waves….

Ma la Ferragni non è la sola che ha ceduto all’ebrezza di vedersi con la frangia posticcia!… La Fake Bangs è una soluzione che, a dire il vero, piace a molte donne famose. Un tipo di frangia del genere permette di osare un nuovo look, anche solo per un evento, senza drastici tagli di chioma… Pochi giorni fa la showgirl argentina Belén Rodríguez, solo per l’esigenza di un servizio fotografico a cui ha preso parte ha sfoggiato capelli lunghi liscissimi con sopra applicata una frangia sbarazzina, seguendo il trend più gettonato tra le star negli ultimi tempi: stravolgere l’immagine ma solo temporaneamente!

Dunque, frangia sì o frangia no?! Alzi la mano chi non si è mai trovata davanti a questo dubbio amletico almeno una volta, lasciandosi tentare dai tagli di capelli di tendenza, in tanti diversi tipi e scalature… e optando magari per una frangia evidente ed “importante”… ma stavolta vera ed autentica, come quella di Michelle Hunzinker

Molte però si fanno scoraggiare dal mantenimento, dallo styling e soprattutto dalla fase di ricrescita quando non la si vuole più! Insomma, una volta tagliati i capelli, a volte ci si pente quasi subito… Allora si interviene con “nuovi accessori”, rimedi e stratagemmi, come la Fake Bangs… che possono venirci incontro per dare una svolta al nostro look… con la possibilità, però, di “tornare indietro” facilmente Sotto altri esempi di celebrities che hanno dichiarato che durante i red carpet, per servizi fotografici, sfilate, “esigenze di copione”, eventi eccezionali… o anche per togliersi un semplice sfizio, hanno sfoggiato la Fake Bangs

Sotto Lily CollinsSotto Zendaya ColemanSotto le sorelle Bella e Gigi HadidSotto Haley Bieber per l’ultimo numero di VOGUE UKSotto Emily RatajkowskiSotto Ariana GrandeSotto le sorelle Kendall e Kylie JennerSotto Lucy HaleSotto Rihanna

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Wet Look Anni ’90

Il ritorno degli anni ’90 sui capelli, non è evidente solo per l’uso degli accessori di ispirazione “nineties”, come gli elastici foderati, i famosi Scrunchies… o i mega fermagli diffusi ultimamente da tutte le case di Moda… ma si può vedere anche in uno stile particolare di acconciatura che è rispuntata con grande fervore nelle ultime sfilate e su tutti i red carpet… Si tratta del Wet Look l’hairstyle effetto bagnato, non solo pensato per la stagione estiva, ma lo vedremo anche nei prossimi mesi, e le ultime passerelle autunno/inverno 2019/2020 confermano questo revival… Pensate che negli anni ’90 una delle prime donne viste sfoggiare questo tipo di look elegante e raffinato, ma molto “alternativo” per quell’epoca, sia durante i servizi fotografici e sia in occasione dei red carpet, fu la principessa Lady Diana

Sotto Lady Diana fotografata da Mario TestinoSotto Lady Diana durante un evento di beneficenza

Quessto sta a dimostrare che il Wet Look è un’acconciatura totalmente “trasversale”… adatta sia per outfit casual e modaioli… e indicata anche per le occasioni esclusive dove si vuole apparire glamour e sofisticateCapelli lunghi, medi o cortisciolti, semi raccolti, raccolti in chignon o in ponytail… o addirittura con un ulteriore effetto messy… non importa… c’è un giusto effetto bagnato per tutte!

Sotto Bella Hadid per VersaceSotto Barbara Palvin per la rivista GQSotto Kim Kardashian con un moderno Wet Wavy Long BobSotto Rita OraSotto Selena GomezSotto sempre Selena Gomez per la rivista CosmopolitanSotto Julianne HoughSotto Emma WatsonSotto Carey Mulligan per la rivista Harper’s Bazaar
Sotto Lucy HaleSotto Cara Delevingne per Stella McCartneySotto Kendall Jenner per Chanel con uno Wet Chignon a conchigliaSotto Miriam LeoneSotto Chiara FerragniSotto sempre Chiara Ferragni con una Wet Ponytail Sotto Taylor Swift dimostra che non sempre bisogna portare indietro i capelliSotto Gigi HadidSotto sempre Gigi Hadid per PradaSotto Amber HeardSotto sempre Amber Heard con un Messy Wet HairlookSotto Bella HeathcoteSotto Rihanna per la rivista VOGUE

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Nero Corvino is the New Black!

