Fake Bangs

Sono molte le celebrities che pur di stupire e spiazzare i loro followers ricorrono a piccoli stratagemmi per cambiare look anche se solo per una sera… o solo per il tempo di una sfilata su un red carpet… E’ quello che è successo alla famosissima influencer Chiara Ferragni, che durante la sfilata di Gianbattista Valli per H&M avvenuta lo scorso 24 ottobre a Roma, ha sfoggiato solo sul red carpet una frangia finta biondo miele, applicata sulla sua chioma arricchita da morbide waves….

Ma la Ferragni non è la sola che ha ceduto all’ebrezza di vedersi con la frangia posticcia!… La Fake Bangs è una soluzione che, a dire il vero, piace a molte donne famose. Un tipo di frangia del genere permette di osare un nuovo look, anche solo per un evento, senza drastici tagli di chioma… Pochi giorni fa la showgirl argentina Belén Rodríguez, solo per l’esigenza di un servizio fotografico a cui ha preso parte ha sfoggiato capelli lunghi liscissimi con sopra applicata una frangia sbarazzina, seguendo il trend più gettonato tra le star negli ultimi tempi: stravolgere l’immagine ma solo temporaneamente!

Dunque, frangia sì o frangia no?! Alzi la mano chi non si è mai trovata davanti a questo dubbio amletico almeno una volta, lasciandosi tentare dai tagli di capelli di tendenza, in tanti diversi tipi e scalature… e optando magari per una frangia evidente ed “importante”… ma stavolta vera ed autentica, come quella di Michelle Hunzinker

Molte però si fanno scoraggiare dal mantenimento, dallo styling e soprattutto dalla fase di ricrescita quando non la si vuole più! Insomma, una volta tagliati i capelli, a volte ci si pente quasi subito… Allora si interviene con “nuovi accessori”, rimedi e stratagemmi, come la Fake Bangs… che possono venirci incontro per dare una svolta al nostro look… con la possibilità, però, di “tornare indietro” facilmente Sotto altri esempi di celebrities che hanno dichiarato che durante i red carpet, per servizi fotografici, sfilate, “esigenze di copione”, eventi eccezionali… o anche per togliersi un semplice sfizio, hanno sfoggiato la Fake Bangs

Sotto Lily CollinsSotto Zendaya ColemanSotto le sorelle Bella e Gigi HadidSotto Haley Bieber per l’ultimo numero di VOGUE UKSotto Emily RatajkowskiSotto Ariana GrandeSotto le sorelle Kendall e Kylie JennerSotto Lucy HaleSotto Rihanna

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Wet Look Anni ’90

Il ritorno degli anni ’90 sui capelli, non è evidente solo per l’uso degli accessori di ispirazione “nineties”, come gli elastici foderati, i famosi Scrunchies… o i mega fermagli diffusi ultimamente da tutte le case di Moda… ma si può vedere anche in uno stile particolare di acconciatura che è rispuntata con grande fervore nelle ultime sfilate e su tutti i red carpet… Si tratta del Wet Look l’hairstyle effetto bagnato, non solo pensato per la stagione estiva, ma lo vedremo anche nei prossimi mesi, e le ultime passerelle autunno/inverno 2019/2020 confermano questo revival… Pensate che negli anni ’90 una delle prime donne viste sfoggiare questo tipo di look elegante e raffinato, ma molto “alternativo” per quell’epoca, sia durante i servizi fotografici e sia in occasione dei red carpet, fu la principessa Lady Diana

Sotto Lady Diana fotografata da Mario TestinoSotto Lady Diana durante un evento di beneficenza

Quessto sta a dimostrare che il Wet Look è un’acconciatura totalmente “trasversale”… adatta sia per outfit casual e modaioli… e indicata anche per le occasioni esclusive dove si vuole apparire glamour e sofisticateCapelli lunghi, medi o cortisciolti, semi raccolti, raccolti in chignon o in ponytail… o addirittura con un ulteriore effetto messy… non importa… c’è un giusto effetto bagnato per tutte!

