Baby Bang

Proiettati verso la prossima primavera/estate 2019, gli hairstylist riportano in auge la frangia… Ma a una condizione… che sia corta, anzi cortissima: Baby Bang! Un po’ come quella di Audrey Hepburn in “Sabrina” per intenderci. O come quella sfoggiata da Audrey Tatou, impreziosendo il suo famoso caschetto, nel “Il Mondo di Amelie”La frangia non tramonta ma si reinventa… Mini, volutamente ben distante dall’arco sopraccigliare è chiamata appunto Baby Bang… A testimoniare questa tendenza sono le passerelle di stagione… Gli stilisti mettono in evidenza i volti scoperti e impreziositi solo da frangette ultra short che coprono metà fronte

Sotto dalla sfilata di Miu Miu P/E 2019Sotto dalla sfilata di Mugler P/E 2019Sotto dalla sfilata di Dries Van Noten P/E 2019Sotto dalla sfilata di Prada P/E 2019Sotto dalla sfilata di Annakiki P/E 2019Sotto dalla sfilata di Fendi P/E 2019Sotto dalla sfilata di Loewe P/E 2019Sotto dalla sfila di Oscar de La Renta P/E 2019

Questo particolare taglio della frangia è studiato per essere pratico e ha il vantaggio di regalare un aspetto sbarazzino… Dello stesso parere è l’hairstylist americano Christopher Naselli che al giornale di moda Harper’s Bazaar ha dichiarato: “Sono ossessionato dalla micro frangia… È il modo perfetto per rendere un taglio di capelli moderno e per dare più luce al viso… dona un’allure edgy ma allo stesso tempo super soft“…

Sotto Sofia BoutellaSotto Emma RobertsSotto Bella ThorneSotto Alice PaganiSotto Emma WatsonSotto Bella HadidSotto Haley BennettSotto Emily GordonSotto Alison Sudol

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

New York Fashion Week SS 2019

Archiviata l’estate 2018 si hanno gli occhi già puntati sulla prossima primavera-estate 2019… Si è appena conclusa la New York Fashion Week Spring/Summer 2019… Ma se per gli outfit e gli abiti leggeri proposti è ancora presto per “ispirarsi”, avendo la stagione fredda alle porte, per quanto riguarda le acconciature possono essere già copiate! Ecco le proposte più interessanti…

Sotto dalla sfilata di Badgley Mischka… Le modelle hanno le chiome lunghe lasciate sciolte sulle spalle, fronti scoperte e un cerchietto invisibile a dare il tocco finale… Sotto dalla sfilata di Naeem Khan… Donne sofisticate con degli chignon intrecciati e particolarmente elaborati… Sotto dalla sfilata di Proenza Shouler… Maxi lunghezze tirate all’indietro ed effetto wet sulle parti laterali…Sotto dalla sfilata di Michael KorsCapelli cortissimi e sbarazzini, l’uso della bandana o del foulard per ricreare sulla chioma l’effetto “appena asciugato”… Sotto dalla sfilata di Marc JacobsMaxi volume e ponytail alte che evocano gli anni sessanta…Sotto dalla sfilata di Christian Siriano… Si realizzano sui capelli sciolti delle lunghissime boxer braids Sotto dalla sfilata di Prabal Gurung… Le modelle sfoggiano un intricato messy buntexturizzato al massimo… Questo look promette di spopolare fra le più giovani… Sotto dalla sfilata di Anna Sui… Un maxi ciuffo fissato sulla parte frontale della testa che sembra simulare un cappellinoSotto dalla sfilata di Oscar De La Renta… Capelli liscissimi raccolti in una coda bassa… purista e minimal… Sotto dalla sfilata di LanyuTrecce lunghissime realizzate con finte ciocche XXL coloratissime… Sotto dalla sfilata di Tom Ford… Una delle idee più originali di questa fashion week… Il foulard, in tinta con il vestito, fascia l’intera testa ed è usato per raccogliere dietro uno chignonSotto dalla sfilata di Tadashi ShojiGlass hair, tagli retti… capelli lisci e linee pulite… Sotto dalla sfilata di Kim ShuiCode alte e treccine-afro…dallo stile esotico-tribaleSotto dalla sfilata di Jeremy Scott… Capelli dal finish lucido… Un glossy style che valorizza il colore della chioma

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share