L’anno 2019 porterà la riscoperta da parte degli haircolorist del Nero Corvino… Ebbene sì, dopo tante colorazioni che si sono ispirate al food (tendenza che non mollerà neanche in questo 2019)… e nuances che hanno preso ispirazione dal genere fantasy (partendo dall’unicorno e sfociando nelle più estreme sfumature olografiche)… per il 2019 ci spingiamo ad essere più concreti e a rivalutare un colore che potrebbe essere considerato scontato… ma che, se riflettiamo, è uno dei colori più difficili da gestire! In fatto di ricrescita, perché è poco “camuffabile”… in caso di capelli bianchi spiccano immediatamente le radici che bisogna ritoccare con particolare frequenza, soprattutto se la base di partenza è chiara… Ma soprattutto bisogna saperlo “indossare” sulla propria chioma Il Nero è uno dei colori di capelli più sottovalutato di sempre. Forse perché più complesso?!… E allora chi ha il coraggio di scegliere il colore Black come quello di Mia Wallace in Pulp Fiction?!

Sotto Uma Thurman nel film cult “Pulp Fiction”, il suo caschetto nero corvino diventò senza dubbio un’icona di stile

Come sappiamo, il Nero Corvino per eccellenza è privo di sfumature… Il colore nero è tirato da cima a fondo… è pieno e saturo su tutti i capelli… Uno dei timori più diffusi per chi sceglie questo colore così carico è che i propri capelli appaiano spenti e privi di riflessi… Per ovviare a questo problema, si può dare una marcia in più al Nero Corvino optando per una colorazione capace di dare alla chioma tridimensionalità e brillantezza! La parola magica è: Glossy!

Sotto Lana Del Rey Sotto Selena GomezSotto Adriana Lima

L’effetto Glossy rende lucidi i capelli e ne fa risaltare il colore… La luce riflette sulla chioma illuminandola e sviluppando una naturale profondità che crea un piacevole effetto specchio

Sotto Dita Von TeeseSotto Katy Perry

Il Nero, come si sa, è uno dei colori più raffinati che esista… incornicia il viso in maniera netta mettendo in evidenza i lineamenti e gli occhi, qualsiasi colore l’iride abbia… Il Nero si abbina molto bene alle carnagioni scure, alle tonalità ambrate e a quelle olivastre. Le pelli chiare dovranno invece lavorare molto con il make up, privilegiando tonalità luminose e labbra perfette… Il trucco viso dovrà essere studiato a regola d’arte, se si vuole evitare l’effetto troppo dark… Se si fa attenzione a tutti questi accorgimenti il risultato Glam-Chic è garantito!

Sotto Audrey TautouSotto Kylie JennerSotto Vanessa Hudgens Sotto Kendall JennerSotto Olivia MunnSotto Rooney Mara per la nuovissima campagna pubblicitaria Givenchy “L’Interdit”

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

The Fashion Awards 2018

In attesa dei prossimi red carpet che inaugureranno l’anno nuovo, l’anno 2018 è stato chiuso in grande stile da uno degli eventi più attesi del fashion system: “The Fashion Awards 2018”, che si è svolto la scorsa settimana al Royal Albert Hall di Londra… un evento che premia le personalità e le aziende che hanno contribuito in modo eccezionale all’industria della Moda durante gli ultimi dodici mesi… Vi proponiamo le acconciature delle celebrities che potrebbero ispirare i vostri looks per le festività che sono ormai alle porte