Sotto Bella Hadid per VersaceSotto Barbara Palvin per la rivista GQSotto Kim Kardashian con un moderno Wet Wavy Long BobSotto Rita OraSotto Selena GomezSotto sempre Selena Gomez per la rivista CosmopolitanSotto Julianne HoughSotto Emma WatsonSotto Carey Mulligan per la rivista Harper’s Bazaar
Sotto Lucy HaleSotto Cara Delevingne per Stella McCartneySotto Kendall Jenner per Chanel con uno Wet Chignon a conchigliaSotto Miriam LeoneSotto Chiara FerragniSotto sempre Chiara Ferragni con una Wet Ponytail Sotto Taylor Swift dimostra che non sempre bisogna portare indietro i capelliSotto Gigi HadidSotto sempre Gigi Hadid per PradaSotto Amber HeardSotto sempre Amber Heard con un Messy Wet HairlookSotto Bella HeathcoteSotto Rihanna per la rivista VOGUE

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Auburn Hair

Tutti gli esperti del settore sono d’accordo nel dire che quest’anno il colore castano ha superato il biondo… Tra i colori di capelli più di tendenza per l’estate 2019, però c’è spazio anche per chi avendo la base castana vuole sfoggiare sulla chioma “un’alternativa rossa”… Infatti la particolare sfumatura detta “Auburn”, è il colore dove il rosso e il marrone riescono a stare in equilibrio perfetto! E se quando si pensa al colore rosso sui capelli lo si accosta ad un look impegnativo e avvolte audace, la variante Auburn potrebbe essere considerata una scelta elegante che aggiunge immediatamente calore e profondità arricchendo una semplice base castanaPer colorare i capelli ed ottenere un risultato più vicino alla sfumatura Auburn, la tecnica del Degradé sarebbe l’ideale… L’effetto sicuramente sarà più naturale possibile, anche se si mescolano insieme dei riflessi ramati e doratie non stravolgerà il colore castano di partenzaDunque il colore Auburn di solito lo si preferisce “mixato”, e non “tutto pieno” perché renderebbe il risultato finale piatto… Come già detto si possono aggiungere dei tocchi di luce e giocare con delle highlights che virano, a scelta e a secondo i gusti personali, più sul rame o più sul dorato… o semplicemente enfatizzando la base marrone… Questo permette di mettere in risalto non solo la pelle chiara con gli occhi azzurri, ma anche le carnagioni olivastre con gli occhi scuri… L’Auburn, cioè questa tipologia di castano ramato, diventa così una delle nuance più flessibili e versatili… che si adatta a più tipologie di donne…

Sotto Debra MessingSotto Victoria BeckhamSotto Sara RueSotto Gigi HadidSotto Lily CollinsSotto Dakota JohnsonSotto Charlize Theron

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Ponytail Mania

La Ponytail è la pettinatura semplice per antonomasia… La coda di cavallo, si trasforma in un must della primavera 2019 grazie alle tante celebrities che hanno incoronato questa acconciatura raccolta come il tocco ideale glamour da avere non solo negli outfit di tutti i giorni, ma anche durante le occasioni più importanti…

Sotto Gigi Hadid… Questa ponytail è stata un’idea della hairstylist Jennifer Yepez, celebre parrucchiera delle star… Ha creato una linea precisa che divide simmetricamente la riga centrale, con una spazzola ha cotonato le lunghezze e le ha raccolte con un semplice elastico… Poi con una piastra ha ripassato le waves sui capelli e ha vaporizzato la lacca per fissare la pettinatura…Sotto Cara Delevingne… Per realizzare questa ponytail sui suoi capelli che ad oggi sono di una lunghezza media, ha chiaramente usato le extensionSotto Jennifer Lopez… La ponytail è senza dubbio una delle sue acconciature preferite… tant’é che l’ha sfoggiata in diverse occasioni, sia quando si esibisce sul palco e sia quando sfila sul red carpetcon o senza extension!Sotto Poppy Delevingne… una coda alta impreziosita da due maxi fiocchi neri… per un effetto bon ton!Sotto Alison Brie… Una ponytail alta realizzata semplicemente avvolgendo attorno all’elastico una ciocca propria di capelli per una soluzione più raffinata…Sotto Janet Jackson… Ispirata al mood anni ’80 la coda della cantante composta da una miriade di frisè… La sua ponytail si apre a fontanaSotto Chiara Ferragni… Una ponytail raccolta in tre sezioni… La sua coda è liscia e tiratissimaSuper sleek!Sotto Elle Fanning… Molto elegante la scelta della coda alta da abbinare ad un vestito con una scollatura dietro… soprattutto per sfilare su un red carpetSotto dall’ultima sfilata di Versace durante la fashion week Milanese… La coda di cavallo è ultra liscia, legata stretta a metà nuca… Valorizza i lineamenti del visoSotto Ariana Grande… Ed è proprio a lei che si deve la nobilitazione di questa acconciatura… Le sue code alte sono diventate iconiche! Qui la sua coda ha delle drastiche schiariture… giocando così sui contrasti di coloreSotto Beyoncé… Anche lei sceglie spesso la ponytail come acconciatura per i suoi outfit… In questo caso la chioma è divisa a metà da una riga centrale ed è raccolta da una coda bassa legata con una ciocca di capelli…Sotto Ciara Princess Harris… La cantante sfoggia la ponytail sia in versione alta e mossa… e sia in versione liscia e bassaSotto Taylor Swift… La ponytail lascia morbida la frangia sulla fronte… La coda inoltre mette in risalto le ciocche rosa che le donano un allure fresca e primaverile…. Sotto Bella Hadid… Lei ultimamente ha i capelli di media lunghezza… un carrè con un taglio “glass hair”, molto di tendenza.. Se si raccolgono i suoi capelli in una coda l’eleganza del taglio non si perde… Non solo, questo tipo di ponytail tiratissima ha il potere di ottenere il risultato di stirare la pelle di fronte e viso proprio come farebbe un “facelift”… cioè un effetto lifting!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

