Colori “No Filter”

Il mondo dei capelli sta percorrendo due binari paralleli… C’è chi sperimenta tanti stili diversi e molto probabilmente è alla ricerca di colori folli, tagli asimmetrici, pieghe ipercomplicate… i famosi “colpi di testa”, nel vero senso della parola. C’è invece chi segue la tendenza di un look più “easy” e spontaneo. Sicuramente si esprime con la voglia di puntare sulla semplicità, a partire proprio dal colore dei capelli. Perché anche se il rosa, il verde o il blu, etc.etc… non sono certo passati di moda, la vera novità dell’universo hairstyle è proprio il ritorno alle tonalità naturali che non si allontanano dal colore originale. Uno degli obiettivi è valorizzare la chioma e trovare una soluzione “booster” che mantenga più sani i capelli… Se ci si dedica alla pelle con formule anti-age, idratazione, mantenimento e quant’altro, non si vede il motivo del perché non farlo sui capelli, partendo appunto dal colore… La moda infatti va incontro al desiderio di una bellezza “No Filter”, cioè senza filtri, più autentica… Molto lontana dall’estetica di chi, per stupire, ricorre a look estremi o “postprodotti”, alterando i colori delle foto con i famosi filtri sui social media. Ora c’è un’inversione di marcia… anche le foto devono essere naturali! Bisogna apparire estremamente autentici! Ecco quindi che, per quanto riguarda i capelli, i veri protagonisti sono i castani intensi sapientemente ingentiliti da sfumature chiarei ramati freddi o attenuati dai riflessi mielei biondi illuminati da bagliori vaniglia… Tonalità personalizzate che rispettano il colore originale di partenza, in modo da ottenere uno stile naturale ed elegante. Anche i tagli proposti sono morbidi e sinuosi, puntano a valorizzare il viso risultando estremamente chic. Questa è in assoluto la tendenza predominante dell’autunno-inverno 2019-2020

Sotto Kim Kardashian… che ha optato per un colore castano cioccolato ravvivato da schiariture non eccessive… Autore del nuovo look è l’ormai noto Chris Appleton, hairstylist anche di Jennifer Lopez… che ha denominato questo colore come “Autumn hair color: Cold Chocolate Brown” ovvero “il colore di capelli dell’autunno: un colore castano cioccolato freddo”. E senza dubbio l’effetto è naturale, regalato dai giochi di luce che danno tridimensionalità e movimento. Niente stacchi o striature evidenti e marcate, ma un effetto quasi sun-kissed che diventa preponderante soprattutto sulle lunghezze lucide e ultra glossy, donando luce al volto.Sotto Barbara Palvin… Che recentemente dal “biondo finto” passa ad un “Ash Brunette” ed entra nella top list dei colori di tendenza di questo autunno-inverno proprio per quel suo finish luminoso ultra naturale, dovuto al “biondo cenere” tendente al castano… A parte il taglio, un caschetto scalato super trendy, sfoggia appunto un castano sfumato con schiariture leggerissime sulle lunghezze, rispettoso dei suoi colori naturali… ma ancora più importante, che riprende il colore delle sue sopraccigliaSotto Zoey Deutch… A parte il “Collarbone Cut” moderno e contemporaneo… i suoi capelli color rame sono estremamente attuali… Intensi e sfumati, arricchiti da leggere schiariture che riprendono il colore “speziato” dei suoi occhiSotto Anne Hathaway… Il colore appare castano con un sottotono rosso intenso… I colori più pieni donano più densità e struttura alla chioma… I capelli risultano ancora più lucidi… e dimostrano che c’è un effetto “booster”… a dimostrazione che  dietro, a parte la colorazione, c’è un processo di mantenimento e di cura… alla fine i risultati si vedono!Sotto Gigi Hadid… fedele al suo colore biondo, non stravolge assolutamente il suo aspetto naturale… segue la tendenza del “blonde” con i riflessi vaniglia che risulta essere cremoso e avvolgente, non essendoci stacchi di colore o striatureI riflessi dorati accompagnano il contorno del suo viso ed esaltano il colore dei suoi occhiSotto Rosie Huntington… In questo caso si parte lavorando dalle radici più scure e a sfumare le lunghezze, non creando eccessivi contrasti… Il risultato deve essere graduale e omogeneo… Da notare che le radici riprendono il colore delle sopracciglia…. e le schiariture sulle punte stanno bene ed esaltano il colore del suo incarnato… Un perfetto mix che dimostra che a volte la scelta del colore biondo, può essere naturale ed estremamente rispettoso dei colori originali

Sotto altri celebri esempi di Colori “No Filter” diventati iconici!