Sotto Kendall Jenner… Uno chignon con la riga in mezzo con qualche ciocca laterlae libera…Sotto Rita Ora… con uno degli accessori per capelli che farà tendenza per tutto il prossimo 2019, il maxi cerchio, in questo caso firmato da PradaSotto Kaia Gerber, la figlia di Cindy Crawford… che ha vinto il premio come “Migliore Modella 2018”… anche lei opta per uno chignon diviso dalla riga centraleSotto Kate Moss… Capelli sciolti con un accenno di riga laterale, dall’aspetto leggermente Messy… ma del resto è lei l’icona indiscussa dello stile “Grunge”Sotto Sara Sampaio Lunghissimi, liscissimi, ordinati e dall’aspetto GlossySotto Lana Del ReyCapelli dal taglio medio, con riga centrale… Segue la tendenza del Long BobSotto Uma Thurman… Sceglie un elegante mezzo raccolto altoSotto Penelope Cruz… Uno degli chignon più belli visti su questo red carpetAlto, elaborato, da gran diva!Sotto Noomi Rapace… Un look rock interpretato con un taglio asimmetricoSotto Suki Waterhouse… Un pettinatura che evoca gli anni ’60… con la parte alta della chioma cotonataSotto Georgia May Jagger… La figlia di Mick Jagger sfoggia dei capelli di un color fucsia acceso… in puro stile Pop come il tailleur rosa che indossaSotto Gabrielle Caunesil… Una ponytail alta, che ulteriormente slancia la sua figura…Sotto Cindy Bruna… Stavolta lo chignon alto lo vediamo sui dei capelli ricciSotto Jourdan Dunn… Stavolta lo chignon è basso… ed è tiratissimo… con un accenno di riga laterale…Sotto Poppy Delevingne… Un’acconciatura che evoca gli anni d’oro di HollywoodOnde morbide e capelli lucidissimiSotto Eva Herzigova… Un taglio medio su più layers… Le onde stavolta hanno uno style più mossoSotto Cressidra Bonas… Un doppio chignon dall’aspetto improvvisato… Un raccolto quasi sciolto dalle ciocche lasciate libere… Forse una delle acconciature più insolite, ma allo stesso tempo “più naturali” di questo red carpetSotto Naomie Harris… Sfoggia un carré perfetto… che segue la famosa tendenza di quest’anno 2018 che ormai sta finendo, dello stile “Glass Hair”

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Side Swept Hair

Torna in chiave super chic la riga laterale dall’effetto “push-up” che spopolava negli anni ’80 e che ora sta tornando ad essere di tendenza! Infatti, c’è modo e modo di portare la “Side Swept Hair”, cioè la riga di lato nei capelli

Sotto Rita Ora 

Questo styling nello specifico deve apparire morbido e voluminoso proprio come andava negli anni ’80

Sotto Rosie Huntington-WhiteleySotto Eva Longoria

Moltissime le celebrities che optano spesso per questa riga informale quando vogliono dare un twist ancora più sexy alle loro capigliature…

Sotto Jessica Alba Sotto Natasha Poly Sotto Amy Adams

Proporre un’acconciatura con la riga di lato sembrerebbe semplice… ma se vogliamo l’effetto “push-up”… occorrono le mani esperte dell’hairstylist per realizzarla! Precisione, pratica e i prodotti giusti…

Sotto Blake Lively in due versioni della Side Swept Hair: smooth straight e curlySotto Nicole Scherzinger

Innanzitutto bisogna preparare la fibra capillare con un trattamento haircare mirato a dare corpo al capello, consentendo di realizzare più facilmente una piega destrutturata e voluminosa. Ideale a questo scopo, l’utilizzo dei prodotti che donano corposità e struttura al capello.

Sotto Kendall Jenner 

Prima dell’asciugatura a phon raccomandiamo l’applicazione di una prodotto di protezione dall’uso di strumenti a caldo come i sieri corporizzanti in spray di ultima generazione che hanno un’azione protettiva della fibra, facilitano la realizzazione della piega e soprattutto hanno una formulazione fino al 99% di ingredienti naturali

Sotto Miranda Kerr 

E’ necessaria l’applicazione di prodotti di styling mirati alla creazione del volume. Per un effetto stacco alle radici ci si avvale di tutti quei prodotti  ad azione volumizzante che donano spessore ai capelli sottili e rimpolpano radici e punte… Tutto ciò permette di ottenere l’effetto “push-up”

Sotto Eva Mendes 

Si procede all’asciugatura con spazzola e phon… per fissare il volume 24h si preferisce una lacca ad azione volumizzante… oppure si può optare per l’applicazione di una polvere invisibile e texturizzante

Sotto Chiara Ferragni 

Il colore dei capelli può enfatizzare la Side Swept Hair, questa riga tipica degli anni ’80… ad esempio delle schiariture verticali che creano un effetto luce sul ciuffo e sulle lunghezze laterali sono perfette… Un tipico esempio è la tecnica delle “babylights” che ricrea sfumature più chiare su tutta la lunghezza in maniera molto naturale…

Sotto Jennifer Garner

Ultimo dettaglio, ma non ultimo: meglio optare per un ciuffo laterale XXL la cui lunghezza, per questo tipo di hair look, è determinante… quindi no alla frangia corta!…

Sotto Jennifer Lopez

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share