New Bob Hairstyles

Chiamatelo Bob, Carrè, Lob, alla garçonne… Trasformabile, camaleontico, trasversale… il taglio Bob nel 2019 compirà 110!!! Per nostra fortuna le donne d’inizio ’900 si liberarono dall’assurda convinzione che la femminilità facesse rima con l’avere una lunga chioma… e meno male che all’epoca ci diedero un taglio! Nei successivi decenni il caschetto è diventato segno distintivo per alcune mastodontiche icone di stile… e nel corso degli anni gli hairstylists lo hanno saputo reinventare stando sempre al passo con la moda delle varie epoche… Rispetto agli altri tipi di tagli non c’è partita!!! Dritto, sfilato, asimmetrico, con frangia o senza, cotonato, ultra pettinato, mosso o messy… a metà strada tra il liscio natural e l’ondulato vintagealle spalle, ad altezza delle orecchie o del mentoil Bob da 11 decadi non cede il passo in fatto di “sexytudine”! Il tempo non gli è nemico, anzi… Lo consacra in ogni epoca, perché lui, sa reinventarsi senza perderne in freschezza. Probabilmente anche per i prossimi 110 anni!!! Allora vediamo come oggi sono le “Bob Influencer”, cioè le tante celebrities ci propongono il caschetto come un’acconciatura “à la page”!!! Ecco i Bob più famosi dell’anno 2018

Sotto Carey MulliganBob lineare ed elegante, dove risalta la lucentezza del capello e i lineamenti raffinati del viso…Sotto Gigi Hadid… Taglio all’altezza del mento, capelli tutti all’indietro dal leggero effetto wet ma che non perde volume… un Bob contemporaneo che rispetta le tendenze del momento…Sotto Jourdan Dunn… Nonostante la morbidezza dell’acconciatura, il taglio definito non è stravolto ma è ben bilanciato… Sotto Kate Hudson… le onde morbide e ben strutturate donano al suo Bob una romantica aria “Boho”Sotto Kerry Washington… Super liscio e lucido, in questo caso il Bob è volutamente interpretato con lo stile “Glass Hair”Sotto Emma Stone… Questo “Shapely Bob” è uno dei più richiesti e dei più moderni che si vedono in circolazione… Le cornici frangiate rendono smussate le estremità del viso… Sotto Alexa Chung… è una delle “It Girl” più ossessionate dal Bob… ed è stata una delle prime a portarlo con delle leggere waves, per addolcire gli spigoli del suo volto…Sotto Kate Bosworth… sfoggia un caschetto dallo stile un po’ vintage… dall’aria chic da vera diva glamourSotto Anne Hathaway… Un Bob super fresco… la linea laterale le permette di portare i capelli dietro l’orecchio lasciando scoperto il suo viso perfetto…Sotto Rosamund Pike… Un Bob contemporaneo con delle moderne flat wavesSotto Clemence Poesy… Un Bob voluminoso e pieno, un po’ scompigliato e intenzionalmente messySotto Emma Roberts… Il lungo e ampio ciuffo obliquo crea movimento a questo elegantissimo carrèSotto Hayden PanettiereClasssico Bob “tondeggiante”, dove il taglio e la precisione sono fondamentali…Sotto Camilla Belle… con un Long Bob con le punte all’insù d’ispirazione anni ’90Sotto Julianne Hough… Un delizioso Bob con la frangia in stile PariginoSotto Emilia Clarke… Un carrè diviso rigorosamente dalla riga centraleSotto Lauren Conrad… Un caschetto con degli accenni sul ciuffo alto di flat wavesSotto Olivia PalermoL’acconciatura “easy” e non troppo perfetta camuffa il taglio netto del suo Long Bob dove le lunghezze sfiorano la clavicole…Sotto Lily Collins… Un Bob sofisticato in puro stile Bon-tonSotto Kim Kardashian… Da tutte le riviste di moda, dai social network… da chi si occupa di tendenze… il suo taglio è stato giudicato il miglior Bob dell’anno 2018!

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share