Il “Cioccolato Fondente” di Meghan MarkleIl “Castano Miele” di Kate MiddletonIl “Butter Blonde” di Blake LivelyIl “Copper” incofondibile di Drew Barrymore

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Frosted Brown

Anche le più scure di capelli hanno la loro versione sunkissed per l’estate… Si chiama “Frosted Brown” ed è una nuance creata ad hoc per Kim Kardashian dal suo hairstylist Chris Appleton… Con queste nuove sfumature Kim ha illuminato il suo Bob nero corvino. La particolarità è che non si tratta del classico balayage che prevede sezioni di ciocche più evidenti, ma è la versione “Frosted”, ovvero una leggera “rinfrescata” di una chioma particolarmente scuraL’hairstylist di Kim Kardashian ha creato delle sottili ed impercettibili schiariture di color cenere in modo uniforme e dall’effetto naturale su tutta la testa… Un sottotono che sta bene soprattutto a chi ha i capelli neri o castano scuro… In questo modo l’effetto multidimensionale è miscelato alla perfezione con la colorazione naturale, e dà un tocco di luce che non richiede stacchi di colore… Sotto il prima e il dopo… A questo escamotage è ricorsa di recente anche Kate Middleton per prepararsi alla lunga English Summer La duchessa di Cambridge in occasione del torneo di Tennis di Wimblendon, ha infatti ravvivato il suo castano cioccolato con dei luminosissimi riflessi biondi… In sostanza il “Frosted Brown” è il risultato sottilissime sezioni di capelli di una tonalità più chiara, dal nocciola al miele, che attraversano la capigliatura dando l’effetto di ciocche di capelli illuminate naturalmente dal sole… Sotto si vede la differenza della sua base scura e del suo recente “marrone rinfrescato” in perfetta sintonia con i suoi colori naturaliIl Frosted Brown è adatto a chi vuole ravvivare la propria chioma e abbandonare i colori più cupi e scuri dell’inverno per una versione più “leggera”, senza stravolgere il colore di partenza e senza puntare su eccessivi contrasti… Una trasformazione quasi progressiva e graduale… Un castano estremamente naturale ed elegante… in linea con la tendenza del momento che lo vede come il colore predominante di quest’anno…

Sotto Natalie PortmanSotto Lily Aldridge Sotto ZendayaSotto Taylor HillSotto Selena Gomez

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Invisible Haircut

Il metodo “Invisible Haircut”, tradotto “Il Taglio Invisibile”, è la tecnica di taglio portata avanti da Rossano Ferretti, uno degli hair stylist più famosi del momento… E’ il parrucchiere di tante celebrities: da Kate Middleton a Lady Gaga, da Salma Hayek a Jennifer Lawrence… e adotta la sua tecnica di taglio in tutti e 24 i saloni che portano il suo nome sparsi in ogni angolo del Mondo… Ma in realtà in che cosa consiste “Il Taglio Invisibile”?Ecco come lo spiega alla stampa lo stesso Ferretti: «Tutti i parrucchieri hanno sempre tagliato i capelli in maniera geometrica… in molti, purtroppo, lo fanno ancora oggi. La geometria non è applicabile ad una materia viva e naturale come il capello. Il capello non puoi costruirlo a tuo piacimento, come faresti progettando un muro quadrato o rettangolare. È il capello a decidere dove andare: se non lo si segue nella sua caduta naturale, finisce per tornare dove vuole!».In poche parole, il taglio c’è, ma non è visibile in modo geometrico! Il taglio si basa sulla caduta naturale dei capelli e non rientra in uno schema di geometrie forzate.Il Taglio Invisibile rivoluziona quindi il concetto stesso di taglio, interpretando le chiome nel rispetto di qualsiasi diversità… La tecnica è stata costruita per seguire tutte le tipologie di capelli, che siano lisci o ricci, fini o spessi, mossi o crespi… o che il risultato finale sia corto o lungo L’Invisible Haircut permette di intervenire in maniera libera, in base alla natura stessa della capigliatura. Di frequente, alcuni parrucchieri effettuano il taglio, dopo l’utilizzo di spazzola e phon, cioè sistemano ciò che le forbici non hanno fattoRossano Ferretti invece non asciuga mai i capelli prima del taglio, perché secondo la sua teoria: deve essere il taglio a parlare e non la piega. Infatti, la naturale “direzione-caduta” dei capelli umidi non è condizionata da un’eventuale piega che vuole imporre il parrucchiere, quindi si evita a priori di costruire delle geometrieDunque niente schemi geometrici, con l’Invisible Haircut viene fuori il naturale movimento dei capelli… e di volta in volta si realizza un taglio personalizzato, che si adatta al viso e allo stile di vita della cliente… perché è grazie alla natura stessa dei capelli della cliente che si ottiene questo risultatoIl taglio c’è ma non si vede!

Sotto alcune celebrities i cui capelli sono stati tagliati e acconciati personalmente da Rossano Ferretti in occasione di alcuni eventi…

Sotto Salma HayekSotto Jennifer LawrenceSotto Lady GagaSotto Kate Middleton

A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Velvet Mania

In questo mese di febbraio 2018 si afferma una nuova tendenza per quanto riguarda gli accessori moda per capelli: la Velvet Mania… L’uso degli accessori in velluto per le acconciature sta diventando virale!… Un po’ questa tendenza anticipa gli accessori floreali tipicamente primaverili e i turbanti estivi che vedremo nei prossimi mesi… Il velluto è più consono a questo periodo, e fa assumere a qualsiasi raccolto o semi-raccolto un tono chic e romantico

Basta un nastro di velluto nero o colorato per formare un bel fiocco tra i capelli… e realizzare una Low Ponytail… 

L’hairstylist Guido Palau ha realizzato appositamente per la sfilata della stilista Tory Burch dei maxi fiocchi di velluto nero per raccogliere le code basse delle modelle… Sotto alcuni scatti… Le versioni delle Ponytail con i Velvet Ribbons ovviamente possono essere svariate… Sotto alcune celebrities, che hanno scelto di personalizzare la loro semplice Ponytail con un tocco sofisticato di velluto… Quindi questa è la prova che è un accessorio adattissimo per le grandi occasioni e per sfilare sui red carpet

Sotto Gwyneth Paltrow Sotto Kate MiddletonSotto Sienna Miller Sotto Margot Robbie 

Ma come mai hanno così tanto successo gli accessori in velluto per capelli?! Le motivazioni dietro la riscoperta di questo trend sono molteplici e innanzitutto, comprendono un ritorno agli anni ’90 che sta influenzando il nostro modo di vestirci e di pettinarci… Non è un caso la passione riscoperta per gli Scrunchies che nella variante vellutata aggiungono un tocco inaspettatamente glamour all’acconciatura anche per gli outfit più informali…… 

E ovviamente la modalità di applicare un accessorio di velluto sui capelli è praticamente infinita… la variante Velvet può essere applicata sui cerchietti, elastici, fermagli… ma la verità novità di quest’anno sono le fasce e i turbanti


A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share

Golden Brown Hair

La tendenza “Glow” che ci portiamo dall’estate 2017 si protrae anche per tutto il 2018… Tra tutte le celebrities, la regina indiscussa dello stile “Glow” è Jennifer Lopez… sia per quanto riguardo il suo make up copiatissimo, sia per quanto riguarda l’hair color… Rappresenta il giusto compromesso tra lo stile Nude e informale (che ritroveremo quest’anno in molte categorie) e lo stile chic-splendente della donna elegante e raffinata

Come abbiamo detto più volte, questa moda vuole tutto “lucido” e “luminoso”… e coinvolge anche chi vuole, tra virgolette, un look più: normale, tranquillo, senza stravolgimenti, classico da brava ragazza

Sotto Cheryl Cole  Sotto Olivia Palermo Sotto Kate Middleton  Sotto Eva Mendes Sotto Sara Sampaio 

L’effetto Glowy sui capelli non deve mancare anche se si sceglie di rimanere con il proprio colore naturale… Ed essendo oltretutto il “Golden Brown” uno dei colore più versatile che esiste in natura, ovviamente ci possiamo sbizzarrire e giocare anche sui tono su tono… tra la soglia del castano e del biondo

Sotto Chiara Ferragni Sotto Shakira 

Oppure si può intensificare l’effetto lucido aggiungendo qualche piccolo riflesso di luce, highlights color,  per dare più dinamismo e tridimensionalità al proprio colore di partenza…

Sotto Eva Green Sotto Clara Alonso Sotto Chrissy Teigen A cura di ©www.SoniaBaglieri.com

Share